Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: 6.SS-Gebirgs-Division NORD

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Campania
    Messaggi
    425

    6.SS-Gebirgs-Division NORD

    E' disponibile da oggi il nuovo titolo della collana 'Formazioni della Waffen SS', curata da Massimiliano Afiero e pubblicata dall'Associazione Culturale Ritterkreuz, dedicata alla 6a divisione SS 'Nord'.

    Massimiliano Afiero
    6.SS-Gebirgs-Division 'NORD'
    Collana formazioni della Waffen SS


    La storia della divisione 'Nord', impegnata per circa quattro anni sul fronte della Lapponia finlandese, in una lunga guerra di posizione dura ed estenuante, in una lotta continua contro le agguerrite forze sovietiche. Su quel fronte non si svolsero grandi battaglie, ma le forze in campo furono ugualmente impegnate in una dura lotta, prima contro le difficili condizioni ambientali e poi contro il nemico. Dopo la brutta prova offerta sul fronte di Salla dai reparti della Nord, nell'estate del 1941, dove i soldati SS subirono una cocente sconfitta da parte di reparti sovietici ben trincerati sulle loro posizioni e meglio addestrati, la divisione fu rinforzata con nuovi elementi e soprattutto fu trasformata in una vera divisione da montagna, ricevendo equipaggiamento e armamento adeguato, potendo così contrastare efficacemente le offensive nemiche e mantenere le posizioni conquistate fino al 1944. Dopo la firma dell'armistizio tra Finlandia e Unione Sovietica, nell'estate del 1944, la divisione dovette abbandonare il territorio finlandese e riparare in Norvegia. Dopo essere stati trasferiti in Danimarca, i reparti SS presero parte all'operazione Nordwind, l'ultima offensiva tedesca sul fronte occidentale, battendosi valorosamente contro i reparti americani e guadagnandosi il rispetto dello stesso nemico. Seguirono i duri combattimenti difensivi sul fronte della Mosella, del Reno e sul territorio tedesco, fino alla resa nel maggio del 1945. I reparti della divisione si batterono fino all'ultimo, sempre con coraggio e valore, anche quando le sorti della guerra erano ormai segnate, distinguendosi come una delle migliori unità tedesche impegnate sul fronte occidentale. Da segnalare una ricca serie di appendici, con alcuni interessanti rapporti redatti nel dopoguerra dagli stessi comandanti della divisione, provenienti dagli archivi militari americani.

    188 pagine, formato A4 21x29 cm, copertina a colori, più di 500 foto, mappe e documenti originali

    Edito da Associazione Culturale Ritterkreuz, 2014

    Disponibile in tutte le librerie specializzate, sui cataloghi Tuttostoria e Milistoria e presso la nostra stessa Associazione.

    Alfa
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Per aspera ad astra

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Campania
    Messaggi
    425
    Per completezza di informazione, aggiungo l'indice del libro:


    Introduzione
    Cap. I) Formazione della divisione
    Cap. II) Operazione Barbarossa
    Cap. III) L'attacco contro Salla
    Cap. IV) Nuove operazioni
    Cap. V) Riorganizzazione della divisione
    Cap. VI) Primavera 1942: i sovietici attaccano
    Cap. VII) SS-Gebirgs-Division 'Nord'
    Cap. VIII) Attività operativa nel 1943
    Cap. IX) Operazioni nel 1944
    Cap. X) Offensiva d'estate
    Cap. XI) Operazione Betulla
    Cap. XII) Operazione Vento del Nord
    Cap. XIII) combattimenti nel Saarpfalz
    Cap. XIV) La testa di ponte di Boppard
    Cap. XV) Gli ultimi combattimenti

    Alfa
    Per aspera ad astra

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •