Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 33

Discussione: 23 marzo 1944

  1. #21
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: 23 marzo 1944

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Già* una volta lo scorso anno sono rimasto invischiato in una discussione similare ma pensavo che dopo i presupposti chiari di Die Nadel questa volta le cose sarebbero andate meglio.
    Comunque per non innervosirmi non avevo risposto. Vedo che anche quest'anno la cosa scivola in politica.
    La storia una volta di più viene letta con l'uso di occhiali dalle lenti colorate secondo la preferenza di ognuno.
    Devo dire che ho apprezzato moltissimo Cocis che ha esposto i fatti nudi e crudi traendoli dall'enciclopedia e non da altre fonti.
    Proporrei all'amministrazione di chiudere questo e altri topic similari e di lasciare aprire solo topic inerenti la militaria che suscitano meno polemiche.
    Ammetto di essere l'ultimo arrivato e che il mio tono sia perentorio ma questo è dato dal fatto che sono estremamente infastidito dal ripetersi ciclico di certe cose.
    Se il tono di questa mia fosse troppo forte mi dichiaro già* da adesso d'accordo con l'amministrazione in caso di provvedimenti a mio carico.
    Ciao Andrea allora dovremmo essere in due perchè quoto le tue parole
    luciano

  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986

    Re: 23 marzo 1944

    non possono che quotare tutto quanto detto da piesse.
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

  3. #23
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Toscana mugello
    Messaggi
    4,499

    Re: 23 marzo 1944

    Un pensiero sia ai caduti tedeschi ed anche ai morti della rappresaglia.
    i morti sono morti e vanno tutti rispettati
    Quoto
    Pietro

    Cerco foto, documenti, Soldbücher e Wehrpasses di soldati della Wehrmacht che hanno combattuto in Italia soprattutto nel settore toscano.

  4. #24
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: 23 marzo 1944

    Io penso che topic un po "caldi" come questo, si possano anche trattare basta avere un po di buon senso, mantenere un po di autocontrollo e, sapendo che altri forumisti possono pensarla in modo diverso, ponderare il pensiero prima di attivare la tastiera!
    Poi ci sono i moderatori che appunto moderano!
    Sono del parere che a volte (rare) sono un po frettolosi nel dare uno stop in caso di topic come questo!

    Quanto hai scritto tu Cocis riguardo la convenzione dell'Aja non lo conoscevo...devo dire che mi ha turbato il sapere che per questo trattato è leggittimo l'uso della rappresaglia!

  5. #25
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: 23 marzo 1944

    Citazione Originariamente Scritto da Peo
    Io penso che topic un po "caldi" come questo, si possano anche trattare basta avere un po di buon senso, mantenere un po di autocontrollo e, sapendo che altri forumisti possono pensarla in modo diverso, ponderare il pensiero prima di attivare la tastiera!
    Non posso che quotarti!
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  6. #26
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    1,758

    Re: 23 marzo 1944

    Un pensiero per le 335 vittime delle Ardeatine.
    Ciao da franz
    scavare è bello!
    E’ un mondo difficile: vita intensa, felicità a momenti e futuro incerto...

  7. #27
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368

    Re: 23 marzo 1944

    Onde evitare ulteriori inutili, sterili, per non dire altro, polemiche, chiudo qua.
    Talvolta è molto meglio leggere un buon libro di Storia che un manuale di uniformologia,anzi, diciamo che è meglio scambiare quattro chiacchere con un Reduce che sviscerare un elmetto, magari si impara di meno, ma sicuramente si riduce drasticamente la probabilità* esternare frasi fuori luogo.
    Poco sopra qualcuno ha detto che è meglio evitare questi argomenti in WW, effettivamente è meglio tornare a parlare di militaria, sempre che fra un mese non si finisca ancora in questo genere di discussioni.
    Per l'ennesima volta, mi "autobanno" da un topic.
    Un saluto (a tutti)
    <<< Nec videar dum sim >>>

  8. #28

    Re: 23 marzo 1944

    se si vogliono ricordare i morti, meglio farlo con una preghiera.

    questi topic si sa come finiscono; e neanche vale il "tener viva la memoria", sappiamo fin troppo bene queste date, perlomeno noi appassionati di militaria/storia. ribadisco che questi topic sono inutili, anzi, peggio.

  9. #29
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: 23 marzo 1944

    Penso non si possa parlare solo in modo sterile di militaria quando gli oggetti che trattiamo hanno fatto e sono intrisi di queste storie.
    Qualche volta parliamone anche delle vicende storiche del periodo interessato ma moderandoci...poi lo abbiamo detto mille volte che ognuno la pensa in modo diverso, che la storia cambia a seconda se chi la narra è tra i vincitori o fra i vinti, che un po tutti i contendenti hanno la coscienza sporca per le attrocità* perpetrate, chi ne ha fatte di più e chi meno oppure sono più conosciute o poco narrate...insomma mi pare che alla fine ci mette tutti d'accordo il fatto di condannare comunque tutte le guerre!

  10. #30
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986

    Re: 23 marzo 1944

    come molti di voi sapranno ricorre oggi l'eccidio e rappresaglia delle fosse ardeatine per mano dell' invasore tedesco a scapito di 335 italiani sia civili che militari dopo di che vennero gettati nelle vecchie cave di pozzolana in via ARDEATINE sperando di farne perdere ogni traccia.
    onore ai caduti e che la memoria non dimentichi mai!!
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato