Pagina 4 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 59

Discussione: 63 anni fa...........

  1. #31
    Banned
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    759
    Comprendo[ciao2]

  2. #32
    Amministratore
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    2,540
    E' un bel topic.

    ...ma vediamo, tutti assieme, di farlo rimanere tale.
    Senza polemiche e diatribe inutili.

    Grazie.

    WW
    Amministratore

  3. #33
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Sono d'accordo con te WW,però questa volta non capisco perche certe cose non sono state dette in mp.Qualcuno può anche sbagliare,ma metterlo alla gogna pubblicamente è una cosa che non capisco che senso abbia.
    Non si è sempre detto che certe cose vanno risolte personalmente e privatamente per non turbare la quiete del forum?
    Sensazionalismo,male dei giorni nostri......

  4. #34
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    Citazione Originariamente Scritto da MULON

    Sono d'accordo con te WW,però questa volta non capisco perche certe cose non sono state dette in mp.Qualcuno può anche sbagliare,ma metterlo alla gogna pubblicamente è una cosa che non capisco che senso abbia.
    Non si è sempre detto che certe cose vanno risolte personalmente e privatamente per non turbare la quiete del forum?
    Sensazionalismo,male dei giorni nostri......
    Mulon..ciao..
    la "quiete" del forum e tutto il resto non ha nulla a che vedere con il rispondere, argomentare, incrementare e se vuoi anche discutere fatti storici e topic..io non so con chi ce l'hai, perkè sei generico, e come te altri..solitamente in una conversazione via forum si quota (oltre che per educazione) proprio per permettere agli altri di seguire un discorso, parere o altro senza perderne il filo..delle considerazioni che sono state fatte in base al revisionismo e altro non entro nel merito..non mi riguardano, ma non ho intenzione (almeno io) di postare opinioni e quel che può essere utile all'implementazione di un argomento, con la riserva di vederle ridicolizzate da questo o quell'altro..e questo è una cosa che in genere non sopporto nel confronto reale(faccia a faccia..per intenderci), tantomeno ne faccio uso!
    quindi..ripeto..e visto che l'argomento mi interessava..(adesso non più)..di cercare di argomentare relativamente al FATTO..e non ai punti di vista..o ad altro!

    parli di SENSAZIONALISMO..male dei giorni nostri..??? di chi? dove?
    rileggiti cortesemente il topic..e rivisita le tue deduzioni..
    le azioni rispondono ad una legge:CAUSA/EFFETTO..sminuire la "causa" che ha generato questo "effetto"..vuol dire essere in malafede..
    inoltre visto che si era "chetata" la situazione..non vedo il motivo di ribadire concetti sbagliati in partenza..peraltro lontani dal topic..a cui si richiedeva solo unire più informazioni e come Luciano/Cocis ha fatto foto..chiudo qui.

    ringrazio e saluto

    ciao digjo
    Ciao
    digjo

  5. #35
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Citazione Originariamente Scritto da MULON

    Sono d'accordo con te WW,però questa volta non capisco perche certe cose non sono state dette in mp.Qualcuno può anche sbagliare,ma metterlo alla gogna pubblicamente è una cosa che non capisco che senso abbia.
    Non si è sempre detto che certe cose vanno risolte personalmente e privatamente per non turbare la quiete del forum?
    Sensazionalismo,male dei giorni nostri......
    Nel momento che le persone scrivono certe affermazioni si sottopongono automaticamente ad una sorta di gogna mediatica e poi ricordiamoci che ognuno è responsabile di ciò che scrive e soprattutto grande e vaccinato ed in grado di difendersi da solo.Con questo chiudo e non ne voglio nemmeno più parlare.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  6. #36
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Ti mando un mp xchè non vorrei la chiusura del topic,che cmq è interessante.

  7. #37
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Citazione Originariamente Scritto da Blaster Twins

    Citazione Originariamente Scritto da MULON

    Sono d'accordo con te WW,però questa volta non capisco perche certe cose non sono state dette in mp.Qualcuno può anche sbagliare,ma metterlo alla gogna pubblicamente è una cosa che non capisco che senso abbia.
    Non si è sempre detto che certe cose vanno risolte personalmente e privatamente per non turbare la quiete del forum?
    Sensazionalismo,male dei giorni nostri......
    Nel momento che le persone scrivono certe affermazioni si sottopongono automaticamente ad una sorta di gogna mediatica e poi ricordiamoci che ognuno è responsabile di ciò che scrive e soprattutto grande e vaccinato ed in grado di difendersi da solo.Con questo chiudo e non ne voglio nemmeno più parlare.
    Non me ne volere,ma secondo me "revisionismo e negazionismo" sono due paroloni troppo grossi,tutto qua.
    Inoltre non difendo nessuno,le mie sono supposizioni in generale di come certe volte certe parole vengono usate con troppa facilità*,sempre secondo il mio modesto punto di vista.
    Come penso anche che sarebbe bastato chiedere al diretto interessato di modificare il suo testo senza appunto metterlo alla gogna.
    Non ne vedo il motivo.

  8. #38
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Citazione Originariamente Scritto da MULON

    Citazione Originariamente Scritto da Blaster Twins

    Citazione Originariamente Scritto da MULON

    Sono d'accordo con te WW,però questa volta non capisco perche certe cose non sono state dette in mp.Qualcuno può anche sbagliare,ma metterlo alla gogna pubblicamente è una cosa che non capisco che senso abbia.
    Non si è sempre detto che certe cose vanno risolte personalmente e privatamente per non turbare la quiete del forum?
    Sensazionalismo,male dei giorni nostri......
    Nel momento che le persone scrivono certe affermazioni si sottopongono automaticamente ad una sorta di gogna mediatica e poi ricordiamoci che ognuno è responsabile di ciò che scrive e soprattutto grande e vaccinato ed in grado di difendersi da solo.Con questo chiudo e non ne voglio nemmeno più parlare.
    Non me ne volere,ma secondo me "revisionismo e negazionismo" sono due paroloni troppo grossi,tutto qua.
    Inoltre non difendo nessuno,le mie sono supposizioni in generale di come certe volte certe parole vengono usate con troppa facilità*,sempre secondo il mio modesto punto di vista.
    Come penso anche che sarebbe bastato chiedere al diretto interessato di modificare il suo testo senza appunto metterlo alla gogna.
    Non ne vedo il motivo.
    Parli di paroloni grossi per "revisionismo" e "negazionismo".Bene.Guarda,secondo me paroloni grossi sono definire "incidente" o "cose che succedono a chi gira il Mondo" un massacro di prigionieri inermi(esisterebbe una cosa che si chiama Convenzione di Ginevra).
    I termini che ho utilizzato forse sono un po' ostici,in futuro vedrò di utilizzare una terminologia più semplice e comprensibile.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  9. #39
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Alex,siamo su un forum,in teoria tra amici.Cosa hai ottenuto attacandolo in sta maniera?Non bastava che gli mandavi un mp per modificare il testo,cosa che io ho fatto quando ha sbagliato facendoglielo notare privatamente e che puntualmente si scusava,in privato,modificando?Sto dicendo solo questo.Ma ti rendi conto?
    Lo so che certe affermazioni sono errate e gravi e tutto quello che vuoi,ma parlare di negazionismo,revisionismo,Convenzione di Ginevra.....ma dai,non ti sembra esagerato?Ma te lo chiedo veramente e con tutta la bontà* di sto mondo,non riesco veramente a capire.

  10. #40
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    301
    Ciao a tutti!
    Io mi sono avvicinato alla militaria perché, in realtà*, sono uno storico dilettante.
    Ho letto con interesse i vari interventi ma, forse, ne manca uno: un breve resoconto di ciò che portò alla battaglia delle Ardenne.
    Torniamo indietro di 63 anni....

    Le sorti del Terzo Reich nell'autunno del 1944 sono appese ad un filo: i sovietici sono sulla Vistola e si stanno preparando per la spallata finale che scatterà* il 12 gennaio 1945 e che in 4 mesi li porterà* a Berlino. Su fronte meridionale (Italia) gli alleati sono ormai sulla Gotica e anche loro si stanno preparando a dilagare nella Pianura padana. In occidente, dopo la sconfitta in Normandia dove sono andati persi 400.000 uomini e 1300 carri armati, per un miracolo gli angloamericani non hanno ancora sfondato il Westwall. Un grande aiuto lo ha dato il tempo poiché l'autunno 1944 è stato estremamente piovoso e questo ha fortemente ostacolato i movimenti delle divisioni corazzate. Il Generalfeldmarschall Gerd von Rundstedt, ridiventato comandante in capo a ovest, è riuscito a resistere e il fronte si è stabilizzato in pratica al confine tra Francia e Germania e attraverso il Belgio (dove i tedeschi attaccheranno appunto il 16 dicembre).
    In agosto c'è stata una leva in massa e abbassando l'età* dei richiamati a 15 anni e mezzo e alzandola a 65 anni si è potuto recuperare circa mezzo milione di uomini. Inoltre sono stati posti a disposizione dell'esercito appartenenti alla Kriegsmarine e alla Luftwaffe i cui aerei non possono volare per mancanza di benzina.
    In settembre Hitler ha concepito l'operazione "Herbstnebel" (nebbia autunnale) che dovrà* ridare l'iniziativa alla Germania e bloccare l'avanzata angloamericana. Egli sapeva che, se non si voleva accettare la sconfitta totale del Terzo Reich nel tempo massimo di un semestre, era necessario passare all'offensiva. Il problema era: dove?
    Sul fronte merdionale no perché era ben difeso e poteva resistere ancora a lungo senza eccessivi problemi, inoltre c'erano le Alpi a protezione del Reich.
    A Est non aveva senso in quanto i russi potevano retrocedere tranquillamente di 200 Km senza per questo perdere la guerra.
    A Ovest...lì si doveva colpire! Infatti, un'ulteriore penetrazione alleata voleva dire arrivare alla Ruhr e quindi al cuore industriale della Germania. Ciò avrebbe provocato ovviamente il crollo definitivo del Terzo Reich.
    Una sconfitta alleata a Ovest, viceversa, avrebbe bloccato per mesi gli angloamericani e si sarebbe potuto ritirare le truppe per dare una stangata ai russi. Se poi anche questa fosse riuscita si sarebbe arrivati a una soluzione negoziata della guerra. In ogni caso, il guadagno di tempo avrebbe permesso di mettere a punto le armi segrete e, soprattutto, una...(Hitler confidò a Mussolini "Dio mi perdoni gli ultimi 5 minuti di guerra").
    Questa, in breve era l'idea....molti hanno detto che era folle. Può essere che non fosse una buona carta, ma era l'ultima!

Pagina 4 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •