Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 44

Discussione: 34th Infantry Division

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    846

    34th Infantry Division

    Questo è un autentico esemplare di elmo americano M1, ganci fissi, risalente alla seconda guerra mondiale, appertenuto ad un soldato arruolatosi nella mitica e gloriosa Trentaquattresima Divisione di Fanteria conosciuta anche come "Red Bull". Reduce dalla battaglia di Montecassino ha risalito la linea gotica scontrandosi in Piemonte non solo con le milizie della RSI ma anche con quelle tedesche e subendo notevoli e ingenti perdite. Questo soldato fu protetto dai partigiani delle Langhe fino a che potè riunirsi a quello che restava della sua Divisione. A guerra ultimata, dopo circa sessant'anni, da un'intercapedine di un casolare demolito sono riaffiorate alcune poche sue cose di cui io acquistai questo autentico e raro cimelio (oggi gli elmi americani come questo con fregio purtroppo sono tra i più falsificati).

    Immagine:

    56,25*KB

    Immagine:

    72,23*KB

    Immagine:

    82,24*KB

    Immagine:

    78,53*KB

    Immagine:

    85,38*KB

    Immagine:

    80,2*KB

    Immagine:

    88,87*KB

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    308
    Bello!
    passarono anche da Savona dopo la liberazione, ho alcune foto fatte in un noto studio che li ritrae... purtroppo senza elmo.
    B
    Cerco distintivi SMS e politici ogni epoca, colore e nazionalità.

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    846
    Citazione Originariamente Scritto da Bruno

    Bello!
    passarono anche da Savona dopo la liberazione, ho alcune foto fatte in un noto studio che li ritrae... purtroppo senza elmo.
    B
    posta posta posta!!!! [:P]

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Sti caxxi,si può dire?!?!?Semplicemente stupendo,ed io che mi accontenterei di uno "semplice"...

  5. #5
    Banned
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Estero
    Messaggi
    678
    Veramante notevole bello daverro complimenti
    all'interno del liner c'è qualche timbro o scritta sul fondo?

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Gran bello complimenti. Simpatico anche il simbolo che hanno disegnato e pitturanto anche nel sottoelmetto. Sembra di vedere sui lati tracce del simbolo ufficiale forse di reparto.Sono anchio convinto che oggi questi simboli sono facilmente falsificati in quanto gli stessi fatti a mano si prestano a facili taroccamenti
    luciano

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    846
    Citazione Originariamente Scritto da borde14

    Veramante notevole bello daverro complimenti
    all'interno del liner c'è qualche timbro o scritta sul fondo?
    Dunque all'interno il liner porta il logo stampato a pressa nella fibra del costruttore composto da monogramma "MA" sovrastato da una grande "S" e di fianco il numero 23. Poi sul cuoio del liner interno è inciso il nome del soldato "A. MORDO".

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    846
    Citazione Originariamente Scritto da cocis49

    Gran bello complimenti. Simpatico anche il simbolo che hanno disegnato e pitturanto anche nel sottoelmetto. Sembra di vedere sui lati tracce del simbolo ufficiale forse di reparto.Sono anchio convinto che oggi questi simboli sono facilmente falsificati in quanto gli stessi fatti a mano si prestano a facili taroccamenti
    Circa quello che tu definisci simbolo sull'elmo, quello è il fregio ufficiale della 34th Infantry Division.
    L` insegna dei RED BULL della trentaquattresima divisione di fanteria si basa su un disegno da Marvin Cone, che lo ha disegnato per un concorso mentre si addestrava con la divisione all'accampamento Cody nel 1917. Raffigura il cranio di un manzo sovrapposto alla figura di un vaso messicano per l'acqua (denominato anche "olla„), voleva ricordare la sede nel deserto della originale divisione che era non lontana dal confine messicano. Durante la seconda guerra mondiale, i soldati tedeschi in Italia avevano soprannominato i soldati americani, che portavano queste insegne sull`elmetto e sulla giacca: "i diavoli rossi„ o "tori rossi„. Il secondo soprannome è poi rimasto in uso comune e la divisione lo ha presto adottato ufficialmente, sostituendo l`originario della prima guerra mondiale che era Divisione "Sandstorm", cioè Divisione "tempesta di sabbia".
    La trentaquattresima divisione di fanteria è stata generata dalle truppe di protezione nazionale del Minnesota, dello Iowa, del Dakota e del Nebraska verso la fine dell'estate del 1917. à? arrivata in Francia nell`ottobre di 1918, la prima guerra mondiale si è concluse un mese dopo.
    Il presidente Franklin D. Roosevelt destinò la trentaquattresima divisione di fanteria, tra altre, al servizio attivo per un periodo di 12 mesi successivi. Anche se denominare-in su è stato autorizzato nell'ottobre 1940, l'accampamento che erano di occupare ancora non erano stati aspettati. Di conseguenza, 10 febbraio 1941 era stato regolato per l'adunata ufficiale. Pochi uomini nella trentaquattresima fanteria hanno creduto che rinviassero a vita civile dopo un anno per il piano d'azione militaristic del mondo offerto poca speranza.
    La trentaquattresima divisione di fanteria è impegnata attivamente in europa dal 10 febbraio 1941 durante la seconda guerra mondiale. Dopo avere completato parecchie manovre su scala ridotta, la divisione era allora sotto l'ordine del generale Russell P. Hartle, Questa Divisione si distinsecon buona rappresentazione alle manovre della Luisiana, durante il bombardamento giapponese del porto di Pearl Harbor il 7 dicembre 1941. Successivamente alla dichiarazione di guerra la divisione è stata dislocata al sud, custodendo le installazioni sensibili. Ma il 1° gennaio 1942 fu impiegata per la spedizione successiva d'oltremare in Europa.
    La divisione ha partecipato a sei campagne importanti dell'esercito in Africa del nord, in Sicilia ed in Italia. La divisione ha combattuto 517 giorni ininterrottamente in prima linea, più di qualunque altra divisione nel teatro europeo. Una o più trentaquattresime unità* di divisione sono state impegnate in combattimento reale con il nemico per 611 giorni. Alla divisione è stata accreditato il primato del combattimento più lungo di qualunque altra divisione nel teatro europeo. La trentaquattresima divisione ha sofferto 3.737 uomini uccisi in azione, 14.165 feriti in azione e 3.460 dispersi in azione, per un totale di 21, 362 incidenti di battaglia.
    Gli incidenti occorsi alla divisione durante i combattimenti e la estenuante resistenza armata sono considerati come il più alto numero subito da tutte le altre divisioni. Gli uomini della divisione hanno ricevuto 10 medaglie di Honor (all`Onore), 98 traverse di servizio distinto, una medaglia di servizio distinto, 1.052 stelle d'argento, 116 la legione delle medaglie di merito, una traversa di volo distinta, 1.713 stelle di Bronzo, 51 medaglie del soldato, 34 medaglie dell`aria, con i premi duplicati di 52 serie di croci con foglia di quercia e di 15.000 cuori viola.
    (traduzione personale dall'originale testo americano sul sito http://www.globalsecurity.org/military/ ... y/34id.htm)

  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Grazie per l'ottimo e completo racconto. In piccolissima parte la conoscevo ma così è completa. Ma ti domando dato che è il simbolo/fregio ufficiale non avrebbero potuto fare tipo una mascherina uguale per tutti i componenti della 34° divisione di fanteria???[ciao2]
    luciano

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Veneto
    Messaggi
    200
    I fregi da elmetto non erano applicati liberamente e non esisteva una precisa regolamentazione almeno fino dopo il 1945.
    Su elmetti di alcune unità* si è vista l'applicazione a "stencil" ma era tutt'altro che la regola.
    M1.Enrico

Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato