Pagina 3 di 10 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 95

Discussione: Adrian M15 Armata Rossa (Рабоче-Крестьянская Красная Армия)

  1. #21
    Banned
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,358

    Re: Adrian M15 Sovietico

    Citazione Originariamente Scritto da piesse
    Infine altra ipotesi: Paolo Marzetti nel suo libro parla di questo elmetto con stella rossa, come di Mod.28; ora, io non ho capito se si tratta di una dicitura sovietica per indicare tutti gli Adrian ripresi in carico dalla neonata Unione Sovietica, oppure se siano Adrian prodotti in Russia; nella seconda ipotesi, magari l'elmetto di cui stiamo parlando potrebbe essere uno di questi, appunto un po' diverso dai normali francesi.
    Da quello che ho letto la Russia ricevette nel 1916 questi elmetti durante la WW1 dalla Francia e dalla Grecia. Questi quando la WW1 fini' per la russia furono dimenticati per il periodo della Guerra Civile, in quanto non davano protezione necessaria per il tipo di protezione che una Guerra Civile chiedeva (WW1 e RCW furono molto differenti).
    Questi elmentti furono usati nelle parate tra il 32-34. Penso che il 28 stia a significare l'anno in cui questo design fu' messo a punto. Da quello che ho letto il periodo di nascita' di questo modello fu' tra i tardi anni venti ed inizio 30, quando tutte le nazioni europee stavano iniziando a "mostrare la loro potenza militare" e quindi la russia (che non dava, come tutte le altre potenze, molta importanza agli equipaggiamenti (ma molta piu' ad armamenti pesanti, carri armati, aviazione,..)) riprese questi adrian e gli mise una bella stella rossa per fare bella figura nelle parate..

  2. #22
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,666

    Re: Adrian M15 Sovietico

    Grazie per le informazioni, Marcoltk, che fanno ulteriore luce sull'argomento.

    Interessante anche il fatto della cessione dei Greci; sarà* anche per questo che gli Adrian Greci sono così rari, forse gli Adrian 1gm più rari in assoluto.

  3. #23
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: Adrian M15 Sovietico

    Piesse, questi definiti commerce potevano essere utilizzati dal personale di sicurezza delle fabbriche o dalla protezione civile?
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821

    Re: Adrian M15 Sovietico

    Il mio umile contributo...
    questi però non sembrano mica ad una parata, sembrano in attesa per partire per qualche esercitazione.

    Saluti
    Corrado

    p.s.:bel pezzo Piero.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  5. #25
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Rapallo [Ge]
    Messaggi
    666

    Re: Adrian M15 Sovietico

    si quoto, non sembrano in parata ma dalle faccie si direbbe ke stiano partendo per qualche esercitazione... o forse per qualche guerra?

  6. #26
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,666

    Re: Adrian M15 Sovietico

    Bella foto Ado.
    Si, l'assetto di questi soldati sembra più operativo.
    Peccato la foto non consenta di apprezzare meglio i particolari, ma sembrerebbe che le stelle, in questo caso, siano effettivamente del tipo "oscurato" ovvero verniciate come il colore dell'elmetto.
    Ad onor del vero la forma di queste ultime che ho visto è un po' diversa, più piatta e semplificata, non in rilievo come quella rossa, ma non si può neanche escludere che in caso di uso operativo non venissero oscurate anche quelle rosse, che in effetti sul campo sarebbero troppo vistose.

    Purtroppo si va per approssimazione, perché non è che sia molto facile trovare notizie sull'argomento, anche per problemi di comprensione delle pagime scritte in caratterici cirillici.

    Però noto con piacere che l'argomento interessa e un po' per volta qualcosa viene fuori.

    Aggiungo che, come già* accennato, questi fregi sono attribuibili alle Unità* della Guardia.

    La Guardia, in Russia, ha origini lontanissime, secolo 16° circa, ma limitandoci al secolo scorso vi era la Guardia Imperiale Zarista, molti Reggimenti della quale furono quelli che non deposero le armi di fronte ai tedeschi, quando nel 1917, al momento della Rivoluzione, centinaia di migliaia di soldati russi abbandonavano le trincee e si consegnavano all'ex nemico.

    Dopo la Rivoluzione le Unità* della Guardia non morirono, diventarono Guardia Rossa, ma comunque i compiti erano più o meno gli stessi: reparti di elité, molto fedeli e politicizzati, specie dopo la rivoluzione, a protezione prima dello Zar , poi del Governo Rivoluzionario.
    Diciamo un qualcosa che somigliava molto alle SS tedesche, anche se la Guardia era forse più "trasversale" in quanto anche molti piloti di aerei (anche alcuni Assi) provenivano dalla Guardia.
    Provenivano dalle Unità* della Guardia anche molti fra i famosi, o famigerati, Commissari Politici dell'Armata Rossa.
    La Guardia continua ad esistere tutt'oggi, cambiano i regimi e le connotazioni politiche, ma la tipologia del Corpo è sempre presente.

  7. #27
    Banned
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,358

    Re: Adrian M15 Sovietico

    Citazione Originariamente Scritto da piesse
    ... La Guardia ...
    Esattamente come detto da piesse, la Guardia era un titolo "onorifico" che venne conferito a certe divisioni, indipendentemente dal tipo (Fucilieri, Artiglieria, Carri, Mortai, Aviazione,...). Queste, avevano il privilegio di indossare il famoso distintivo della Guardia (Che riporto qui sotto per riferimento). Come appunto un titolo onorifico questo veniva "attaccato" a qualsiasi sotto-reggimento, grado, etc.

    [attachment=0:17owcc6e]478px-Soviet_Guards_Order.png[/attachment:17owcc6e]

    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  8. #28
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: Adrian M15 Sovietico

    Ottima integrazione, Marcoltk!!!
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  9. #29
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,666

    Re: Adrian M15 Sovietico

    Citazione Originariamente Scritto da Blaster Twins
    Piesse, questi definiti commerce potevano essere utilizzati dal personale di sicurezza delle fabbriche o dalla protezione civile?
    Mah, non saprei dire.

    Si conoscono esemplari, per esempio, usati da personale di Sanità*, sia Medici , Infermieri o Brancardier (barellieri) usati durante le giornate della Liberazione, nel 1944 a Parigi e in altre città*.
    Però la Defense Passive francese, diciamo l'Organizzazione di Protezione Civile globale, prima e durante la seconda guerra mondiale usò massicciamente gli elmetti normali, ovvero sia gli M15 che soprattutto gli M26, un po' in tutte le configurazioni e per tutti i servizi, e questi son facilissimi a trovare anche oggi, i Commerce sono casuali.

    Ripeto, la storia dei Commerce è ancora molto enigmatica, se ne trovano esemplari un po' dappertutto, a macchia di leopardo, ma senza avere riscontri certi.

  10. #30
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368

    Re: Adrian M15 Sovietico

    Citazione Originariamente Scritto da marcoltk
    Citazione Originariamente Scritto da piesse
    ... La Guardia ...
    Esattamente come detto da piesse, la Guardia era un titolo "onorifico" che venne conferito a certe divisioni, indipendentemente dal tipo (Fucilieri, Artiglieria, Carri, Mortai, Aviazione,...). Queste, avevano il privilegio di indossare il famoso distintivo della Guardia (Che riporto qui sotto per riferimento). Come appunto un titolo onorifico questo veniva "attaccato" a qualsiasi sotto-reggimento, grado, etc.
    Esatto, infatti quando si sente nominare la tal divisione o brigata della Guardia, bisogna pensare a reparti già* distintisi per particolari meriti in battaglia.
    Un saluto
    <<< Nec videar dum sim >>>

Pagina 3 di 10 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •