Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 40

Discussione: Acido ossalico

  1. #21
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: Acido ossalico

    Ecco i risultati ottenuti con l'acido ossalico: la prima è una scatoletta che ho trovato con il metal sull'Altopiano di Asiago l'estate scorsa.
    Si potevano intravedere tra la ruggine solo piccoli lacerti di colore; non sono intervenuto prima nella pulizia perchè non volevo conprometterla definitivamente con l'uso di prodotti agressivi.
    E' ancora chiusa e non conoscevo il suo contenuto...l'aprirla voleva dire rovinarla!
    Dopo aver conosciuto nel forum l'acido ossalico e averlo provato con successo su di un pezzo da prova, mi sono cimentato con la scatoletta in questione adoperando uno spazzolino da denti e intervallando nei giorni le varie sedute di pulizia ma non per immersione.
    Da subito si sono visti i risultati, e tra i fiori di papavaro rossi, ghirlande varie sono emerse le diciture "Vasellina Profumata" e in basso "Profumo Mughetto"
    All'interno si avverte un unico nodulo di vasellina ormai allo stato solido.
    Ho stabilizzato il tutto con della vernice trasparente lucida.
    Questo oggetto per uso personale mi ha fatto correre l'immaginazione su chi poteva averla persa ed in quale occasione...chi l'aveva regalato al soldato italiano![attachment=3:1xut6cve]bam 003.jpg[/attachment:1xut6cve][attachment=2:1xut6cve]bam 024.jpg[/attachment:1xut6cve]

    Il secondo oggetto era completamente ricoperto di ruggine, e questa scatoletta l'avevo preservata dopo il rinvenimento proprio per utilizzarla come cavia!

    E' stata immersa in acido prima due ore e poi più di 24 ore..i colori non ne risentono ,ma la ruggine scompare come per incanto!
    Ora è candidata ad altre 24 ore di immersione! [attachment=1:1xut6cve]bam 026.jpg[/attachment:1xut6cve][attachment=0:1xut6cve]bam 027.jpg[/attachment:1xut6cve]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Trentino - Alto Adige
    Messaggi
    529

    Re: Acido ossalico

    Bellissimo risultato Peo. Nonché un eccellente lavoro da parte tua.
    Giane

    Morti a parte questo è il più bel lavoro che ha creato nostro Signore. Parti e non sai mai cosa troverai. (Renzo Stefani, recuperante)

  3. #23
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: Acido ossalico

    Grazie Giane!! Ora che ho conosciuto e provato questo metodo di pulizia, vedrò di procurarmi un pò di scatolette da pulire!!

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: Acido ossalico

    L'ho comprato pure io in ferramenta a 8 euro al kg alcune settimane fà*. Ho fatto delle prove su diverso materiale e devo dire che funziona più che bene

  5. #25
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    609

    Re: Acido ossalico

    bel lavoro peo

  6. #26
    Collaboratore L'avatar di EnzoLuca
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Agrate Brianza MB
    Messaggi
    2,886

    Re: Acido ossalico

    In questi giorni ho cercato di pulire degli oggetti con l'acido ossalico.
    Erano una scatoletta, un paio di bossoli tedeschi in ferro, un cosa in ferro forse un pezzo di ordigno, un paio di coperchi di scatolette.
    Devo dire che sono rimasto abbastanza deluso.
    Ho miscelato l'acido con l'acqua nelle dosi consigliate, ho messo gli oggetti nell'acido e li ho lasciati qualche ora. Quando li ho tolti avevano sì perso un po di ruggine ma non molta. Li ho spazzolati e rimessi nell'acido. Il giorno dopo li ho tolti e rispazzolati senza grossi miglioramenti.
    Li ho rituffati nell'acido. Il terzo giorno, quando li ho tolti dall'acido, ho notato che sulle superfici degli oggetti si erano formati numerosi cristalli gialli. Ho provato a rimuoverli con una spazzola di plastica senza successo. Dagli oggetti in ferro li ho quindi tolti con una spazzola d'acciaio. Sui coperchi e sulla lattina dove c'era la vernice invece ho rinunciato.
    Cosa ho sbagliato?
    Ciao. Enzo
    "Non abbiate paura"

  7. #27
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Trentino - Alto Adige
    Messaggi
    529

    Re: Acido ossalico

    L'acqua dove devi immergere le cose deve essere molto calda; non hai scritto se tu hai usato acqua calda o no per cui forse è questo. Comunque sugli oggetti in ferro il lavoro risulta più lungo da fare, ad esempio con una zeit di scavo presa ad un mercatino e messa parecchio male l'ho dovuta lasciare immersa una settimana cambiando di tanto in tanto l'acqua e la miscela di acido. Poi solitamente una volta presa su dal recipiente deve essere immersa in acqua normale, anche fredda e lasciata li un giorno o due. Prova così purtroppo ci vuole il suo tempo. Anzi esiste un acido che lavora come l'ossalico però è più potente ma mi sfugge il nome. Con una semplice ricerca in google può saltare fuori il nome di quest altro acido.

    Intanto ti consiglio così poi ognuno trova i suoi metodi per la pulitura del fer vecio.
    Giane

    Morti a parte questo è il più bel lavoro che ha creato nostro Signore. Parti e non sai mai cosa troverai. (Renzo Stefani, recuperante)

  8. #28
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    2,060

    Re: Acido ossalico

    Ciao

    bisogna a mio parere chiarire che l'acido ossalico non rimuove le incrostazioni nè pulisce il ferro. Può essere usato per pulire l'alluminio, ma non altri metalli. L'AO viene usato per far risaltare e riportare alla luce la vernice presente e/o eventuali decals, ma non è adatto per restaurare il ferro.
    Sul ferro, a seconda delle condizioni, io consiglierei nell'ordine:
    Remox (diluito in acqua calda)
    Disincrostante da cucina (sempre diluito)
    acido EDTA (diluito)

    saluti
    Bkg

  9. #29
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: Acido ossalico

    Esatto, l'acido ossalico fa riemergere la vernice dalla ruggine mentre altri acidi la distruggerebbero, ma se la vernice non c'è è inutile usarlo. Sul ferro sono meglio l'aceto o il remox

  10. #30
    Utente registrato L'avatar di BERTO
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    927

    Re: Acido ossalico

    Ciao ,proprio oggi ho provato lo smacchiatore antiruggine che vendono al supermercato (acido fluridrico sol.12%) su un elmetto praticamente ha eliminato tutta la ruggine che c'era .

    Berto
    Berto

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •