Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 18 di 18

Discussione: Adrian 15 con fregio "artistico"

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Lagorai
    Messaggi
    344

    Re: Adrian 15 con fregio "artistico"

    Citazione Originariamente Scritto da mr_helmet
    x von fulvius:
    potresti provare a fare una foto ravvicinata ma nitida del fregio, vorrei verificare un'idea che mi sono fatto....

    PS: fanne anche venti in sequenza, almeno una dovrà* venire a fuoco!!!!!!
    ok domani mattina con la luce naturale ne faccio un po'

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Lagorai
    Messaggi
    344

    Re: Adrian 15 con fregio "artistico"

    x von fulvius:
    potresti provare a fare una foto ravvicinata ma nitida del fregio, vorrei verificare un'idea che mi sono fatto....
    Spero vada bene, se no questo weekend proverò a farne altre. Attendo news!
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    51

    Re: Adrian 15 con fregio "artistico"

    [quote=Von Fulvius]
    Citazione Originariamente Scritto da "mr_helmet":2qg2vdkp
    x von fulvius:
    potresti provare a fare una foto ravvicinata ma nitida del fregio, vorrei verificare un'idea che mi sono fatto.... quote]

    Spero vada bene, se no questo weekend proverò a farne altre. Attendo news!
    [/quote:2qg2vdkp]

    Grazie della foto, conferma ciò che avevo intravisto, cioè la presenza di color rosso o similare come contorno del fregio.
    In alcune zone era molto nitido, mi mancavano le zone dove si intravedeva appena nelle prime foto postate.

    Allora, considerate le condizioni generali di conservazione, la finezza del fregio, la presenza di quel colorito rossastro che contorna il fregio si potrebbe azzardare che fosse stato commissionato da un Colonnello Comandante di Reggimento.
    Ovviamente è solo un'ipotesi.

    E con questo mia ipotesi ti ho dato la "carota"....... ora però arriva la "bastonata"

    Su di un elmo conservato in queste condizioni, senza scalfitture o abrasioni della vernice, non sarebbe difficile riprodurre un fregio. L'unico sistema per poterlo fare ovviando al problema dell'assenza dei segni di invecchiamento della vernice del fregio è utilizzare altri prodotti come la matita copiativa o l'inchiostro che, al contrario della vernice, non presentano alterazioni visibilissime nell'invecchiamento. Il fregio in oggetto è appunto un mix di matita rossa ed inchiostro nero.

    Per quanto mi riguarda posso dirti che è un bell'elmo e che si presenta bene, che probabilmente fu commissionato da un col. com.te pur mancando il numero di reggimento (opera incompiuta?), ma dalla visione di queste foto non ci metterei la mano sul fuoco nell'affermare che si tratti di un fregio eseguito nel periodo I gm.
    Ovviamente questo non vuol dire il contrario.....

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Lagorai
    Messaggi
    344

    Re: Adrian 15 con fregio "artistico"

    Ti ringrazio davvero mr.Helmet! Il tuo contributo è stato eccezzionale. Ovviamente non potrò mai sapere seè stato fatto durante o dopo, per certo so soltanto che l'elmo è sempre stato in quel palazzo quindi se post è dell'immediato dopoguerra.
    Domanda ingenua: l'impiego del colore rosso nei fregi ha qualche collegamento con il grado chi ha commissionato il fregio?

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    51

    Re: Adrian 15 con fregio "artistico"

    Citazione Originariamente Scritto da Von Fulvius
    Ti ringrazio davvero mr.Helmet! Il tuo contributo è stato eccezzionale. Ovviamente non potrò mai sapere seè stato fatto durante o dopo, per certo so soltanto che l'elmo è sempre stato in quel palazzo quindi se post è dell'immediato dopoguerra.
    Domanda ingenua: l'impiego del colore rosso nei fregi ha qualche collegamento con il grado chi ha commissionato il fregio?
    Dalla tua domanda devo desumere che hai poca dimestichezza con l'uniformologia italiana, o forse sono io che non ho compreso quanto chiedi.

    Il rosso, o meglio il "robbio", è il colore che indica il comando di reparti militari (dal reggimento in poi) e quindi lo ritrovi come substrato di gradi e fregi di generali e colonnelli comandanti associato anche alle aigrette (il pennacchio bianco formato da piume di airone che adorna i copricapo). Per quanto riguarda gli elmetti non era prassi comune la presenza del robbio e da quanto ne so non era nemmeno previsto, ma come sai molti ufficiali erano vanitosi e pertanto non è raro trovare fregi dipinti o metallici sottopannati di robbio.

    E' la sua presenza che mi ha fatto pensare che il tuo elmo possa essere stato destinato ad un colonnello comandante.

  6. #16
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: Adrian 15 con fregio "artistico"

    ...I fregi e i distintivi di grado dei colonnelli comandanti erano sottopannati di colore robbio. Per i generali lo erano in rosso scarlatto.

    Mentre i colonnelli comandanti (e i tenenti colonnelli i.g.s) avevano anche i pennacchietti ai vari copricapi per i generali invece i pennacchietti erano previsti solo per coloro i quali avevano un effettivo comando (brigata, divisione ecc.).

    Per quanto riguarda gli elmetti non erano previsti fregi sottopannati anche se nella pratica esistono foto dove si notano, senza ombra di dubbio, fregi metallici sottopannati di robbio oppure disegnati in nero con una "filettatura" robbio.


    Un caro saluto

    Furiere Maggiore
    E' la somma che fa il totale.

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    51

    Re: Adrian 15 con fregio "artistico"

    Citazione Originariamente Scritto da Furiere Maggiore (Fante71)
    ...I fregi e i distintivi di grado dei colonnelli comandanti erano sottopannati di colore robbio. Per i generali lo erano in rosso scarlatto.

    Mentre i colonnelli comandanti (e i tenenti colonnelli i.g.s) avevano anche i pennacchietti ai vari copricapi per i generali invece i pennacchietti erano previsti solo per coloro i quali avevano un effettivo comando (brigata, divisione ecc.).

    Per quanto riguarda gli elmetti non erano previsti fregi sottopannati anche se nella pratica esistono foto dove si notano, senza ombra di dubbio, fregi metallici sottopannati di robbio oppure disegnati in nero con una "filettatura" robbio.


    Un caro saluto

    Furiere Maggiore
    beh, oltre alla mia omissione del "rosso scarlatto" abbiamo detto le stesse cose........

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Lagorai
    Messaggi
    344

    Re: Adrian 15 con fregio "artistico"

    Grazie ad entrambi , siete stati molto esaurienti, in effetti mi avete dato anche un bello spunto per approfondire le mie conoscenze (scarse)!

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato