Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: [IX SETTORE] Caposaldo Roncia - Centro di Fuoco N.23

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    San Francesco al Campo(TO)
    Messaggi
    4,463

    [IX SETTORE] Caposaldo Roncia - Centro di Fuoco N.23

    Posto oggi un report sul Centro di Fuoco N.23.Buona visione e [ciao2]a tutti.Gianfranco

    VALLO ALPINO
    Caposaldo Roncia
    Centro di Fuoco N.23
    Inserito nel Caposaldo Roncia il Centro di Fuoco N.23 costruito fra gli anni 1932-1935 ad una quota di 2300 m. era un`opera mista (Calcestruzzo-caverna) realizzata secondo quanto prescritto dalla Circolare n.200.Posizionata a circa 250 m. a N del Forte Roncia , presidiata da 23 uomini aveva un armamento costituito da 2 mitragliatrici(A1 e A2) in postazione binata nel malloppo di calcestruzzo,che incrociavano il fuoco con l`arma in torretta metallica del Centro di Fuoco N.22,e da una mitragliatrice in torretta metallica(A3) che incrociava il fuoco con l`arma del malloppo meridionale del Centro 23 Bis. Il malloppo W in Calcestruzzo ospitava le postazioni per le due mitragliatrici,l`ingresso principale ,una postazione fotofonica di collegamento con il Centro N.22(dotato probabilmente di stazione fotofonica mobile) e l`uscita di emergenza.Un secondo malloppo in calcestruzzo posizionato a E ospitava un secondo ingresso,in trincea, protetto da una postazione in cunicolo armato.La parte in caverna invece ospitava la torretta metallica per l`Arma A3 ed i vari servizi logistici,fra i quali il gruppo elettrogeno e il ricovero per gli uomini di presidio al Centro.Il Centro si sviluppa all`interno per una lunghezza sicuramente superiore ai cento metri,il corridoio di collegamento fra il ricovero e l`ingresso secondario sembra non finire mai.Iniziamo la nostra visita entrando dall`ingresso principale,posto a fianco del malloppo delle armi dopo aver percorso un breve tratto in trincea(Attenzione al filo spinato),tralasciamo la derivazione a dx,proseguiamo diritto e dopo aver passato il vano della fotofonica entriamo nella casamatta binata delle Armi A1 e A2,dotate entrambe di piastra di corazzatura a minimo spessore frontale.Ritorniamo indietro e imbocchiamo la derivazione precedentemente trascurata e dopo aver sceso una scala di sei gradini troviamo alla nostra dx la botola dell`uscita di emergenza e continuiamo a percorrere il corridoio diritto che ci condurrà* al ricovero dopo aver oltrepassato alla nostra dx il vano del gruppo elettrogeno.Dopo di questo una scala in salita di una ventina di
    gradini ci immette nel ricovero,dove troviamo a dx i vani dell`impianto di ventilazione e del deposito dell`acqua.In fondo al ricovero un accesso ci immette nel lunghissimo corridoio che in salita e dopo una lieve svolta a dx ci conduce alla base del pozzo della torretta metallica della mitragliatrice A3,dopo aver superato la derivazione a dx che conduce all`ingresso secondario.Essendo questo agibile,dopo aver superato in salita una scala di una dozzina di gradini usciamo e procediamo alla visita degli esterni,facendo attenzione al filo spinato presente nei dintorni del Centro.
    L`opera,a parte il distacco di intonaco da volte e pareti si presenta in discrete condizioni e visitabile adottando le solite norme di prudenza,e non dimenticare le batterie di ricambio.Si precisa che entrambi gli ingressi sono agibili.A coloro che fossero interessati alla visita si consiglia di lasciare l`auto al Pian delle Fontanette al parcheggio della Piramide,imboccare il sentiero verso il Forte Roncia e giunti nei pressi del Centro N.22 il Centro N.23 sarà* in vista un centinaio di metri più in alto in direzione E,il tutto per mezz`ora circa di cammino.
    La visita descritta è stata effettuata dallo scrivente il 10 giugno 2007



    Immagine:

    37,64*KB
    Il malloppo principale.Si distinguono le cannoniere,il condotto della fotofonica e a dx l'uscita di emergenza

    Immagine:

    49,61*KB
    La trincea di ingresso


    Immagine:

    54,84*KB
    L'ingresso

    Immagine:

    31,11*KB
    Porta stagna "tipo marinara" nel corridoio di accesso alle casematte

    Immagine:

    27,29*KB
    I Centro di Fuoco N.22 visto dal vano della fotofonica

    Immagine:

    29,97*KB
    Il corridoio con a sx l'accesso alle casematte

    Immagine:

    37,56*KB
    La piastra di protezione dell'arma A1

    Immagine:

    46,99*KB
    Feritoia dell'arma A2

    Immagine:

    61,47*KB
    Le cannoniere A1 e A2 viste dall'esterno

    Immagine:

    28,4*KB
    Inizio del corridoio verso il ricovero,Visibile in basso l'apertura dell'uscita di emergenza.

    Immagine:

    23,83*KB
    L'interno del cunicolo dell'uscita di emergenza

    Immagine:

    58,35*KB
    L'uscita di emergenza vista dall'esterno

    Immagine:

    28,23*KB
    Tratto di corridoio verso il gruppo elettrogeno e il ricovero

    Immagine:

    26,04*KB
    Il basamento del motore del gruppo elettrogeno e la fossa del serbatoio della riserva del carburante

    Immagine:

    26,15*KB
    Porta stagna verso il ricovero

    Immagine:

    32,5*KB
    Resti della tubazione dell'aria filtrata o rigenerata(verde)e proveniente dall'esterno(giallo)

    Immagine:

    20,54*KB
    Porta stagna e accesso al ricovero

    Immagine:

    14,88*KB
    Il Ricovero

    Immagine:

    29,26*KB
    Tratto in curva del corridoio in leggera salita e lungo circa 100 m.

    Immagine:

    29,11*KB
    Porta stagna di acceso al pozzo della mitragliatrice in torretta metallica

    Immagine:

    24,99*KB
    La base del pozzo della torretta metallica.La scala metallica a pioli è stata asportata

    Immagine:

    21,45*KB
    Il pozzo dela mitragliatrice visto dal basso

    Immagine:

    21,51*KB
    La torretta metallica con sullo sfondo il lago del Moncenisio

    Immagine:

    21,53*KB
    L'interno della torretta visto attraverso una feritoia

    Immagine:

    30,54*KB
    Il guscio girevole di protezione della mitragliatrice visto attraverso una feritoia

    Immagine:

    20,77*KB
    La torretta con sullo sfondo il Monte Lamet(m.3477)

    Immagine:

    38,56*KB
    La torretta conserva ancora parte dell'originaria mimetizzazione in pietra

    Immagine:

    20,58*KB
    Corridoio verso l'uscita secondaria

    Immagine:

    19,78*KB
    La postazione in cunicolo armato a protezione dell'ingresso vista dall'interno

    Immagine:

    24,78*KB
    Ultime scale verso l'uscita


    Immagine:

    30,4*KB
    L'uscita vista dall'interno

    Immagine:

    42,66*KB
    Il malloppo dell'ingresso secondario visto dall'esterno.Si può notare il muro laterale della trincea di ingresso parzialmente crollato.In alto a dx è visibile la torretta metallica dell'arma A3
    Gianfranco

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,678
    Devo dire che oltre al bel report dimostri anche di saper fare foto ad effetto,come le due dellatorretta con i sfondi spettacolo,e quella dove c'è il fiore blu in primo piano con il filo spinato.Davvero un bel vedere,ed ovviamnete complimenti per il reportage![]

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    698
    Gianfranco, che dire, un altra opera da visitare, con un pò di pazienza. Intanto, bisogna darti evidente merito per l'impegno che dimostri e le foto che posti, bravo!!!![ciao2][ciao2]
    "NELLA ROCCIA, COME LA ROCCIA". motto XI°R.A.P.

  4. #4
    Banned
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    763
    Ottimo reportage come al solito!
    Non avevo visto bene l' ingresso secondario perchè quando lo ho visitato era completamente immerso nella neve!

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,089
    CA-PO-LA-VO-RO!!!Non ci sono altre parole per definire i servizi griffati Gianfranco!!!La foto dove si vede il fiore vicino al filo spinato è un qualcosa di spettacolare!!!
    Ciao![ciao2]
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    349
    Veramente molto belli sia il sito che il servizio: complimenti d'obbligo !

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato