Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: 35 Wh mimetico bianco

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Veneto
    Messaggi
    42

    35 Wh mimetico bianco

    [][][]Chi può aiutarmi......? Recentemente ho acquisito il modello 35 che posto, purtroppo in condizioni mediocri.
    Ha più strati di vernice: si distingue un primo strato di verdone scuro, tipico dei modelli 35 riverniciati nel 40 (cerchione è rivetti sono marcati 1939), sopra vi sono almeno due strati di colore bianco ingiallito, molto pastoso, con evidenti tracce di ruggine e piccole screpolature. L'elmo è sicuramente originale, perchè è completo del suo sottogola, molto rovinato e con le estremità* del cuoio, ove vi sono i ribattini, praticamente saldate fra loro dallo sporco e dalla morchia. L'elmo è rimasto sicuramente in un ambiente moto umido, come si evince dalla ruggine fiorita all'interno e doll'ossidazione del cerchione. Del codice fabbricante è leggibile solo la lettere S (SE ? - NS? ). La misura del guscio anch'essa non leggibile è 64. Il cerchione interno è stato strappato infatti, sono rimaste solo tutte le linguette d'inserimento nel cerchione esterno.
    Non riesco a capire se la vernice bianca sia mischiata con della calce perchè, pur essendoci delle fioriture di materiale quasi terroso, il tutto è molto solido e resistente all'acqua. Non ho neppure disponibili mimetici bianchi (se non i soliti falsi) che mi permettano un serio e sicuro confronto, anche in considerazione che il colore apposto sull'elmo è molto spesso. Chi può aiutarmi'
    Grazie


    Immagine:

    47,06*KB

    Immagine:

    47,83*KB

    Immagine:

    47,16*KB

    Immagine:

    55,95*KB

    Immagine:

    63,74*KB

    Immagine:

    55,96*KB

    Immagine:

    51,31*KB

    Immagine:

    50,09*KB

    Immagine:

    56*KB

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    191
    dato per buono che la mimetizzazione bianca non si fermò al fronte russo ma continuò nei periodi invernali dei successivi anni di guerra... direi che si può solo considerare un "atto di fede" reputarlo originale o meno.

    anche io lo avrei portato a casa.
    e se è un falso "complimenti" a chi lo ha realizzato! []


    CIAO!
    OHH PARERE PERSONALE EEH

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Veneto
    Messaggi
    42
    Colleziono elmetti da quasi trent'anni. Da quando era più facile trovare elemetti in cattive condizioni, relitti, che in buone condizioni e plurifregiati come si trovano ora, e da quando i falsari non invecchiavano con gli acidi i loro capolavori.
    L'elmo che ho postato difficilmente è stato trattato con acidi o quant'altro, per invecchiarlo. Come ogni buon appassionato l'ho annusato a lungo, anche dopo averlo chiuso ermeticamente per alcuni giorni in un sacchetto. Odora solo di vecchio e di ruggine.
    Premesso che l'ingiallimento e le screpolature del mimetismo bianco fanno pensare ad un'applicazione lontana nel tempo e che nella mia trentennale esperienza non ho mai visto un elmetto mimetico bianco sicuramente originale, chiedo a tutti Voi se è normale che il colore sia stato dato con uno strato così spesso ? E' vernice o calce ? Come si fà* a riconoscerla ? Qualcuno di Voi è disposto a postare foto di elmi mimeitici bianchi per il confronto ?
    Grazie a tutti.
    Pietro

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    280
    Ciao,
    prova a vedere questo topic in cui avevo inserito il mio bianco luft
    Andrea
    http://www.milistory.net/forumtopic.asp?TOPIC_ID=289
    andrea

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Veneto
    Messaggi
    42
    [][][]Complimenti Andrea per i Tuoi bellissimi elmetti, che non sono da paragonare al mio che è poco più che un "relict".
    Colgo una differenza essenziale fra i due mimetici nella qualità* del colore e nell'accuratezza con il quale è stato dipinto.
    E Tu incute puoi cortesemente postare il Tuo mimetico bianco senza fregio ?
    Grazie
    Pietro

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Veneto
    Messaggi
    42
    A proposito ... dimenticavo che in collezione ho questo 35 LW DD Q68 con evidenti tracce di "white wash" dopo il lavaggio di fine stagione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato