Pagina 6 di 10 PrimaPrima ... 45678 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 91

Discussione: 2/7/1993 - Somalia - Check Point Pasta

  1. #51
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: 2/7/1993 - Somalia - Check Point Pasta

    Citazione Originariamente Scritto da silent brother
    Oltre a un doveroso ricordo, credo che sia anche un testimonianza, tua personale, molto importante!
    Grazie Ermanno, per averla condivisa con noi.
    Quoto

  2. #52
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368

    Re: 2/7/1993 - Somalia - Check Point Pasta

    Grazie anche da parte mia TELLER67 per aver reso onore ad un nostro Caduto decorato al Valore Militare.
    <<< Nec videar dum sim >>>

  3. #53
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    italia
    Messaggi
    160

    Re: 2/7/1993 - Somalia - Check Point Pasta

    Salve a tutti ragazzi ,

    ho visto per caso oggi questo argomento ricercando delle foto della missione Ibis ,
    per vedere se ci sono foto dei miei compagni o anche mie .
    Ho partecipato alla missione Ibis dal 14\12\1992 al 27\04\1993 , facevo pare del 186° Reg.
    di Siena sono stato inserito per l'operazione con la 13° compagnia Condor .
    Io come quelli della mia compagnia avevamo l'incario 40C ( radiofonisti mitraglieri 2°pilota di VCC ) e venivamo inseriti a seconda delle necessità* nelle varie compagnie del nostro battaglione 5°Btg poi diventato 186°Reg.
    Ho visto e vissuto di persona l'evolversi della situazione , il nostro Reggimento da prima a Mogadiscio è stato spostato a Balad a pochi chilometri a Nord .
    E li abbiamo operato in varie situazioni , ci sarebbe da parlare per ore di come è partita l'operazione e di come si viveva e con che Armi .

    Ringrazzio tutti per le parole dette per i nostri caduti e per l'operato svolto .

    Vedrò di postare del materiale che ho portato a casa

    grazie a tutti

    ex Cp. Lievore Richard
    186° Reg. Paracadutisti FOLGORE

  4. #54
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    922

    Re: 2/7/1993 - Somalia - Check Point Pasta

    Citazione Originariamente Scritto da Nuovoappassionato73
    Salve a tutti ragazzi ,

    ho visto per caso oggi questo argomento ricercando delle foto della missione Ibis ,
    per vedere se ci sono foto dei miei compagni o anche mie .
    Ho partecipato alla missione Ibis dal 14\12\1992 al 27\04\1993 , facevo pare del 186° Reg.
    di Siena sono stato inserito per l'operazione con la 13° compagnia Condor .
    Io come quelli della mia compagnia avevamo l'incario 40C ( radiofonisti mitraglieri 2°pilota di VCC ) e venivamo inseriti a seconda delle necessità* nelle varie compagnie del nostro battaglione 5°Btg poi diventato 186°Reg.
    Ho visto e vissuto di persona l'evolversi della situazione , il nostro Reggimento da prima a Mogadiscio è stato spostato a Balad a pochi chilometri a Nord .
    E li abbiamo operato in varie situazioni , ci sarebbe da parlare per ore di come è partita l'operazione e di come si viveva e con che Armi .

    Ringrazzio tutti per le parole dette per i nostri caduti e per l'operato svolto .

    Vedrò di postare del materiale che ho portato a casa

    grazie a tutti

    ex Cp. Lievore Richard
    186° Reg. Paracadutisti FOLGORE

    perchè non ci racconti la tua esperienza?

    ciao
    marcuzzo
    Il mio avatar è la foto di Arthur Kueger, Feldwebel ferito a Stalingrado, mancato nel gennaio 2009

  5. #55
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    italia
    Messaggi
    160

    Re: 2/7/1993 - Somalia - Check Point Pasta

    Ciao Marcuzzo

    la mia esperienza nell'Esercito in generale è stata positiva , sicuramente mi ha formato moltissimo .
    Alla visita militare hanno chiesto chi volesse far parte dei Paracadutisti ed io avendo un'amico che aveva gia fatto il militare anni prima come fuciliere a Pistoia sempre nella Folgore e che mi aveva fatto sognare con mille racconti ho alzato la mano immediatamente .
    Ho compilato il modulo aggiuntivo che mi hanno dato e ecco fatto ....
    dopo pochi mesi la cartolina "Scuola Militare di Paracadutismo"
    Da li il CAR , dove ho presentato domanda al mio comandante di compagnia per far parte di un reparto operativo il quale mi ha liquidato chiedendomi se mi ritenevo migliore degli altri e che in ogni caso saremmo finiti tutti a Siena .
    Il che non mi ha detto nulla fino al giorno in cui sono venuti a prenderci ...non ti dico la prima inpressione .
    ma poi cominciato il corso Fucilieri l'inpressione avuta era molto migliore di quello che abbiamo passato .
    Apparte addestramento e poligoni e un contatto costante con i nostri Anziani della compagni Diavoli Neri i quali erano ben contenti di insegnarci cosa voleva dire essere nella Folgore, insegnatogli a loro volta dai loro Anziani
    abbiamo cominciato a muoverci , dapprima con l'operazione Vespri Siciliani dal 20 Luglio 92 al
    16 Settembre dove ho visto solo le strade di Palermo dato che facevamo turni di guardia 6 ore montanti e 6 di riposo e cosi costantemente fino a che siamo risaliti.
    Poi abbiamo fatto la Mangusta (Guerra simulata) 18 giorni di controinterdizione a fine Novembre fino agli inizi di Dicembre , non ti dico il freddo abbiamo pattuglito i boschi giorno e notte sotto alla pioggia e al gelo bello ma duro non avevamo un centimetro asciutto e con il freddo di Dicembre non è il massimo , poi lo spianto ... tutti in caserma .
    Appena arrivati in caserma era ancora buio , abbiamo cominciato la pulizia delle armi e la riconsegna , appena rischiarito ci siamo accorti che i mezzi erano radunati nel piazzale (VCC - VM - ACM - cucine da campo ecc.) onestamente pensavamo di dover partire per la Bosnia avevamo gia sentito voci di " radio naia " a riguardo
    e invece dopo l'alzabandiera tutti in palestra dove il nostro comandante Colonnello Celentano ci ha detto che dovevamo cominciare l'addestramento per zona di guerra "Somalia"
    ci hanno spiegato tutti gli scenari da Aidid ad Alimadi passando per le fazzioni vicine al confine con l'Ethiopia abbiamo avuto un buon addestramento al combattimento ind. ravvicinato e in aggiunta il pattugliamento in centro abitato fatto da un'ufficiale Inglese che era venuto su dalla Cechignola .
    morale dopo pochi giorni mi hanno dato una licenza di 36 ore e poi tutti su un G222 e siamo partiti per Mogadiscio

    questo è quello che ho fatto in sintesi nei mesi precedenti alla partenza .
    I fatti accaduti in caserma e fuori meriterebbero di essere raccontati , ma sarebbe lunghissima ma di sicuro ti piacerebbero

    ora devo staccare devo tornare a lavoro

    appena posso ti racconto la prima notte a Mogadiscio passata a dormire per terra in un campo Turco , dove due dei nostri sono rientrati perchè mentre dormivano gli sono entrati degli insetti negli orecchi ...

    ciao a presto

    PS. il mio grado era di C.le non ho scritto correttamente nel precedente

  6. #56
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368

    Re: 2/7/1993 - Somalia - Check Point Pasta

    Ti leggo anch'io con molto interesse Nuovoappassionato73 :P
    <<< Nec videar dum sim >>>

  7. #57
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: 2/7/1993 - Somalia - Check Point Pasta

    Quoto Marcuzzo e Alpinox , quindi anch'io ti leggerò con interesse
    luciano

  8. #58
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    italia
    Messaggi
    160

    Re: 2/7/1993 - Somalia - Check Point Pasta

    Ciao ragazzi

    devo dire che questa notte non ho fatto una grande dormita , mi sono tornate in mente mille cose che pensavo fossero scomparse dalla mia mente ormai .
    Per potervi raccontare al meglio quello che abbiamo fatto dal primo giorno di arrivo a Mogadiscio ho bisogno di trovare una mezza giornata da poter dedicare davanti al pc , anche perchè ci terrei ad inserirvi un po di materiale come i volantini che seminavamo per le strade per la consegna delle armi volontaria o la tessera per poter telefonare a casa o gli scambi con gli Americani al porto per aver brande o accendini Zippo o le loro razzioni K che erano favolose a dir poco

    di cose ne ho tante da raccontare e avendo letto molto dei " cani morti " che tornati hanno denunciato fatti ESAGERATI a dir poco di quello che è accaduto come torture o altre cose che di sicuro sapete , solo per VENDERE foto o interviste ai giornali

    io vorrei poter raccontare quello che è stata la mia esperienza senza esagerazioni , ma solo come uno dei Paracadutista della Folgore tra i primi ad essere arrivati in Somalia

    Domani vado in soffitta a riesumare la borsa con tutto quello che ho portato a casa , pensandoci ora ho una collezione di militaria della ww1 e ww2 ma vedendo la discussione non ho mai pensato di inserire le mie cose tra essa ....

    un saluto e a presto

  9. #59
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: 2/7/1993 - Somalia - Check Point Pasta

    Sappiamo attendere, quindi fai tutto con calma e non aver fretta
    luciano

  10. #60
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286

    Re: 2/7/1993 - Somalia - Check Point Pasta

    Citazione Originariamente Scritto da cocis49
    Sappiamo attendere, quindi fai tutto con calma e non aver fretta

    Quoto!
    Restiamo in attesa di leggere la tua interessante esperienza!
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

Pagina 6 di 10 PrimaPrima ... 45678 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •