Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 45

Discussione: 2 giorni sul fronte occidentale

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di Lev
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    807

    2 giorni sul fronte occidentale

    Francia,Maggio 2016

    Nell'Hotel ci sono giornaletti turistici riguardanti il turismo storico della grande guerra,ne prendiamo uno,sara' molto d'aiuto specialmente per il poco tempo a disposizione,dobbiamo riuscire a vedere il piu' possibile in solo 2 giorni,tutto di corsa,a proposito L'Aisne e' un distretto/regione della Francia attraversta dal fiume Aisne di cui prende il nome.

    Day 1

    si parte di primo mattino,il sole e' terso e la giornata sembra promettere bene ma man mano che passano le ore le nuvole avanzano e sembra che si vada verso la pioggia,per fortuna non sara' cosi',attraversiamo delle zone dove sicuramente si e' combattuto ma non possiamo perdere tempo.....il nostro obbiettivo primario e' la foresta delle Argonne.


  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Lev
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    807
    Ci fermiamo per un caffe'......sarebbe stato meglio di no,visto che il caffe' da queste parti e' una brodaglia imbevibile,pero' a pochi passi da questa bettola ci sta' uno che vende robba vecchia,entramio e scopriamo che e' fornitissimo di oggetti raccolti dai contadini nei campi circostanti,tutta roba arruginita che il tizio vende per pochi euro,si sceglie qualcosa velocemente e si riparte.


  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Lev
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    807
    Ormai dovremmo essere a tiro di questa famosa foresta delle Argonne,si arriva ad un bivio ma non ci stanno indicazioni...? ci fermiamo per dare un'occhiata quale direzione prendere ed a un tratto a pochi metri dalla strada appare quello sembra essere una ex trincea restaurata,e a pochi passi una lapide o forse una tomba?....si decide di proseguire nella strada sterrata dove e' ubicata questa trincea.


  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    929
    Posti affascinanti, grazie per la condivisione .
    Aspetto altre immagini.
    grazie
    Giovanni

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Lev
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    807
    La strada non e' il masimo e da l'impressione di finire in mezzo al nulla,poi pero' troviamo un altro indizio....un cimitero militare germanico,siamo nella giusta direzione,anche se credo che abbiamo imboccato la direzione sbagliata cioe' quella che non porta nessuna indicazione per la foresta delle Argonne...!?


  6. #6

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di Lev
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    807
    Tante trincee,,evidenti tracce dei pesanti bombardamenti,una buca enorme sicuramente una mina,croci tante croci,ferraglia arruginita,chissa' cosa ci sta' sotto terra,peccato che in Francia e' vietato l'uso del metal


  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Lev
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    807
    Quella che fu una rigogliosa foresta una parte venne usata per fini bellici e un'altra parte fu distruuta durante i combattimenti,questo si evince dal monumento ossario ai caduti delle Argonne erettosubito dopo la fine delle ostilita',intorno ad esso non c'erano alberi,negli anni successivi il governo francese decise per un rimboschimento e le piante che si vedono oggi non sono quelle che ci stavano un secolo fa durante la guerra.....Day 1 is over,appena avro' tempo postero' il Day 2




  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Localitā
    VC
    Messaggi
    209
    complimenti, belle foto e posti ricchi di storia. Non sapevo che in Francia non si puō usare il metal

  10. #10
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Localitā
    Prov. TO
    Messaggi
    6,204
    Belle foto ed ottimi Then and Now.
    Non č proprio vero che la ricerca con il metal sia vietata, č regolamentata diversamente rispetto all'Italia. L'uso del metal č permesso in aree normali per utilizzo archeologico e quindi con permesso prefettizio; č permesso tuttavia la ricerca di materiale proprio smarrito e se nella ricerca si trova roba altrui va denunciata giustificando la ricerca. Ci sono inoltre delle aree dove č interdetta la ricerca (zone di elevato interesse storico) e due dipartimenti vietati ( La Somme e l'Oise)
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •