Pagina 17 di 19 PrimaPrima ... 71516171819 UltimaUltima
Risultati da 161 a 170 di 189

Discussione: [LA SPEZIA] Opere Todt (e Italiane) Magra-Parmignola.

  1. #161
    Utente registrato L'avatar di FEB
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    602

    Re: [LA SPEZIA] Opere Todt (e Italiane) Magra-Parmignola.

    . Salve a tutti qualcuno ha informazioni su di un caposaldo ubicato lungo il fiume Vara precisamente nella località di Piana Battola il caposaldo domina un ponte e una parte del fiume , mi è stato detto che i tedeschi costruirono una strada che conduceva nella zona di Beverino e Ricco’ del Golfo ( La Spezia ) . Forse il caposaldo serviva in qualche modo a difendere le retrovie della Linea Gotica .
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #162
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Sarzana
    Messaggi
    631

    Re: [LA SPEZIA] Opere Todt (e Italiane) Magra-Parmignola.

    Ciao Feb, quella postazione l' avevo già postata in altro topic e forse ospitava un cannoncino, a differenza di quella di San Genesio, che ingresso a parte , non ha ingombri interni adatti ad un cannone CC.
    L' altro giorno parlando con un mio amico, m' ha raccontato che tempo fa entrò col permesso di chi lavora nella ex-polveriera di Romito, dentro la galleria entrando da dove arrivava il treno.
    M' ha raccontato di aver camminato a lungo , quindi la "favola" che è chiusa x le armi chimiche non regge.... mi ha detto di aver trovato lungo il percorso una colata che sembrava cemento bianco indurito.....
    Un agente x qualche gas ??????
    ...Sorse dal mar la Flottiglia che prese l' armi al grido PER L' ONORE!

  3. #163
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593

    Re: [LA SPEZIA] Opere Todt (e Italiane) Magra-Parmignola.

    L'ultima postazione inserita appare di fattura italiana e per pezzo di artiglieria, se il diametro della barbetta è circa 4 metri, pezzo da 47 o da 65/17, se diametro maggiore è una piazzola "omnibus" per 75 o 100mmm...per uno dei tanti "pezzi sfusi" messi in postazione nel 1943...
    Un cordiale saluto!

  4. #164
    Utente registrato L'avatar di FEB
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    602

    Re: [LA SPEZIA] Opere Todt (e Italiane) Magra-Parmignola.

    .Dirvi che arma o cannone conteneva la piazzola non nè ho la minima idea ,l' avamposto era presidiato dal giugno 1944 sino alla fine della guerra da reparti della G.N.R. ed aliquote della Brigata Nera ed alcuni tedeschi .

  5. #165
    Moderatore
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    220

    Re: [LA SPEZIA] Opere Todt (e Italiane) Magra-Parmignola.

    Bentornato
    Sulla polveriera sai niente della leggenda dei gas?
    Ne abbiamo parlato qualche post fa , se hai delle notizie interessanti........

    lo stabilimento a cui portava la galleria ferroviaria si chiamava "DINAMITE NOBEL" e qui avveniva il caricamento dei proiettili a "LIQUIDI SPECIALI" tra cui iprite, fosfogene, cloro.
    ciao

  6. #166
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    172

    Re: [LA SPEZIA] Opere Todt (e Italiane) Magra-Parmignola.

    ...iprite ed altri gas venivano confezionati negli stabilimnti chimici posizionati nella zona industriale apuana posta fra Carrara e Massa, da li venivano caricati su vagoni ferroviari e trasferiti a destinazione. In quella sede da voi citata furono eseguiti esperimenti chimici (anche da parte di ufficiali del Genio della Decima) sul "Tritolital", un tritolo autarchico prodotto esclusivamente con prodotti nazionali, che aveva dato ottimi risultati. Le cariche di tritolital venivano fatte brillare o in mare, per saggiarne le potenzialità, o nei pressi dei vari poligoni di tiro. Molto di questo materiale esplosivo venne stivato nella polveriera posta nei pressi della caserma di San Bartolomeo che poi, come sapete dai racconti storici, esplose per cause mai stabilite con precisione, dato che poco prima dello scoppio, ove perirono diversi militi, videro fuoriuscire dagli ingressi del denso fumo nero. (dal racconto di un reduce del Barbarigo ancora in vita) Da Sen Genesio, munizioni ed altro materiale bellico raggiungeva i vari depositi di artiglieria, come quello (oggi totalmnte abbandonato) posto a Pagliari vicino alla banchina ancora di proprietà della Marina Militare.
    Nei pressi del deposito di artiglieria e della polveriera, alcuni mesi fa io ed un amico abbiamo trovato abbandonata sotto una catasta di cose inutili questa cassa che vedete in foto. Non so se è del periodo o meno...ma tant'è...è venuta a casa con noi, ovviamente vuota...con buona pace di tutti ;-)
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    "PIU' BUIO CHE A MEZZANOTTE NON VIENE" . Motto degli N.P. della X^ M.A.S.

  7. #167
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Sarzana
    Messaggi
    631

    Re: [LA SPEZIA] Opere Todt (e Italiane) Magra-Parmignola.

    Ciao Architetto,
    sempre informatissimo .
    Che c..o aver trovato quella cassa e che sfiga che sia stata vuota....
    ...Sorse dal mar la Flottiglia che prese l' armi al grido PER L' ONORE!

  8. #168
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    172

    Re: [LA SPEZIA] Opere Todt (e Italiane) Magra-Parmignola.

    Ohilà Grande MAB! era li sola soletta sotto una catasta di cose inutili...... a presto.... ;-)
    "PIU' BUIO CHE A MEZZANOTTE NON VIENE" . Motto degli N.P. della X^ M.A.S.

  9. #169
    Utente registrato L'avatar di FEB
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    602

    Re: [LA SPEZIA] Opere Todt (e Italiane) Magra-Parmignola.

    . Sempre preziose le tue informazioni , la cassa direi del periodo andrebbe restaurata ,conteneva parti per la manutenzione del cannone mitragliera da 20 MM ,appena possibile posto alcune foto fatte recentemente nella zona dove in un terreno privato era ubicato un cannone con tanto di riservetta forse si tratta di uno dei quattro cannoni della Batteria FB 15 .Un saluto e Buone Feste a tutti FEB.

  10. #170
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Sarzana
    Messaggi
    631

    Re: [LA SPEZIA] Opere Todt (e Italiane) Magra-Parmignola.

    Ciao e benvenuto
    Un mio ex-collega di lavoro mi raccontò che la galleria del treno fosse proprio quella di Gragnola e che durante un' azione di fuoco l' affusto danneggiò l' ingresso della galleria rientrandovi e che i segni sono ancora visibili......
    In bocca al lupo x le tue ricerche !
    ...Sorse dal mar la Flottiglia che prese l' armi al grido PER L' ONORE!

Pagina 17 di 19 PrimaPrima ... 71516171819 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato