Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234
Risultati da 31 a 40 di 40

Discussione: Acido ossalico

  1. #31
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: Acido ossalico

    Attenzione che l'acido fluoridrico è molto tossico per inalazione e per contatto!!!

  2. #32
    Utente registrato L'avatar di BERTO
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    927

    Re: Acido ossalico

    Citazione Originariamente Scritto da Peo
    Attenzione che l'acido fluoridrico è molto tossico per inalazione e per contatto!!!
    Però il risultato è sorprendente ,usando le dovute precauzioni secondo me ne vale la pena.
    Le foto prima e dopo il trattamento.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Berto

  3. #33
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    2,060

    Re: Acido ossalico

    ciao Berto, ottenevi lo stesso risultato anche con il Remox senza correre gli stessi rischi per la salute (ma occorre comunque arieggiare bene il locale dove fai questi lavori)

  4. #34
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Toscana ( Gotenstellung ) Mugello
    Messaggi
    4,175

    Re: Acido ossalico

    Sinceramente ad un elmo così io non gli avrei fatto nulla.

  5. #35
    Utente registrato L'avatar di BERTO
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    927

    Re: Acido ossalico

    Citazione Originariamente Scritto da Panzerbär - BKG
    ciao Berto, ottenevi lo stesso risultato anche con il Remox senza correre gli stessi rischi per la salute (ma occorre comunque arieggiare bene il locale dove fai questi lavori)
    Ciao Panzerbär - BKG mi puoi dire dove posso trovare il Remox e +/- il costo
    La prossima volta lo proverò.

    Green è più forte di me, non sopporto la ruggine .

    Berto
    Berto

  6. #36
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: Acido ossalico

    Berto ha il mio stesso problema, non posso vedere ruggine annidata!
    Sarà* che lavorando nel campo della meccanica la ruggine rappresenta il nemico giurato e la si attacca appena la si scorge....

    Sono rimasto abbastanza contento col Remox, costa poco (non ricordo ma mi sembra un paio di euro...) e praticamente lo usi anche per i calli.... Certo và* saputo usare e come tutte le cose richiede un pò di tentativi per imparare come e quanto adoperarlo.
    Se ricordo bene qualcuno dei più esperti consigliava di lavare successivamente i pezzi con soluzione di bicarbonato per disattivare tutti i residui di acido e migliorare la conservazione.
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  7. #37
    Collaboratore L'avatar di EnzoLuca
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Agrate Brianza MB
    Messaggi
    2,888

    Re: Acido ossalico

    Scusate ma non ho capito. Tempo fa si diceva che l'AO rimuoveva la ruggine dalle scatolette che era un piacere; ora Panzerbar dice che l'acido ossalico serve per l'alluminio ma non per il ferro. Ma la ruggine non nasce dal ferro?

    C'è qualche chimico che può suggerirmi come rimuovere i cristalli giallognoli che si sono formati sulle superfici degli oggetti?

    Ah, dimenticavo, si Giane, ho usato acqua calda.
    Ciao. Enzo
    "Non abbiate paura"

  8. #38
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    2,060

    Re: Acido ossalico

    Citazione Originariamente Scritto da EnzoLuca
    Scusate ma non ho capito. Tempo fa si diceva che l'AO rimuoveva la ruggine dalle scatolette che era un piacere; ora Panzerbar dice che l'acido ossalico serve per l'alluminio ma non per il ferro. Ma la ruggine non nasce dal ferro?

    C'è qualche chimico che può suggerirmi come rimuovere i cristalli giallognoli che si sono formati sulle superfici degli oggetti?

    Ah, dimenticavo, si Giane, ho usato acqua calda.

    ciao Enzo

    personalmente io non lo uso per il ferro, a meno che non voglia recuperare tracce di vernice o scritte.

    Per rimuovere i cristalli giallognoli (mi viene da pensare che tu ne abbia usato troppo comunque: a me al massimo resta una patina leggerissima biancastra) credo che l'unica soluzione sia rimetterlo a bagno in acqua molto calda e spazzolarlo abbondantemente con una spazzola da bucato non troppo dura.

    x centerfire: Forse l'avevo scritto io. E' il procedimento migliore, insegnatomi dal buon Patacca, neoiscritto qui e a cui vanno i meriti

    x Berto: lo trovi in ferramenta o nei negozi di vernici. è in 2 confezioni, da 500 ml e 1 lt e costa pochi euri.

    pb

  9. #39
    Collaboratore L'avatar di EnzoLuca
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Agrate Brianza MB
    Messaggi
    2,888

    Re: Acido ossalico

    Citazione Originariamente Scritto da Panzerbär - BKG
    ciao Enzo

    personalmente io non lo uso per il ferro, a meno che non voglia recuperare tracce di vernice o scritte.

    Per rimuovere i cristalli giallognoli (mi viene da pensare che tu ne abbia usato troppo comunque: a me al massimo resta una patina leggerissima biancastra) credo che l'unica soluzione sia rimetterlo a bagno in acqua molto calda e spazzolarlo abbondantemente con una spazzola da bucato non troppo dura.
    Capito
    Ciao. Enzo
    "Non abbiate paura"

  10. #40
    Utente registrato L'avatar di andreab
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Lombardia/Brescia
    Messaggi
    692

    Re: Acido ossalico

    Pure io ho fatto espermenti con l'acido ossalico e devo dire che ha del miracoloso!!!!!!
    Io pero' l'ho usato in questa maniera,dietro i consigli di un 'amico:
    In mezzo bicchiere d'acqua fredda ho sciolto un mezzo cucchiaio abbondante di AO,ho lavato le scatolette per togliere lo sporco superficiale,poi ho avvolto la scatoletta con della carta igienica almeno due strati,poi con un pennello ho bagnato la carta con l'AO in modo di fare aderire perfettamente la carta alla scatoletta ho aspettato 10 min(la carta diventa gialla) ho tolto la carta e lavato abbondantemente con acqua,da ripetere piu' volte.....quando la scatolette è asciutta va passata con dell'olio.....

Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •