Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Abbiamo approfondimenti su questa tematica?

  1. #1
    Banned
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    91

    Abbiamo approfondimenti su questa tematica?

    Buonasera a tutti.
    ho bisogno di sapere se qualcuno di voi ha affrontato in passato una ricerca su i sistemi di navigazione notturna tedeschi nella ww2
    parlo di fari,radiofari e sistemi di intercettazione degli aerei nemici durante le incursioni notturne....
    e' una tematica affrontata da studiosi inglesi prima di me....c'e' tanta confusione....poche notizie certe...
    cmq una cosa che ci riguarda da vicino un po' tutti.....quasi tutte le citta' italiane hanno avuto incursioni notturne...
    spero in qualche informazione da voi...
    grazie

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Waffen
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Localitā
    FIRENZE
    Messaggi
    3,111
    guarda questo wehrpass presentato molto tempo fa. Storia di un meccanico....

    un saluto

    Stefano
    kappa

  3. #3
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Localitā
    Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna
    Messaggi
    4,393
    Sono sicuro che ne sia stato parlato sulla rivista STORIA MILITARE, ma dovrei cercare in quale numero
    sven hassel
    duri a morire

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di stecol
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Localitā
    Roma
    Messaggi
    2,554
    Bisogna distinguere tra sistemi di navigazione e sistemi d'intercettazione, sono tematiche ben distinte: i primi servono per arrivare in un punto preciso e possono essere in dotazione a qualunque velivolo, gli altri sono peculiari (all'epoca) dei soli caccia notturni.

    Cos'č che cerchi ?

    Ciao
    Stefano
    É difficile volare con le aquile quando hai a che fare con i tacchini ....

  5. #5
    Banned
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    91
    ciao ragazzi
    grazie waffen leggero' con molta attenzione il post "storia di un meccanico".
    x Stecol, si e' vero sono distinte.....
    per la navigazione i caccia notturni non hanno Radar,giusto?...utilizzano radiofari,e fari che di segnalazione durante il percorso....
    questa tipologia di faro a cosa serviva?
    http://www.gyges.dk/SLF.pdf
    secondo me segnalava o un altezza limite (la cima di una collina) oppure era in zona pianeggiante a segnalare altro.
    voi cosa dite?
    per quanto riguarda la caccia notturna,le foto elettriche erano guidate dai radar?
    credo di si.....
    e il personale a cui toccava il sistema di intercettazione delle incursioni aeree (solitamente era personale luftnachrichten) era presente nella citta'?
    grazie......spero di non aver fatto confusione
    ciaoooo

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di stecol
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Localitā
    Roma
    Messaggi
    2,554
    Leggendo l'allegato si dovrebbe trattare di un ausilio per l'atterraggio basato su un sistema ottico.

    Ciao
    Stefano
    É difficile volare con le aquile quando hai a che fare con i tacchini ....

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB č Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] č Attivato
  • Il codice [VIDEO] č Disattivato
  • Il codice HTML č Disattivato