Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 39

Discussione: 1 dei 11.066

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di pinco
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Localitā
    La Spezia
    Messaggi
    536

    1 dei 11.066

    salve a tutti vi posto quello che rimane di uno dei 11.066 colpi sparati dal battaglione cacciacarri USA intervenuto nel bombardamento di Punta Bianca\ Bocca di Magra.
    Gia' si era parlato in precedenza di questo avvenimento da parte dei "presunti semoventi "
    che spararono un quella zona.
    Durante una ravanate col CM in queste zone( ricche di segni di bombardamenti) ho rinvenuto questo pezzo, il quale risulta ..o credo sia dello stesso calibro.
    Domandando alla gente anziana del posto ... di questo fatto dei 11.066 colpi non sanno nulla.... secondo mč la cosa riportata nel libro č credibile al 50%
    qualcuno ha delle notizie piu' precise
    a voi la parola
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Localitā
    Venezia
    Messaggi
    1,063

    Re: 1 dei 11.066

    Ciao pinco.
    Quel bicchiere sembrerebbe appartenere ad una granata da 76 mm M 42 A1 impiegata proprio su cacciacarri, come hai segnalato tu.
    Dico sembrerebbe per due motivi: il primo in quanto la misura che hai preso presso il fondello non č proprio quella del calibro esatto; il secondo per un particolare mi lascia un attimino perplesso, ossia la presenza di due scanalature per l'aggraffamento del bossolo, che mi risulta dovrebbe essercene una sola.
    Per quanto riguarda invece l'altezza della corona di forzamento credo sia verosimile, avendo il munizionamento da 76 mm una corona di 26 mm di altezza.

    Bye
    ermanno

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Localitā
    Toscana
    Messaggi
    1,625

    Re: 1 dei 11.066

    Comunque sia si tratta di un bel ritrovamento
    Non conquisterai mai nuovi orizzonti senza il coraggio di perder di vista la riva

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di pinco
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Localitā
    La Spezia
    Messaggi
    536

    Re: 1 dei 11.066

    grazie Polverenera

    puo' essere per caso un colpo sparato da un M4 Sherman modificato M1 76
    dell'unita' carri " Tank Destroyers Units ) quindi con crimpatura su bossolo diversa??

    ci vorrebbero foto del bossolo completo in questione

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Localitā
    Venezia
    Messaggi
    1,063

    Re: 1 dei 11.066

    Pinco, ho buone notizie.
    Riguardando tutte le notizie sulle munizioni ho trovato che i 3 inches (76,2 mm) esplosivi avevano 2 scanalature sotto la corona. Ho cercato immagini sul web e ho trovato questa immagine. E' il 3 inches M42 A1, lo stesso modello del 76 mm ma fatto per il cannone da 3 pollici prima antiaereo e poi adattato su affusto anticarro e anche da carro.

    [attachment=0:2s2aslpb]3inch_2.jpg[/attachment:2s2aslpb]

    il pezzo da 3 pollici armava anche i cacciacarri M10 americani, per cui quasi sicuramente il tuo pezzo č stato sparato da uno di questi.

    Ciao
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    ermanno

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Localitā
    Toscana
    Messaggi
    1,625

    Re: 1 dei 11.066

    Sembra proprio lei
    Quindi una granata esplosiva che non ha fatto il suo dovere al 100% senza frantumarsi in 1000 pezzi?
    Non conquisterai mai nuovi orizzonti senza il coraggio di perder di vista la riva

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Localitā
    Venezia
    Messaggi
    1,063

    Re: 1 dei 11.066

    Si, č strano, ma bisognerebbe vedere dove č caduta, o riuscire a capire quali fenomeni si sono sviluppati al suo interno, per farla aprire cosė.

    A riguardo mi ricordo che nel fiume Brenta, a Padova, anni fa abbiamo fatto recuperare diverse bombe d'aereo inesplose ed altre esplose.
    Tu mi potresti chiedere come hai fatto a recuperare delle bombe esplose? Ebbene, una volta cadute in acqua, con la pressione stessa dell'acqua, probabilmente, ricordo che una si era aperta longitudinalmente e l'involucro disteso, mentre altre avevano sfogato l'esplosione dal tappo di chiusura posteriore rimanendo pressochč intatte.
    ermanno

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Localitā
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: 1 dei 11.066

    Curiosa l'esplosione di questa granata!
    Si č aperta nel punto di minor resistenza, esattamente sul grano di blocco della spoletta, come si vede dal foro filettato diviso a metā* fra i due lembi!
    Ci stā* anche che il bicchiere non abbia subito il giusto trattamento termico a fine lavorazione per ottenere la giusta "fragilitā*" e quindi si č gonfiato come un palloncino fino a lacerarsi...

    Teller, interessante la notizia che riporti!
    In effetti sott'acqua la propagazione delle schegge č difficile, le bombe di profonditā* erano create infatti solo per aumentare la pressione a livello locale, non per bucare tramite spezzoni...
    Esplose ed intatte... il sogno di ogni recuperante!
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    Č tempo di morire. (Blade Runner)

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Localitā
    Toscana
    Messaggi
    1,625

    Re: 1 dei 11.066

    Interessante davvero.
    Non ci avevo mai pensato a come si sarebbe comportato un ordigno esplodento sott'acqua.
    Magari a trovarle tutte che hanno sfogato dal tappo...
    Non avrebbero ammazzato nessuno e sarebbero perfette per le nostre collezioni
    Non conquisterai mai nuovi orizzonti senza il coraggio di perder di vista la riva

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Localitā
    Venezia
    Messaggi
    1,063

    Re: 1 dei 11.066

    La vuoi una foto, anche se saremmo OT?
    ermanno

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB č Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] č Attivato
  • Il codice [VIDEO] č Disattivato
  • Il codice HTML č Disattivato