Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 58

Discussione: 11.12 Dicembre AREZZO MILITARIA

  1. #41
    Utente registrato L'avatar di LAUF
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    MI
    Messaggi
    555

    Re: 11.12 Dicembre AREZZO MILITARIA

    Centerfire, capisco benissimo cosa vuoi dire: è vero, abbiamo tutti una certa passione che coinvolge "strumenti" che sono in particolare rapporto con la legge, ciò però non giustifica l'illegalità*.

    Però aggiungo anche, da appassionato, che magari, e dico magari, nel nostro ambiente il fucile con disattivazione non italiana e cose del genere potrei anche comprenderlo, ma ritengo vergognoso che a delle fiere di grosso calibro sia permesso a dei tamarri di espositori di vendere davanti a tutti lame -moderne-, BUTTERFLY, TIRAPUGNI, TAZER e quant'altro di più illecito ci sia senza avere alcun legame con la storia e la militaria, soggetto di queste fiere.

    Quindi, chi chiama la polizia per una baionetta sospetta vecchia di cento anni potrà* non brillare per comprendonio, ma chi non chiama la polizia per gli oggetti di cui sopra in grassetto è ben peggiore, me compreso. Non voglio che la nostra passione finisca per venire associata all'illegalità*, e di certo non voglio che le amate fiere di militaria finiscano per chiudere i battenti per episodi del genere.
    ---

  2. #42
    Utente registrato L'avatar di stevanin-ww1
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    1,113

    Re: 11.12 Dicembre AREZZO MILITARIA

    la storia è al quanto incredibile infatti , posso assicurare che non si era mai visto nulla del genere come spettacolo ad una fiera di militaria !! .. è successa domenica pomeriggio alle 13,00 circa a manifestazione quasi terminata se vogliamo , e non ha precluso il normale svolgimento ...
    Forse il fatto che fosse una novita' forse il fatto che il funzionario si è trovato davanti ad oggetti al di fuori del normale ... forse per eccesso di zelo , fatto sta' che due pensionati ultra sessantenni ed un tedesco in carrozzella con la moglie si troveranno in guai , per gli ennesimi disattivati senza certificato e le ennesime baionette , ovviamente regolarmente decretate ARMI DA GUERRA !!..
    ci vorrebbe piu' informazione da parte dei funzionari , ma soprattutto piu' responsabilita' da parte anche degli espositori !!
    comunque mai visto provvedimenti del genere ad una fiera , come quelli presi ad Arezzo !!

    Purtroppo un po' ha rovinato la festa a tutti , anche se nessuno si è sentito responsabile dell'accaduto ..
    alla fine se un'espositore vuole "fare il furbo" ed esagerare piu' del dovuto con merce al limite della legalita' nessuno puo' impedirlo , chi ci rimette poi siamo tutti noi ! organizzatore , espositori e collezionisti tutti quanti ne risultano negativamente pubblicizzati , anche se così non dovrebbe essere ... visto che per la stragrande maggioranza la fiera è stata bella e ben ideata ..


    p.s. per sven hassel , hai visto ho cambiato fotocamera ..
    la crisi non esiste !! purtroppo esiste chi ci crede !!
    le fiere sottotono non esistono !! è un'invenzione dei forum !!

  3. #43
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: 11.12 Dicembre AREZZO MILITARIA

    Citazione Originariamente Scritto da cocis49
    Gran bel servizio fotografico, grazie per averle condivise

    Interessante Lauf quanto ci hai segnalato
    Quoto.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  4. #44
    Utente registrato L'avatar di stevanin-ww1
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    1,113

    Re: 11.12 Dicembre AREZZO MILITARIA

    senza polemica alcuna , ma giusto una considerazione del tutto fuori tema ... ma che riguarda comunque la giustizia italiana ..

    in Italia se ti mascheri il volto e distruggi intere vie cittadine , incendiando e demolendo negozi ed auto che trovi , per giunta mandando all'ospedale poliziotti e carabinieri e finanzieri ..... ....

    ebbene è dimostrato proprio in questi giorni , in italia si puo' fare senza alcun problema ...
    la crisi non esiste !! purtroppo esiste chi ci crede !!
    le fiere sottotono non esistono !! è un'invenzione dei forum !!

  5. #45
    Collaboratore L'avatar di EnzoLuca
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Agrate Brianza MB
    Messaggi
    2,886

    Re: 11.12 Dicembre AREZZO MILITARIA

    Citazione Originariamente Scritto da stevanin-ww1
    senza polemica alcuna , ma giusto una considerazione del tutto fuori tema ... ma che riguarda comunque la giustizia italiana ..

    in Italia se ti mascheri il volto e distruggi intere vie cittadine , incendiando e demolendo negozi ed auto che trovi , per giunta mandando all'ospedale poliziotti e carabinieri e finanzieri ..... ....

    ebbene è dimostrato proprio in questi giorni , in italia si puo' fare senza alcun problema ...
    Concordo al 100% con la tua considerazione. Siamo proprio in Italia....... purtroppo.
    Ciao. Enzo
    "Non abbiate paura"

  6. #46
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: 11.12 Dicembre AREZZO MILITARIA

    Chissà* se quei quattro avranno la stessa clemenza, di cui sopra, dai giudici
    luciano

  7. #47
    Utente registrato L'avatar di LAUF
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    MI
    Messaggi
    555

    Re: 11.12 Dicembre AREZZO MILITARIA

    Stevanin, l'episodio che citi non è mai avvenuto, è un'invenzione, è stato un sogno ad occhi aperti, un'allucinazione. A dimostrazione di ciò, non c'è stato reato né trasgressori finiti in carcere.

    Solo 20 milioni di euri di danni. Che vuoi che sia.
    Dove c'è la politica che muove, allora lì ci sono i giudici e magistrati compiacenti.


    Ma stai attento a te, malvagio collezionista di baionette antiche! Li ti martelleremo a dovere!

    Tornando al povero baionettaro, controlli nelle fiere io non ne ho mai visti, per cui è logico pensare che quella fiera non è piaciuta a qualcuno, che ha preso in mano il cellulare.
    ---

  8. #48
    Collaboratore L'avatar di milit73
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Verona,Italia
    Messaggi
    1,422

    Re: 11.12 Dicembre AREZZO MILITARIA

    Citazione Originariamente Scritto da stevanin-ww1
    senza polemica alcuna , ma giusto una considerazione del tutto fuori tema ... ma che riguarda comunque la giustizia italiana ..

    in Italia se ti mascheri il volto e distruggi intere vie cittadine , incendiando e demolendo negozi ed auto che trovi , per giunta mandando all'ospedale poliziotti e carabinieri e finanzieri ..... ....

    ebbene è dimostrato proprio in questi giorni , in italia si puo' fare senza alcun problema ...
    Che tristezza . . . ma è proprio così.

    Ciao
    Michele

  9. #49
    Utente registrato L'avatar di stevanin-ww1
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    1,113

    Re: 11.12 Dicembre AREZZO MILITARIA

    Citazione Originariamente Scritto da LAUF
    Stevanin, l'episodio che citi non è mai avvenuto, è un'invenzione, è stato un sogno ad occhi aperti, un'allucinazione. A dimostrazione di ciò, non c'è stato reato né trasgressori finiti in carcere.

    Solo 20 milioni di euri di danni. Che vuoi che sia.
    Dove c'è la politica che muove, allora lì ci sono i giudici e magistrati compiacenti.

    purtroppo hai ragione .. ci siamo sognato tutto ..

    meglio non raccontarlo a quei negozianti di Roma ... vero ..
    la crisi non esiste !! purtroppo esiste chi ci crede !!
    le fiere sottotono non esistono !! è un'invenzione dei forum !!

  10. #50
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,078

    Re: 11.12 Dicembre AREZZO MILITARIA

    A me, tornando al fatto, l'unica cosa che mi lascia sconcertato e' che si adottino questi provvedimenti su degli espositori che sono anni che circolano con queste mercanzie per tutte le maggiori fiere italianera se il reato c'era ad Arezzo, doveva esserci, andando a ritroso anche a Bologna, a Piacenza a Ferrara, al Militalia e anche all'ex Ergife di Roma.Com'è sto fatto
    che solo ad Arezzo, improvvisamente si utilizzano queste misure ? Solo li' si trovano funzionari solerti e rigorosi? E nelle altre citta'? C'è qualcosa che non torna.O c'era del nuovo, talmente
    eclatante e grave, e allora le autorita' non hanno potuto fare a meno di non intervenire, oppure
    il sospetto piu' grave e' che in questo paese ci siano 'figli' e 'figliastri'.Se e' cosi' credo la cosa non finira' qui.Per curiosita' ho interpellato dei colleghi giornalisti della zona di Arezzo e a quanto pare le armi demilitarizzate in Germania e Francia (ma questo lo sappiamo tutti) non sono valide per l'Italia,infatti esse necessitano di un'ulteriore demilitarizzazione italiana.Per le armi antiche e bianche, occorre una specifica licenza sia di vendita che di detenzione, infatti non si possono (purtroppo) trattare in libera vendita.I caricatori (anche questo lo sappiamo tutti) sono anch'essi non detenibili o venduti liberamente: se sono demilitarizzati, la cosa passa, ma se non lo sono, rientrano nelle 'famose parti di arma da guerra'(se sono parti di arma da guerra) tanto care ai nostri legislatori che non hanno mai modificato questa dizione addirittura dal 1931.Se poi c'era dell'altro (armi funzionanti, altre parti di arma o addirittura, come leggo, delle bombe non completamente scariche) e' ovvio che si rientra nel fatto eclatante e allora le autorita' non hanno fatto altro che il loro lavoro.Pero' mi chiedo:nelle altre fiere hanno fatto ugualmente di questi controlli?Ho visto girare sempre Carabinieri,Polizia e Guardia di Finanza (piu' probabilmente personale in borghese), ma a mio ricordo una volta soltanto, qualche anno fa', un polacco, da sempre presente alle fiere (anche dopo il fatto),
    fu temporaneamente arrestato a Bologna, per vendita sottobanco di materiale proibito.
    Si una notizia come questa fa' sempre scalpore ed e' un peccato che la stampa che non se ne intende criminalizzi tutto l'ambito collezionistico. Staremo a vedere gli sviluppi. PaoloM

Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato