Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: 1963-2013 50 anni dopo...

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di leandro53
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Località
    Pieve di Cadore
    Messaggi
    663

    1963-2013 50 anni dopo...

    Per non dimenticare...P1040590.JPG
    a 50 anni dalla strage annunciata
    in ricordo di tutti i militari, Alpini e non,
    periti nel disastro concepito dall'uomo,
    e di tutti quelli che ancora quella notte incominciarono il lavoro di raccolta delle salme tra le macerie.
    Leandro

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di leon1949
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Lombardia milano
    Messaggi
    3,706
    mi associo oggi continuano a dire che giustizia è fatta ma alfine si può sapere chi è stato condannato e avanti a tutto è andato in galera? comunque una preghiera per tutte quelle vittime e non dimentichiamoli.

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Parma
    Messaggi
    107
    Pompieri, alpini, scout: la voce dei soccorritori.
    Pompieri, alpini, scout: la voce dei soccorritori - Vajont 1963-2013 - Corriere delle Alpi

    bisognerebbe trasmetterlo a reti unificate...

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di CHri
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    1,468
    Fù davvero una strage! La cosa ancor più grave è che le persone che avevano progettato la diga erano al corrente della pericolosità del monte sovrastante! Il problema è che ancora oggi l'uomo se ne frega della sicurezza e continua a costruire in luoghi a rischio!

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di gotica68
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    toscana
    Messaggi
    1,421
    Citazione Originariamente Scritto da BR1 Visualizza Messaggio
    Pompieri, alpini, scout: la voce dei soccorritori.
    Pompieri, alpini, scout: la voce dei soccorritori - Vajont 1963-2013 - Corriere delle Alpi

    bisognerebbe trasmetterlo a reti unificate...
    testimonianze da brivido...povera gente!

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di brus
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Verona
    Messaggi
    558
    Citazione Originariamente Scritto da BR1 Visualizza Messaggio
    Pompieri, alpini, scout: la voce dei soccorritori.
    Pompieri, alpini, scout: la voce dei soccorritori - Vajont 1963-2013 - Corriere delle Alpi

    bisognerebbe trasmetterlo a reti unificate...
    Concordo

  7. #7
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna
    Messaggi
    4,396
    Sono pienamente d'accordo con voi e vorrebbe fatto conoscere anche in ogni scuola di questo nostro benedetto paese dicendo con forza che non ci sono soldi che possano ripagare le vite umane perse.
    sven hassel
    duri a morire

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di stahlelm16
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,311
    Visto che abito non lontano da Longarone e dalla diga del Vajont (fa sempre impressione vederla) posso dirvi che in zona le manifestazioni sono state molto numerose per tener vivo il ricordo.Inoltre il sindaco di Longarone ha ottenuto dal ministro dell'istruzione che quest'anno ha visitato la zona,che il disastro del Vajont venga inserito nei libri di storia cosicché se ne mantengano il ricordo ed il monito (speriamo serva) per le generazioni future.Grazie per aver ricordato questo evento
    Lassù pugnammo. Lassù caddero gli eroi fratelli
    per la grandezza della Patria.
    Il più vasto confine a lei consacrato,
    vigila e difendi con la fede dei forti


    Dal monumento al Vecio e al Bocia sito alla caserma Salsa di Belluno, sede del glorioso 7° Alpini

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di RMV
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Tolmezzo
    Messaggi
    70
    La storia dovrebbe servire a non ripetere gli errori del passato, ma quando l'uomo vede il "dio denaro" dimentica tutto e tutti. Nel '63 bisognava costruire dighe per la fame di energia, oggi centrali nucleari sempre per lo stesso motivo e quelli che vi hanno i loro interessi se ne fregano della gente che muore.
    è un mondo difficile...

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di Franz56
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Trieste ("Uciolandia")
    Messaggi
    2,976
    Sono passato più volte tra Erto, Casso, la diga e Longarone... Ogni volta mi vengono i brividi... Ricordo ancora (ero bambino) che passai di lì mentre stavano ancora facendo le prove di invaso... Era uno spettacolo unico, nella mia mente di bambino (7 anni o giù di lì) ne rimasi impressionato... Poi... poi, ripassai da Longarone andando a Cortina non molto dopo il disastro... La strada era stata ripristinata ma ho ancora ben vive nella mente le immagini della distesa di fango e le povere croci e i mazzi di fiori che spiccavano sopra quella distesa grigio/marrone... Un paio di anni fa ho portato moglie e figlia a vedere la diga, scendevamo giù da Claut... Alla vista della frana che riempiva ciò che rimaneva del lago e alla vista degli altari che lungo la strada che dalla diga conduce giù a Longarone mia moglie ne rimase talmente impressionata che mi chiese espressamente di non portarla mai più lì...
    La vita è un temporale... prenderlo nel .... è un lampo...!!!
    El vento, el ... e i siori i gà sempre fato quel che i gà voludo lori...

    "Se un bischero dice 'azzate vorti'osamente può apri' un varco spazio temporale, in cui può incontrassi po'i se'ondi prima, generando 'osì un'infinita e crescente marea di 'azzate"... Margherita Hack

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato