Pagina 15 di 19 PrimaPrima ... 51314151617 ... UltimaUltima
Risultati da 141 a 150 di 189

Discussione: [LA SPEZIA] Opere Todt (e Italiane) Magra-Parmignola.

  1. #141
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    245

    Re: (SP) Opere Todt (e italiane) Magra-Parmignola

    la cartina è molto interessante, la ferrovia dove si biforcava?

    più o meno 400/500 m dopo la stazione di Sarzana dove per altro c'era il bivio per la linea per Parma (in effetti era un trivio)
    considerate che a fine Ottocento la linea per Spezia era una sola, e solo dopo raddoppiata, o meglio modificata (non saprei dire l'anno, ma sarebbe molto interessante scoprirlo): a quel punto - immagino che sia contemporaneo alla costruzione della polveriera di romito - la vecchia linea diventava "dedicata" alla polveriera.
    Come ragionamento può essere valido?

    allego "piantina trivio"
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Michele

  2. #142
    Utente registrato L'avatar di pinco
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    537

    Re: (SP) Opere Todt (e italiane) Magra-Parmignola

    tutta la nostra zona è sempre stata diciamo fortemente militarizzata... daltro canto abbiamo uno dei porti militari piu' importanti ( allepoca) sicuramente con l'avvento della 2ww la cosa è andata ad aumentare, basti vedere quante polveriere o depositi si trovavano nel raggio di 30 Km ( Aulla, Virgoletta Pitelli ecc.) la nostra galleria sicuramente è entrata in scena con la 2ww basti vedere il tipo di opere fortificate che aveva attorno ( parlo dei fortini fattezza Tedesca

  3. #143
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Sarzana
    Messaggi
    631

    Re: (SP) Opere Todt (e italiane) Magra-Parmignola

    Ciao a tutti, ebbene si Pinco il tunnel esce proprio nella palazzina di mattoni!
    Il binario x la polveriera passava giusto qui vicino a casa mia , ora che il fiume e' in secca si vedono i monconi dei pilastri e il crollo avvenne a guerra finita x cedimento strutturale.
    X il discorso iprite..... se ci fosse ancora qualcosa affiterebbero la zona a terzi!?
    Comunque la polveriera ha funzionato anche nel dopoguerra, vi svolgeva la movimentazione delle munizioni con l'arsenale il nonno di mia moglie, se mi date qualche gg chiedo a mio suocero o allo zio.... Ce la fai ad aspettare Pinco?
    ...Sorse dal mar la Flottiglia che prese l' armi al grido PER L' ONORE!

  4. #144
    Utente registrato L'avatar di pinco
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    537

    Re: (SP) Opere Todt (e italiane) Magra-Parmignola

    è dura... intanto accendo lo scavatore ...piu' è caldo ...meglio ruspa...

  5. #145
    Utente registrato L'avatar di FEB
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    602

    Re: (SP) Opere Todt (e italiane) Magra-Parmignola

    . Se effetivamente ma non ne sono sicuro i binari corrono lungo la galleria potrebbe trattarsi di un rifugio per un treno armato della R.M.

  6. #146
    Utente registrato L'avatar di FEB
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    602

    Re: [LA SPEZIA] Opere Todt (e Italiane) Magra-Parmignola.

    Purtroppo di binari lungo la galleria non ne ho visti, ma all'interno vi ho trovato queste costruzioni di cemento, penso siano delle vasche, a cosa servissero non ne ho la minima idea.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  7. #147
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Rapallo [Ge]
    Messaggi
    666

    Re: [LA SPEZIA] Opere Todt (e Italiane) Magra-Parmignola.

    Potrebbe darsi che le vasche fossero state create per coltivare dei funghi, la cosa è stata fatta anche in altre vecchie gallerie ferroviarie.

  8. #148
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Sarzana
    Messaggi
    631

    Re: [LA SPEZIA] Opere Todt (e Italiane) Magra-Parmignola.

    Ciao a tutti,
    stamani ho parlato con gli zii di mia moglie della polveriera; mi hanno raccontato che nell' immediato dopoguerra il deposito è stato svuotato e chiuso.
    Sulla storia dell' iprite e sabotaggio da parte dei Tedeschi non ne sanno nulla, ma solo che gli ingressi furono murati per impedire l' ingresso ai curiosi che avrebbero rischiato solo di infortunarsi al suo interno.
    A riguardo lo zio m' ha raccontato una bella storia:
    Dopo la guerra, essendo disoccupato , andava col carretto e il mulo a ripulire le strade dei detriti.
    Nella zona delle Lame c'era una galleria ferroviaria occlusa dai detriti in seguito ai bombardamenti , con al suo interno un treno carico di armi e quant' altro abbandonato dai Tedeschi in ritirata.
    Tutti , lui compreso, si davano un gran daffare per liberare l' ingresso e metter le mani sul bottino........ma finito il lavoro la galleria era VUOTA!!!
    Questa storiella si presentava ad ogni galleria e forte che veniva ripulita....
    Anche di una coltivazione di funghi non ne hanno mai saputo niente.
    Grande Feb ottime foto, ma la galleria è quella di San Genesio o dalla parte di Romito? Le hai fatte recentemente?
    Non è che sei arrivato in fondo e hai trovato..........
    ...Sorse dal mar la Flottiglia che prese l' armi al grido PER L' ONORE!

  9. #149
    Utente registrato L'avatar di FEB
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    602

    Re: [LA SPEZIA] Opere Todt (e Italiane) Magra-Parmignola.

    La galleria è situata a ridosso del fortino, o bunker, chiamatelo come volete, postato da Pinco. E` l`uscita della galleria ferroviaria ubicata vicino alla cappella di San Ginesio, la quale si trova sotto il monte la Foce, forse chiamato così perché in epoca passata vi sfociava il fiume Magra.
    Molla 2 potrebbe davvero trattarsi di vasche per la coltura dei funghi, quindi risalenti all`periodo post-bellico per cui la teoria del rifugio del Treno Armato della Regia Marina è sempre valida?. Visto che anche la galleria è larga 5 o 6 metri e alta 6 o 7. Mi piacerebbe vedere foto analoghe delle gallerie prese in considerazione.
    MAB io di leggende della zona, non per vantarmi, ne ho sentite tante a volte fin troppe, e in ogni leggenda secondo me una briciola di verità* c`è sempre ma come scritto da qualcuno (Campo Trincerato) sono come San Tommaso!. Quindi armato di pazienza e volontà* sono riuscito a farmi strada tra i detriti e a entrare nella galleria! Le foto comunque, sono recenti, III Giugno, la galleria l`ho percorsa per un centinaio di metri e a parte alcune bottiglie di plastica e della spazzatura non ho trovato nulla.

  10. #150
    Utente registrato L'avatar di pinco
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    537

    Re: [LA SPEZIA] Opere Todt (e Italiane) Magra-Parmignola.

    salve a tutti.. propio oggi stavo parlando con un amico....che ha uno zio che era artificere nella zona di Aulla tempi fa' il quale ha detto che per il caricamento e preparazione di proiettili contenenti GAS usavano delle vasche piene di liquidi.
    ci vorrebbe qualcuno che se ne intende e da conferma di questa ipotesi.... avremmo risolto il mistero

Pagina 15 di 19 PrimaPrima ... 51314151617 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato