Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 22

Discussione: 20 Luglio 1866 Battaglia navale di Lissa

  1. #11
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: 20 Luglio 1866 Battaglia navale di Lissa

    ... sulla battaglia di Lissa ci sarebbe ben altro e molto da dire come ad esempio che Persano fu giudicato - dal Senato del regno, eletto ad alta Corte di Giustizia - in base all'Editto Penale Militare Marittimo Sardo che risaliva ai tempi di Carlo Felice del 1826, largamente obsoleto, in quanto in Codice Penale Militare Marittimo del regno d'Italia era ancora in fase di elaborazione.

    In realtà il processo si volle per tacitare l'opinione pubblica che chiedeva a tutti i costi la punizione di "colpevoli" sia per i fatti di Custoza che di Lissa...

    Il giudizio su detto processo, a mio parere, lo diede un prestigioso periodico francese del tempo, la Reveu des deux Mondes nel numero del 1° dicembre dello stesso 1866 nel quali si legge:

    "La riunione del Parlamento avrà luogo il 15 dicembre. Un doloroso episodio precederà l'apertura della sessione. Noi alludiamo al processo che sta per avere inizio davanti al Senato in Alta Corte di Giustizia sul comportamento dell'amm. Persano al combattimento di Lissa. Noi deploriamo che questo Ammiraglio sia sottoposto al giudizio di una Corte di Giustizia. La questione della Campagna di Lissa non è di competenza di un tribunale. L'ammiraglio non può essere accusato di viltà, né di disobbedienza, né di tradimento, né di imperizia. E' tutta una flotta, è il ministero della Marina, è il governo che bisognerebbe convocare sul banco degli imputati se si volesse colpire la responsabilità collettiva a cui l'insuccesso deve essere attribuito. La faccenda di Lissa deve essere devoluta alla esclusiva competenza dei tecnici".

    Saluti



    fm
    E' la somma che fa il totale.

  2. #12
    Moderatore L'avatar di squalone1976
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    GENOVA
    Messaggi
    5,796

    Re: 20 Luglio 1866 Battaglia navale di Lissa

    Plino, i documenti e i libri da me utilizzati dicono quanto da me indicato, io ho solo amplificato un po' l'enfasi della dicitura, ed è assolutamente vero e documentato che evitarono in tutti i modi di scontrarsi nuovamente con la nostra Regia Marina, che anche se giovane (e qui è vero) non era nel mediterraneo inferiore a nessuno...............indi per cui, quando da me affermato corrisponde alle verità dei fatti, più volte fu provocata con un blocco navale la flotta austriaca ma non accettò lo scontro, perchè poteva andargli bene una volta ma non due.

    Christian M.
    Virgo fidelis Usi ubbidir tacendo e tacendo morir

    Non nobis domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam

  3. #13
    Utente registrato L'avatar di Festungsartillerie
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Veneto - Verona
    Messaggi
    990

    Re: 20 Luglio 1866 Battaglia navale di Lissa

    Una curiosità: i relitti di tutto il naviglio affondato nella battaglia sono mai stati localizzati? Giacciono tuttora sul fondo dell'Adriatico?

  4. #14
    Moderatore L'avatar di squalone1976
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    GENOVA
    Messaggi
    5,796

    Re: 20 Luglio 1866 Battaglia navale di Lissa

    Bella domanda Festung, sai che non so rispondere? Mi attivo subito nella ricerca, so per certo che venne salvata la bandiera della Re d'Italia e della Palestro............ma dei relitti non ne ho idea.

    Christian M.
    Virgo fidelis Usi ubbidir tacendo e tacendo morir

    Non nobis domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297

    Re: 20 Luglio 1866 Battaglia navale di Lissa

    Citazione Originariamente Scritto da squalone1976
    Plino, i documenti e i libri da me utilizzati dicono quanto da me indicato, io ho solo amplificato un po' l'enfasi della dicitura, ed è assolutamente vero e documentato che evitarono in tutti i modi di scontrarsi nuovamente con la nostra Regia Marina, che anche se giovane (e qui è vero) non era nel mediterraneo inferiore a nessuno...............indi per cui, quando da me affermato corrisponde alle verità dei fatti, più volte fu provocata con un blocco navale la flotta austriaca ma non accettò lo scontro, perchè poteva andargli bene una volta ma non due.

    Christian M.
    Interessante, squalone.
    Mi piacerebbe consultare questi testi. Potresti darmi gli estremi?


    Chi ha l'account su facebook può andare a vedere il mio album sulla battaglia di Lissa, dove ho pubblicato parte delle mie cartoline d'epoca della Marina da guerra a.u. che hanno partecipato alle operazioni:

    https://www.facebook.com/media/set/?...2380799&type=3

    e quello sul Leone di Lissa:
    https://www.facebook.com/media/set/?...2380799&type=3

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297

    Re: 20 Luglio 1866 Battaglia navale di Lissa

    Citazione Originariamente Scritto da Vexillifer
    Il Piemonte non aveva una grande marina, nè da guerra nè commerciale (a differenza dell'esercito). Il grosso della marina italiana era quello di origine borbonica, poi annesso dai vincitori. Ma comandato da piemontesi, pochissimi liguri, e praticamente nessun napoletano. Inoltre nessuno, data la mentalità continentale, aveva capito come far funzionare una flotta e il ruolo marittimo dell'Italia, salvo ordinare un mucchio disparato di corazzate in giro per il mondo. Ecco i risultati. Gli Schettino di allora stavano al nord, adesso purtroppo in tutta Italia e ne sono l'emblema.
    Veramente l'ammiraglio Giovanni Vacca, ex ufficiale della Real Marina del Regno delle Due Sicilie, era napoletano.

    http://it.wikipedia.org/wiki/Giovann...8ammiraglio%29

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297

    Re: 20 Luglio 1866 Battaglia navale di Lissa


  8. #18
    Moderatore L'avatar di squalone1976
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    GENOVA
    Messaggi
    5,796

    Re: 20 Luglio 1866 Battaglia navale di Lissa

    Citazione Originariamente Scritto da serlilian
    Splendido documento!!!!!! Grazie per averlo condiviso e segnalato, è molto importante per me e servirà per migliorare e aggiungere dati e foto alla mia documentazione.

    Da questo topic deisdero esattamente questo, scambio di informazioni, rettifiche di dati e docuemnti e ampliare il discorso di tutti noi su questi fatti e con i vostri interventi sta riuscendo alla perfezione.

    Grazie a tutti.

    Christian M.
    Virgo fidelis Usi ubbidir tacendo e tacendo morir

    Non nobis domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam

  9. #19
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: 20 Luglio 1866 Battaglia navale di Lissa

    ... carissima Liliana, che piacere risentirti.

    Mi manchi in questo forum ...

    Un caro saluto...

    Furiere Maggiore
    E' la somma che fa il totale.

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297

    Re: 20 Luglio 1866 Battaglia navale di Lissa

    Ti ringrazio, Furiere Maggiore.

    Vengo poco da queste parti perchè non mi trovo con lo sfondo scuro.
    Da un po' di tempo impazzo su facebook e poi devo continuare a inserire cartoline sul mio sito della Marina da guerra a.u.
    L'hai visto?
    http://www.kuk-kriegsmarine.it/index.html

    Ciaooo

    Liliana

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •