Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: ACIDO OSSALICO: LE DOSI

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    238

    ACIDO OSSALICO: LE DOSI

    Ciao a tutti! Per favore, voi che siete esperti in acido ossalico mi direste le dosi?? Ad esempio se voglio pulire una una scatoletta delle sardine della ww1? Un ultima cosa... Lo dovrei comprare oggi. Ma si presenta praticamente come il sale? costa molto?

    Grazie mille per le vostre risposte!
    Adriano

    _________

    COPRIAMO LE BUCHE CHE FACCIAMO!!!

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di tonle
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,177

    Re: ACIDO OSSALICO: LE DOSI

    ciao ad14, per esperienza personale, io utilizzo l'acido ossalico in questo modo: 1 cucchiaio grosso ogni litro d'acqua (molto calda per accellerare l'effetto) circa .... ogni mezz'ora tiro fuori l'oggetto e gli dò una pulita sotto l'acqua. Dopo 2/3 ore al massimo tengo l'oggetto sotto acqua corrente e poi lo immergo in una soluzione di acqua e bicarbonato, poi altra risciacquata sotto acqua corrente, asciugatura e passata di olio paglierino/lino ecc... perchè l'oggetto tende a diventare bianco e per fermare l'azione dell'acido (anche se modesta). Altri amici seguono lo stesso procedimento e funziona (provato quest'estate con due elmetti). Ciao, Tonle
    "se dan da bere al soldato, è per fregarlo o perchè è già spacciato ..." (Arturo Pérez Reverte, Il ponte degli assassini)

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    238

    Re: ACIDO OSSALICO: LE DOSI

    GRAZIE!!! Tonle però mi è venuta in mente una risposta (POSSONO RISPONDERE TUTTI QUELLI CHE POSSONO AIUTARMI NON SOLO TONLE ) Posso usare per le lattine il remox? che dite?? rispondetemi al più presto per piacere !
    Adriano

    _________

    COPRIAMO LE BUCHE CHE FACCIAMO!!!

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di tonle
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,177

    Re: ACIDO OSSALICO: LE DOSI

    ciao e scusa ad14 ... ti leggo solo ora e purtroppo non ho mai utilizzato il remox .......... ciao, Tonle
    "se dan da bere al soldato, è per fregarlo o perchè è già spacciato ..." (Arturo Pérez Reverte, Il ponte degli assassini)

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    9

    Re: ACIDO OSSALICO: LE DOSI

    Citazione Originariamente Scritto da ad14
    GRAZIE!!! Tonle però mi è venuta in mente una risposta (POSSONO RISPONDERE TUTTI QUELLI CHE POSSONO AIUTARMI NON SOLO TONLE ) Posso usare per le lattine il remox? che dite?? rispondetemi al più presto per piacere !
    si, però addio vernice..
    "La logica ti porta da a a b. L'immaginazione ti porta ovunque."
    -- Albert Einstein
    Se un uomo non è disposto a correre qualche rischio per le sue idee,
    o le sue idee non valgono nulla o non vale niente lui.
    - Ezra Pound

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: ACIDO OSSALICO: LE DOSI

    Prima di aprire un nuovo tread sull'ossalico fate la "fatica" di esplorare la stanza Restauro.
    Non è possibile avere una ventina di discussioni in cui si chiede come usare l'ossalico...
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato