Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 33

Discussione: [FANTERIA D'ARRESTO] La fine di un carro in vasca.

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    698

    [FANTERIA D'ARRESTO] La fine di un carro in vasca.

    Nei primi anni 90, dopo l'abbattimento del muro di Berlino e la conseguente caduta del patto di Varsavia, la fortificazione permanente del nord-est, non aveva più motivo di continuare a rimanere in "vita".
    La dismissione degli sbarramenti alpini e delle opere di fanteria ad opera dell'esercito, coaudivati da operai specializzati degli arsenali militari, operarono la totale asportazione delle postazioni P, ovvero di tutte le artiglierie anti-carro che armavano la fortificazione permanente.
    Le fiamme ossi-acetilenica, "attaccarono" con indubbio successo le armi che dovevano difendere i nostri confini.
    Le varie bocche da fuoco tagliate a pezzi furono mandate nelle fonderie.
    Nel primi mesi del 1993, un appassionato ebbe la fortuna di eseguire alcuni scatti che "raccontano" la fine di alcune di queste postazioni P carro in vasca M26.
    IO le definisco: "Cronache di un'agonia".
    Un pezzo non indifferente della storia del nostro paese, che è scomparso per sempre.
    Nel marzo scorso, abbiamo visitato con l'Amico Giovanni, parte dell'opera di Pinzano al Tagliamento, ma la vegetazione la fà* ormai da padrona.
    Le postazioni non sono più mantenute dai "Caimani del Tagliamento".
    Le sole postazioni M, sono ancora in sede, particolarmente interessante la torretta Sherman modificata come instalazione M e la "Panzernest", blindatura leggera fissa, recuperata e riutilizzata dalla linea gotica tedesca.
    Altre postazioni M sono coperte da delle costruzioni il laterizio smaltato coperte da lamiere e opportunamente murate.



    Un ringraziamento particolare alla A.S.S.F.N-E, che ci ha concesso queste inedite e rare foto. (Archivio MURAN)


    Immagine:

    92,58*KB

    Immagine:

    84,43*KB

    Immagine:

    72,91*KB

    Immagine:

    132,46*KB

    Immagine:

    120,27*KB

    Immagine:

    103,07*KB

    Immagine:

    80,29*KB

    Immagine:

    118,01*KB

    Immagine:

    118,56*KB

    Oggi......


    [attachment=2:3qm2m6nf]2008421223935_bis7.JPG[/attachment:3qm2m6nf]

    [attachment=3:3qm2m6nf]2008421224753_bis8.JPG[/attachment:3qm2m6nf]

    [attachment=0:3qm2m6nf]200842122506_bis6.JPG[/attachment:3qm2m6nf]

    Immagine:

    170,05*KB

    [attachment=5:3qm2m6nf]200842123175_bis1a.JPG[/attachment:3qm2m6nf]

    Immagine:

    136,04*KB

    Immagine:

    109,22*KB

    Immagine:

    128,67*KB

    Immagine:

    167,23*KB

    [attachment=1:3qm2m6nf]2008421234916_bis5.JPG[/attachment:3qm2m6nf]

    [attachment=4:3qm2m6nf]2008421235130_bis10.JPG[/attachment:3qm2m6nf]


    Ciao by Andrea
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    "NELLA ROCCIA, COME LA ROCCIA". motto XI°R.A.P.

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,665
    Veramente molto bello.Le foto iniziali sono praticamente più uniche che rare da quel che ho capito,davvero eccezionali.Ottimo reportage,come sempre.

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266
    In effetti la sequenza dell'agonia è abbastanza triste e mi porta a fare un raffronto impietoso con quello che ho visto in Germania anni fa. Ogni stupidabbine che potesse avere anche un minimo valore storico, veniva valorizzata al massimo. A volte con effetti di involontario umorismo ma comunque preservata con il suo cartello di spiegazione e dove necessario una bassa recinzione per evitare stupidi scempi.
    Invece in relazione alla torretta della postazione M se ho ben capito il personale avrebbe dovuto sparare dal foro del cannone?
    Ciao
    Andrea
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  4. #4
    Collaboratore
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Cicagna-Genova
    Messaggi
    871
    bellissimo reportage Forte, specialmente le prime foto !
    ti risulta che fossero utilizzate anche ditte esterne all'esercito per lo smantellamento, tempo fa avevo conosciuto un ex fidanzato di una mia amica che diceva di avere una ditta e che aveva l'appalto per lo smantellamento ed il recupero del ferro.
    mi ricordo che si vendeva le dotazioni di postazione ed in particolare i binoccoli che trovava nei siti, me ne aveva promesso uno ma non l'ho mai visto !!!!!
    complimenti!
    [ciao2] [ciao2]
    socio del Coordinamento Ligure Studi Militari ( C.L.S.M. )

    della folgore l'impeto !

    imparate a rispettare le donne Guerrieri, nelle mani di una donna nasciamo e nelle mani di una donna moriamo !!!!!

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    62
    Come sempre sei super Andrea. Le foto sono interessantissime,documenti
    storici ormai unici. Fa rabbia vedere come cimeli riguardanti una parte
    importante della nostra storia recente siano stati letteralmente buttati
    nell'immondizia. Non riesco a spiegarmi l'avversione che c'è da noi per
    qualunque iniziativa volta a conservare il ricordo storico di eventi
    dal tempo della II GM in poi.
    Ciao,Fabio

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    1,177
    Che dire... sono foto che fanno tristezza. Se almeno avessero conservato i carri in qualche museo...
    <Sleep, my friend, and you will see
    That dream is my reality
    They keep me locked up in this cage
    Can't they see it's why my brain says “rage”>

    Metallica - Welcome home (Sanitarium)




    Photobooks fortificazioni <----- NEW! : Fortezze nascoste


    THOR, ODIN'S SON, PROTECTOR OF MANKIND, RIDE TO MEET YOUR FATE, YOUR DESTINY AWAITS!
    Amon Amarth - Twilight of the thunder god

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Genova, Liguria
    Messaggi
    629
    Che belle foto, se si può dire così! Veramente un peccato che quel carro sia stato fatto a pezzi! Ma perchè hanno fatto ciò? Per riutillizare il metallo? Non potevano invece renderlo magari inutilizzabile mantenendolo integro e al suo posto e facendone un oggetto meritevole di visita, con tanto di cartello con descrizione e un minimo di storia?
    Misteri italiani!
    "Quelle poche vestigia ci parlano della vita, e spesso della morte di uomini come noi, uomini che tra quei mattoni e quelle pietre trascorsero ore di fatica, di sconforto, di angoscia."
    Fortificazioni! Adoro le fortificazioni!

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,089
    Ottimo servizio,Forte149.Spero di riuscire a venire da quelle parti per riuscire a farci un salto.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022
    Citazione Originariamente Scritto da buzz

    Che dire... sono foto che fanno tristezza. Se almeno avessero conservato i carri in qualche museo...
    Quoto, bellissime foto, complimenti. [ciao2]

  10. #10
    Banned
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    vP006496
    Messaggi
    1,253
    non mi meraviglio che questi oggetti siano stati smantellati e mandati in fonderia , visto come le istituzioni si comportano con cose ben piu' antiche .
    qui a genova , per i lavori delle colombiane e , piu' recentemente , per i lavori della metropolitana sono finiti in discarica moli e strade medioevali .

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato