Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 45

Discussione: Adrian austriaco

  1. #31
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,682

    Re: Adrian austrian captured - K.u.K.

    Ah, altra particolarità*: neanche le asole per il fregio frontale....potrebbe essere un ex italiano catturato?

  2. #32
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    18,735

    Re: Adrian austrian captured - K.u.K.

    L'ultimo Adrian, il ceko, potrebbe essere ex russo, magari coi forellini per il fregio, saldati, e quindi chiusi. Pero' potrebbe anche essere un Adrian polacco, gia' nato senza fregi. Il lavoro fatto dai ceki, si vede benissimo. Come prima cosa il crestino ceko che ha sostituito quello Adrian. Non e' facile capire perché lo hanno sostituito. PaoloM

  3. #33
    Utente registrato L'avatar di Doppeladlerkorb
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Bassa Austria
    Messaggi
    867

    ADRIAN M16 ? A.U. k.u.k. Preda Bellica GM1 ?

    b_austriaimper_320x198.gif

    Cari amici!


    Alla fine della questa settimana presenterei ilmio beniamino nuovo a voi. Si tratta del mio primo Adrian lungo aspettato (--piccolo regalo di mio compleanno dalla mia moglie amatissima….).
    Lo potevamo acquistare relativamente a poco soldi`(Grazie a Dio!) --comparato al suo valore antico e ideale non sia pagabile con soldi.

    Dopo l`asta elettronica il venditore austriaco mi ha scritto circa questo:

    --questo assunto M16 italiano (non M15 come ilvenditore ha creduto, no?) così viene da una collezione grande austriaca ma sciolta (vedete il foglietto genuine bianco nell`interno:”Thaler No. 116 Italien M15”).L`ex- proprietario voleva costituire un museo militare. Ma lui era fallito e dopoè morto.

    Allora—adesso credo (con ogni cautela…) che si tratterebbe di un`elmetto Adrian M16 italiano preda bellica A.U.
    La sua condizione apparisce stupendo bene. Credo che debba stato rimasto per lungo in un magazine protetto non mai usato veramente. Nonostante, l´impressione personale dell`elmo sia di non avendo cambiato da lungo tempo ma ne non sonoveramente certo.

    Il colore primo—si può vedere bene il colore genuine (grigio verde italiano) nell`interno con la timbratura visibile dell`Esercito Reale Italiano: MA con la corona.
    Non so che cosa simbolisce questa marca esattamente----p.e. magazzina reale di A.?? L´imbottitura originale italiana viene sostituita da una imbottitura “guerra ersatz”--ovviamente con una imbottitura austriaca.. È composta avere ancora da due fasce “feldgrau”tendente a grigio verde (l`altre due fasce mancano nel dentro) di panno veccioe tagliato austriaco o italiano altresi possible.

    Il soggolo è di canapa cucita un po`improvvisata (forse al M.D.5 Brunn am Gebirge?? Non ci sono stampigle adeguatevisibili)

    Quest`elmetto ci mostra due colori differenti—ilgenuine primo colore nell` interno c.e. grigio verde italiana ---e all` esterno un tipo di marrone A.U. assunto. Il colore esterno del guscio apparisce (cambiando nell`luce ) come un tipo marrone A.U. GM1 che tende al verde (come gli elmetti A.U. tipo colore verde chiaro Piave nell`anno 1918.

    Ne ho letto e visto degli elmetti talvolta molto simili nei questi libri:

    1.)Paolo Marzetti “Elmetti” pag.32

    2.)Pierpaolo Cocianni “Gli elmi A.U. nella GM” pag.42, 107

    3.)Ludwig Baer „Vom Kampfhelmzum Stahlhelm, Geschichte des österr. Stahlhelmes 1914-18“
    tomoIV parte1 pag. 35-41

    4.)Hinterstoisser, Ortner(direttore HGM Vienna), Schmidl:
    “Die k.k.Landwehrgebirgstruppen”pag.151

    Si trova alcuni elmi equivalenti i quali sono molto simili (specialmente quell`tipo elmetto ---vedi soggolo,fissatura gancio panno vecchio ma li blu--, adesso trovandosi nel museo Kaiserschützen e figuratonei libri di L. Baer “Vom Stahlhelm zum Kampfhelm IV pag.39 e “kkLandwehrgebirgstruppen”di Hinterstoisser/Ortner pag.151). Quell`elmetto nei questi libri era usato dal Ersatzbataillon Kaiserschützen per la esercitazione dei Sturmtruppen 1916/17 nella retroterra austriaca.

    Vi prego e ditemi per favore:
    ---Che cosa ne pensate e di quale tipo di elmetto italiano o italiano austriaco o che cos`altro si tratterebbe veramente?

    ---Qualsiasi giudizio preciso farete—nient`altrosia pensabile per me---in ogni caso sarò molto felice come una pasqua del mio Adrian primissimo e bello……

    Molto molto grazie a voi tutti gli esperti e amici del nostro foro……
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  4. #34
    Utente registrato L'avatar di Doppeladlerkorb
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Bassa Austria
    Messaggi
    867

    Smile

    alcune foto....

    - - - Aggiornato - - -

    ancora foto....

    - - - Aggiornato - - -

    ---lùltime foto--Grazie a Dio....
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  5. #35
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    18,735
    Abbiamo parlato di elmetti italiani Adrian M.15 e M.16 catturati dagli austriaci in questa occasione:

    Adrian austriaco


    Spero che ti sia utile assieme al database delle foto d'epoca sugli elmetti kuk.

    Dunque caro Gerhard il tuo elmetto e' un M.16 di fabbricazione italiana pressoché identico ad uno dei miei illustrato
    sul 7.20 del mio ELMETTI/Helmets. Sicuramente reimpiegato dall'esercito kuk.
    Esistono comunque altre varianti, con imbottitura e soggolo tipicamente austriaci,con cerchione fissato tramite 4
    rivetti esterni.

    Tali elmetti sono oltremodo rari. Complimenti a te. PaoloM

    kuk UW.jpg

    L'ultimo da me visto e' questo:la tinta sembra marrone, ma in realta' e' un grigio verde ossidato.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  6. #36
    Utente registrato L'avatar di Doppeladlerkorb
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Bassa Austria
    Messaggi
    867

    Caro Paolo!
    Sono proprio bene lieto del mio Adrian austriaco-italiano!!!

    --i link erano utilissimi--molto tanto grazie a te, Paolo!
    Naturalmente ho sperato prima con cautela che il mio Adrian sarebbe evventualmente vero e proprio genuino.

    Certamente lo elmetto k.u.k. a misurura che regale italiano verrà un pezzo forte nella mia piccola collezione.
    Come io già ho detto--il valore vero (storico e ideale) probabilmente non sia pagabile soltanto con soldi.....

    P.S.: Caro Paolo! Se sia permesso menzionare ma devo dire: Penso che tu sia un moderatore bravissimo come probabilmente si desiderebbe ognuno altro foro e collezionisti....

  7. #37
    Utente registrato L'avatar di Doppeladlerkorb
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Bassa Austria
    Messaggi
    867

    Timbratura "AM" e corona

    Cari amici!
    Riferito al mio m16 A.U./italiano ci resta ancora una domanda (piccola ma di grande interessa): che cosa significa esattamente la
    timbratura italiana "MA" con la corona nell` interno, chi lo sa?

    Inoltre credo che la condizione bene dell`elmetto -forse- potrebbe risultare a causa della sua dimensione piutosto piccola (ca. 62?) la quale probabilmente non c`era richiesta molto spesso--per me sembra una ragione pensabile che l`elmo potrebbe restato dimenticato, lungo e protetto in un deposito--forse e magari non mai usato dopo il m16 era stato la preda cercata per le truppe A.U.

  8. #38
    Utente registrato L'avatar di tonle
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,175
    che dire caro Gerhard ... moglie eccezionale e pezzo da museo. può un uomo volere di più? Un caro saluto. Tonle
    "se dan da bere al soldato, è per fregarlo o perchè è già spacciato ..." (Arturo Pérez Reverte, Il ponte degli assassini)

  9. #39
    Utente registrato L'avatar di Doppeladlerkorb
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Bassa Austria
    Messaggi
    867
    Citazione Originariamente Scritto da tonle Visualizza Messaggio
    che dire caro Gerhard ... moglie eccezionale e pezzo da museo. può un uomo volere di più? Un caro saluto. Tonle
    @tonle: Molto tante grazie a te, Paolo!!
    Hai certamente molto ragione. Questa grande lode (con "moglie eccezionale") le dirò, spero che lei non diventi troppa vanitosa adesso.
    Ma cene sto pensando un po` ---che cosa volgerebbe un`uomo di più---adesso ho soltanto una Fiat 500 blu scattante che eppure amo...
    --- forse ci sarebbe una veccia macchina Ferrari rossa e--last but not least anchè la sanità eterna
    --ma finalmente non si può essere senza modesta....

  10. #40
    Utente registrato L'avatar di Ari65
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    279
    Esemplare di M15 fornitura francese al R.E.I. di preda bellica K.u.K.

    Internamente è stato fissato il cerchione tipico degli stahlhelm M17 austriaci con relative staffe e soggolo, sotto le chiazze di vernice si intravede ancora il colore grigioverde originale.

    Delle patte purtroppo rimane solo qualche brandello mummificato ed incastrato sotto il cerchione.

    Esternamente l'elmo ha subito almeno un paio di riverniciature, una canonicamente nocciola e una successiva ( poi rimossa chissà quando) più chiara.

    Da notare i rivetti di fissaggio del cerchione aggiunti in sede di ricondizionamento con la tipica brunitura della produzione austriaca.

    L'elmo è presente sul libro di Baer riguardante gli elmi austriaci fotografato in allegato.

    Un saluto.

    Ari
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato