Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: 13 agosto a Gallio (altopiano) si parla di Ortigara

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    934

    13 agosto a Gallio (altopiano) si parla di Ortigara

    Lunedì 13 agosto, alle 21, il Comune di Gallio (prov. di vicenza) propone, presso
    l’auditorium, un grande appuntamento per gli appassionati di storia
    in quanto gli autori Paolo Pozzato e Ruggero Dal Molin presenteranno
    la loro ultima fatica dal titolo “La verità Austriaca
    sull’Ortigara”.
    La pubblicazione è un’approfondita analisi con la quale i due autori
    portano a compimento la ricostruzione dettagliata degli avvenimenti
    del giugno del 1917 iniziata nell’ottimo volume uscito nel
    2003 intitolato “Inedito dall’Ortigara”.
    Il costante e inesausto lavoro di ricerca d’archivio, frutto di più di
    vent’anni di studio del prof. Pozzato, supportato da un’ottima padronanza della lingua germanica, offre questa volta un contributo
    eccezionale: il primo compendio ufficiale della battaglia redatto,
    pochi anni dopo i fatti, da un ufficiale di Stato Maggiore
    addetto al comando dell’11ª Armata, il Magg. Otto Sedlaø, e finora
    totalmente sconosciuto. Si può asserire che nessuna delle altre
    ricostruzioni austriache dei combattimenti difensivi sull’Altopiano
    dei Sette Comuni del giugno 1917 possiede una ricchezza
    paragonabile, sotto il profilo dei dati riferiti, delle considerazioni
    complessive, delle valutazioni d’insieme, delle possibili conseguenze
    strategiche come delle osservazioni di dettaglio. In seconda
    battuta, il testo dell’ufficiale dell’11ª Armata è un Gefechtsbericht (rapporto di combattimento) nel
    senso più pieno del termine.
    Esso infatti ripercorre le vicende
    del combattimento attraverso
    la voce dei protagonisti, come
    risultava nei dispacci e nella concitazione
    del momento, nelle
    aspettative delle azioni predisposte
    e nelle delusioni di fronte al loro fallimento, nel palleggio reciproco
    delle responsabilità e delle incombenze. Quello di Sedlaø è
    in sostanza il primo documento ufficiale austriaco della battaglia e
    senza dubbio lo si può considerare un resoconto tra i più attendibili,
    in quanto privo di quelle alterazioni o revisioni di sorta, inevitabili
    nelle versioni e nelle ricostruzioni successive offerte dai maggiori
    responsabili (Goiginger, Sloninka, Lutzow) o riportate dai
    diari reggimentali dei vari reparti coinvolti. La ricchezza poi delle
    testimonianze fotografiche di questa epica battaglia dell’Archivio
    Storico Dal Molin ha permesso di arricchire il testo con innumerevoli
    scatti d’epoca e moltissimi inediti, che più che correlare la
    narrazione in modo magistrale, la raccontano attraverso le immagini
    di quegli uomini che la vissero direttamente. Ecco quindi che
    si possono rivivere quelle vicende belliche, tragiche e gloriose al
    tempo stesso in maniera ancor più coinvolgente, attraverso gli
    occhi di molti eroici ufficiali austro-ungarici, immortalati essi stessi
    nelle foto e nei luoghi di allora.
    tratto dal GIORNALE ALTOPIANO

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Franz56
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Trieste ("Uciolandia")
    Messaggi
    2,976

    Re: 13 agosto a Gallio (altopiano) si parla di Ortigara


    Ottima segnalazione...
    La vita è un temporale... prenderlo nel .... è un lampo...!!!
    El vento, el ... e i siori i gà sempre fato quel che i gà voludo lori...

    "Se un bischero dice 'azzate vorti'osamente può apri' un varco spazio temporale, in cui può incontrassi po'i se'ondi prima, generando 'osì un'infinita e crescente marea di 'azzate"... Margherita Hack

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato