Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: 6,5x52 moderna...pressioni troppo alte??

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    44

    6,5x52 moderna...pressioni troppo alte??

    Salve, posseggo un fucile corto mod. 91/38 regolarmente denunciato ed acquistato in armeria, anno di fabbricazione riportato sulla canna 1940, non monomatricola. Guardate cosa mi è accaduto al momento dell'impiego di una moderna 6,5x52 della "NorthWest"! Preciso che la canna è originale, non ritubata ed in ottimo stato, cioé all'interno non presenta scabrosità o ruggine che possano aver aumentato l'attrito della palla con conseguente aumento delle pressioni. La munizione è originale di fabbrica...Dopo lo sparo l'otturatore è rimasto praticamente saldato alla camera di cartuccia e per estrarre il bossolo ho dovuto smontare la canna ed estrarlo con una pinza in quanto era incollato alla camera. Cosa ne pensate?? A cosa può essere stato dovuto il forte innalzamento delle pressioni all'interno della canna??? Ha potuto influire il fatto che l'ogiva non è completamente camiciata?
    Foto 1 e 2: il bossolo della cartuccia in questione;
    Foto 3, 4 e 5: Una munizione "gemella" di quella esplosa.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Collaboratore L'avatar di milit73
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Verona,Italia
    Messaggi
    1,422
    Ciao a tutti,

    ho l'idea che la palla sia troppo "cicciona" : in poligono si hanno avuti questi problemi con ricariche che montavano le palle Hornady da 268" ed erano ricaricate con polvere N140.
    Alcuni tiratori hanno avuto ottimi risultati con palle originali ( anche di scavo ma ovviamente ripulite ) e riutilizzando la solenite ovviamente aciugata.

    Altri hanno utilizzato polveri più veloci ( mi sembre la N150 ).

    Io stesso ho assemblato cartucce con bossoli Norma,solenite e palle originali e non ho mai avuti problemi come non ho mai avuto problemi con le cartucce 6,5 carcano della Norma che costano un botto ma sono leggermente sottocalibrate e fino a 100 mt,se non si pretendoto rosate perfette,vanno benino.

    Ho utilizzato un 91/41 e un 91 cavalleria : con quest'ultimo ho avuto la fessurazione di un bossolo sparando un piccolo lotto di cartucce originali della seconda guerra mondiale.

    Ciao
    Michele

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    44
    ...sulla confezione delle mie cartucce della NorthWest vi è scritto .264 e non .268, quindi dovrebbero essere nella norma.

  4. #4
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,569
    Di norma le cartucce di fabbrica vengono caricate un po' altine per "girare" su tutto. È buona norma, specialmente sulle ex ordinanza, partire con delle ricariche minime per poi alzarle mano a mano; inoltre non sarebbe male fare il calco o almeno prendere le misure del free bore, etc.
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266
    Si tratta di un problema purtroppo noto relativo a quella marca dato dall'uso di una polvere non adatta.
    Le cartucce rispettano le pressioni ma....in alcuni modelli di 91, causa il tipo di rigatura, hanno fatto questo scherzo.
    Da non usare assolutamente, è pericolosissimo. A te è andata bene, altri 91 sono "scoppiati", almeno uno ferendo gravemente l'utilizzatore.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Nitro90
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Mantova
    Messaggi
    3,886
    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58 Visualizza Messaggio
    Si tratta di un problema purtroppo noto relativo a quella marca dato dall'uso di una polvere non adatta.
    Le cartucce rispettano le pressioni ma....in alcuni modelli di 91, causa il tipo di rigatura, hanno fatto questo scherzo.
    Da non usare assolutamente, è pericolosissimo. A te è andata bene, altri 91 sono "scoppiati", almeno uno ferendo gravemente l'utilizzatore.
    Ricorderò sempre il signore che incontrai una volta al poligono, con una vistosa cicatrice vicino l'occhio, mi raccontò dell'episodio che fu causato proprio da un 91 scoppiato, ringraziando dio che l'occhio gli è rimasto sano, perché? Gli occhiali gli hanno attutito il colpo, quindi ancora prima delle cuffie ( che tanto dopo due colpi ve ne accorgete se non le avete ) occhiali SEMPRE!! ( piccolo O.t. ma pur sempre importante.)

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato