Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

Discussione: 194mm mod 73-93

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    942

    194mm mod 73-93

    In una collezione esclusivamente di reperti della Grande Guerra vicino alla mia città ho notato questo proietto d'artiglieria da 190mm (stando almeno alla didascalia), ma anche il proprietario della mostra, e quindi del pezzo, non mi ha saputo dire di cosa si tratti, nemmeno la nazionalità.
    Mi potete aiutare?
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Inge

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di stecol
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,554

    Re: 190mm ww1 a me ignoto

    Dovrebbe essere il proiettile perforante del cannone navale austro-ungarico da 190/42 (19 cm L/42 Skoda Schiffsgeschütz), utilizzato dopo la GG anche dalla RM che lo ridenonominò cannone da 190/39, utilizzandolo su un pontone e per compiti di difesa costiera.

    http://www.navweaps.com/Weapons/WNAust_75-42_Skoda.htm
    http://www.flickr.com/photos/21298246@N04/2344340453/

    Ciao
    Stefano
    É difficile volare con le aquile quando hai a che fare con i tacchini ....

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: 190mm ww1 a me ignoto

    E bravo Stecol!
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  4. #4
    Moderatore L'avatar di fert
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Umbria
    Messaggi
    1,535

    Re: 190mm ww1 a me ignoto

    ciao
    la granata è francese utilizzata sul 194mm mod 73-93 ex navale poi utilizzato a terra su carrello ferroviario
    http://www.navweaps.com/Weapons/WNFR_76-50_m1902.htm

    [attachment=1:3ne75thw]194mm mod 900-09.jpg[/attachment:3ne75thw]

    mod 900-09 e mod 907
    [attachment=0:3ne75thw]194mm Mle900 e 907rid.jpg[/attachment:3ne75thw]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  5. #5
    Utente registrato L'avatar di stecol
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,554

    Re: 190mm ww1 a me ignoto

    Citazione Originariamente Scritto da Centerfire
    E bravo Stecol!
    Mica tanto a questo punto, meno male che ho usato il condizionale !
    E per fortuna che c'è fert !!
    É difficile volare con le aquile quando hai a che fare con i tacchini ....

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    942

    Re: 190mm ww1 a me ignoto

    Grazie per le riposte!
    In particolare a Fert.
    Ora con piacere comunicherò al proprietario di che pezzo si tratta.
    Comunque, è chiaro che il periodo è giusto, cioè è stato impiegato durante la Prima Guerra, ma è stato adottato esclusivamente dai francesi o anche l'esercito italiano ne ha sparati?
    Inoltre, è possibile che sia finito sul nostro fronte o per forza deve arrivare da qualche costa estera?
    Infine, si tratta di un pezzo poco diffuso? (io non l'ho mai visto in nessun museo) forse proprio per il fatto che qui in italia non c'è mai arrivato.
    Inge

  7. #7
    Moderatore L'avatar di fert
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Umbria
    Messaggi
    1,535

    Re: 190mm ww1 a me ignoto

    Ciao
    l'italia lo ha utilizzato come preda bellica nella ww2.
    Sicuramente un pezzo particolare, di non facile reperimento.

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    942

    Re: 190mm ww1 a me ignoto

    A posto
    Inge

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di stecol
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,554

    Re: 190mm ww1 a me ignoto

    Il pezzo:

    Matériel de 194 mm TAz Modèle 1870/1893, 194 A.L.V.F (L'Artillerie Lourde sur Voie Ferrée), Cannone ferroviario da 194/32 o 194/29:

    Peso: 65.000 kg
    Elevazione: da +10° a +40°
    Brandeggio: 360°
    Gittata Massima: 18.300 m
    Cadenza di Tiro: 1 colpo ogni 2' (ogni 4' secondo alcune fonti)
    Peso dei proietti: Granata perforante 89,5 kg, Granata A.E. 91,8 kg
    Velocità iniziale: 640 m/s con Granata A.E.
    Tempo di messa in batteria: da 15' a 30'

    Ottenuto in 12 esemplari alla caduta della Francia è stato riutilizzato per la difesa costiera.
    Sono famosi i pezzi usati dall'Artiglieria Italiana a Montelungo nel Marzo del 1944.

    Ciao
    Stefano
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    É difficile volare con le aquile quando hai a che fare con i tacchini ....

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    942

    Re: 190mm ww1 a me ignoto

    Stecol si è riscattato alla grande!
    Quindi ho capito che nella Prima Guerra esisteva solo come arma navale, il pezzo ferroviario è arrivato successivamente.
    Inge

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato