Pagina 8 di 17 PrimaPrima ... 678910 ... UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 164

Discussione: Adler und ......kameraden

  1. #71
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    411

    Re: Adler und ......kameraden

    una collezione strepitosa....ma i fregi che mostri hanno anche il relativo pickel? oppure conservi anche i soli fregi??

    Su Rommel e la 1 guerra mondiale consiglio lo strepitoso libro "Fanteria all'attacco" ripubblicato recentemente dalla ed. Goriziana.

  2. #72
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022

    Re: Adler und ......kameraden

    Sempre un piacere vedere queste bellissimi integrazioni..
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

  3. #73
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    910

    Re: Adler und ......kameraden

    Citazione Originariamente Scritto da ussaronero
    una collezione strepitosa....ma i fregi che mostri hanno anche il relativo pickel? oppure conservi anche i soli fregi??
    Tutti i fregi che sinora ho postato sono stati smontati per esigenze fotografiche dal loro relativo copricapo. La mia passione sono da sempre i copricapi della germania imperiale.
    Nec recisa recedit

  4. #74
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    910

    Re: Adler und ......kameraden

    Citazione Originariamente Scritto da ussaronero
    Su Rommel e la 1 guerra mondiale consiglio lo strepitoso libro "Fanteria all'attacco" ripubblicato recentemente dalla ed. Goriziana.
    Bellissimo libro:ne possiedo una vecchissima copia che ormai ho letto e straletto. Non era certo uno scrittore professionista ma sicuramente un genio della tattica e strategia si.
    Nec recisa recedit

  5. #75
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    910

    Re: Adler und ......kameraden

    Posto ora il fregio da fuciliere del 108 reggimento fucilieri o meglio del Kgl.Sach.Schutzen Infanterie Regiment n. 108 (Prinz Georg).
    Come potete vedere il fregio sassone è stato arricchito dalla cornetta in metallo bianco degli Jager anche se i colori del Wappen sassone e del sole raggiante sono a colori invertiti rispetto al fregio del 12 e 13 reggimento Jager. Questo tipo di fregio veniva portato sullo tshako e quindi ha dimensioni più contenute del modello per pickelhaube.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Nec recisa recedit

  6. #76
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: Adler und ......kameraden

    Grazie, non so veramente cosa altro aggiungere, ma grazie veramente per condividere con noi queste piccole opere d'arte.
    E complimenti per la collezione

  7. #77
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: Adler und ......kameraden

    Stupendi. Vedo soltanto ora gli ultimi pezzi postati, che dire se non complimenti. Hai una collezione strepitosa

  8. #78
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    910

    Re: Adler und ......kameraden

    Grazie a voi per gli apprezzamenti sempre molto graditi soprattutto se da parte di altri collezionisti.
    Ultimo mio contributo per quanto riguarda l'impero di Sassonia è questo fregio da truppa per un pickelhaube mod. 1895 ersatz
    Da notare la croce da riservista di dimensioni generose che nei fregi sassoni veniva interposta tra il sole fiammeggiante e il wappen coronato. Le finiture di questo fregio sono molto povere e in linea con una produzione ersatz.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Nec recisa recedit

  9. #79
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    910

    Re: Adler und ......kameraden

    Step by step... e la saga continua. Oggi vorrei iniziare a presentarvi i fregio del Regno di Baviera.
    Konigsreich Bayern o Regno di Baviera
    Tra gli stati tedeschi, dopo la Prussia, il regno di Baviera è sicuramente per territorio e popolazione il maggiore di essi. Con la caduta del Sacro Romano Impero l`allora ducato di Baviera sotto la casata dei Wittelsbach nel 1806, diviene regno di Baviera. Pur essendo alleato di Napoleone Bonaparte, nel 1813 il regno di Baviera per evitare una sconfitta che ne avrebbe compromesso l`integrità* si schiera dalla parte degli stati germanici e nel 1815 aderisce alla Confederazione Germanica.
    Nel 1832 il Regno di Baviera appoggia le aspirazioni nazionalistiche della Grecia che si affranca dalla dominazione Ottomana e diviene Regno di Grecia. Il primo sovrano della Grecia fu il figlio di Ludwig I di Wittelsbach: Ottone Wittelsbach. Ecco che si spiega come la bandiera Greca porti ancora oggi gli stessi colori della bandiera del regno di Baviera.
    I Wittelsbach erano profondamente religiosi e cattolici come del resto la stragrande maggioranza della popolazione bavarese. E anche in virtù di questa caratteristica il Konigsreich Bayer fu sempre alleato del cattolicissimo Impero Austriaco e in contrasto con il Regno di Prussia.
    Nel 1866 nella guerra austro-prussiana il regno di baviera alleato dell`Austria viene sconfitto a Sadowa e deve sottostare all`egemonia Prussiana. Nella guerra franco prussiana del 1870 è a fianco dell`alleata Prussia ma l`era dell`indipendenza politica e della piena sovranità* ormai è finita.
    Il regno di Baviera segue le sorti del regno di Prussia, fornendo all`impero germanico circa l`11% degli effettivi totali, una cospicua quota formata da elementi ben addestrati soprattutto gli Jager (fanteria leggera adatta all`utilizzo in montagna), e artiglieria. Nelle file dell`esercito Bavarese troviamo anche ottimi reggimenti di Ulani e Cavalleggeri, ma non un reggimento di Ussari (esclusivi di Prussia, Sassonia e Braunschweig ).
    Il regno di Baviera sopravvive fino alla fine del 1918 quando con la Rivoluzione di Novembre, l`ultimo re di Baviera Ludwig III abdica e viene proclamata la repubblica comunista di Baviera.
    I colori della bandiera del Regno di Baviera sono l`azzurro e il bianco, cosi come la coccarda portata sugli elmi è composta da due bande azzurre inframmezzate da una bianca.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Nec recisa recedit

  10. #80
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    910

    Re: Adler und ......kameraden

    Lo stemma araldico del regno di Baviera è composto da un grande scudo ovale sormontato dalla corona reale e da due leoni rampanti, pure loro coronati, posti ai due lati dello stesso. Ai piedi dei leoni rampanti un bandeau con il motto "In Treue Fest" che possiamo tradurre in:"Saldo nella Fedeltà*" oppure "Nella lealtà* fermo" Si tratta di un fregio ampio e ben disegnato con un aspetto molto importante ed avvolgente. Dava una certa "importanza " all`elmo su cui era montato. Comunque bando alle ciance ed eccovi il primo esemplare:
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Nec recisa recedit

Pagina 8 di 17 PrimaPrima ... 678910 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato