Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 55

Discussione: Adrian Mod.15 Belgio

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Adrian belga in 3 pezzi

    Vi propongo questo Adrian tipo M15, ma in tre pezzi anziché quattro come di solito si vedono.

    Infatti la falda è realizzata in un unico pezzo e non in due riuniti con saldatura e rivetti nella parte centrale.

    Si tratta di una tipologia di elmetti ancora non molto noti, neppure oltralpe, comunque riconducibili a produzioni belghe, probabilmente immediatamente dopo la fine della Grande Guerra.

    Il fregio del leone è quello tipico della prima guerra, più piccolo e più piatto rispetto al successivo.

    L'elmetto appare color grigio verde di fabbrica, poi riverniciato successivamente con un colore che sembra essere, dal vero, grigio-verde scurissimo, quasi nero direi, o forse addirittura nero stinto dal tempo.

    L'interno mi pare molto bello, ed è presente un nome ancora ben visibile e un numero che probabilmente è il numero di matricola.

    Un pezzo senza troppe pretese, ma direi piuttosto insolito.

    pet_en15_zps6cf08a7a.jpg

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Un pezzo decisamente interessante,Piesse!!!Anche perchè come dicevi gli Adrian con visiera monopezzo sono meno conosciuti.Sicuramente il numero all'interno è il numero di matricola,visto che appare anche il cognome del soldato.Che dirti di questo pezzo?Complimenti!!!
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  3. #13
    Collaboratore L'avatar di EnzoLuca
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Agrate Brianza MB
    Messaggi
    2,886
    Decisamente un bell'elmetto ma d'altra parte non poteva essere diversamente se è in mano a Piero
    Ciao. Enzo
    "Non abbiate paura"

  4. #14
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Ringrazio per i pareri e i complimenti.
    Comunque questo, come tanti altri, è un elmetto alla portata di tutti, poche decine di euro.

    Il fatto che nonostante una certa rarità* sono elmetti che non interessano, e si ha un bel dire, mi rifaccio ad un topic che ho letto qualche minuto fa, che il collezionismo, visti gli alti prezzi che girano, si deve orientare verso argomenti meno inflazionati.

    Per la stragrande maggioranza degli appassionati se non ci sono svastiche in vista, si tratta solo di ferraccio, questa è la realtà*!

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Volevo commentare questo pezzo dicendoti che mi piace e che lo trovo interessante,ma il tuo intervento finale mi da spunto per una riflessione.

    Io,ad esempio,colleziono solo tedesco per scelta perchè trovo fascino per quel settore.
    La militaria della prima guerra mi piace,eccome,ma problemi legati a svariati motivi quali soldi,spazio etc mi hanno obbligato a scegliere una direzione sola.
    Mi piacerbbe molto essere un tuttologo,ma non posso esserlo.
    E' solo un parere personale e sto parlando per me.

  6. #16
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Sai Giancarlo, non si può parlar per tutti logicamente, però io non dico che si può collezionare tutto, anche per gli ovvi problemi di tasca e spazio, però la mia considerazione è stata sollecitata da un topic che come detto leggevo poco fa, che sostanzialmente condivido, dove si dice che sarebbe opportuno collezionare materiale Vietnam, o DDR o Guerre del Golfo, perché disponibili in quantità* e a prezzo modesto.

    Ma son solo belle parole, perché mi sembra come quando si dice "Bisognerebbe andare meno in auto, per non inquinare e consumare meno....", si ma a farlo devono essere sempre gli altri...

    Quindi la stragrande maggioranza dei collezionisti è disposta a sacrificare mezzo stipendio per un monodecal tedesco, ma quanti spenderebbero 30/40 euro per un M74 indiano o un M40 portoghese?

    Inoltre, al di là* del desiderio di "possesso", l'interesse si dimostra anche in altri modi: detto in tutta sincerità*, io credo di essermi adoperato spesso per mostrare, proporre e stimolare interesse per soggetti insoliti, ma, escluso i pochi e sempre gli stessi che rispondete, non è che abbia mai notato, ne qui, ne altrove, un risveglio di interesse per tematiche un po' fuori dei canoni standard.
    Non credo che uno che sia uno sia stato invogliato a provare a procurarsi un elmetto fuori dei canoni usuali.

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    E qua mi trovi perfettamente d'accordo.E non ci sono spiegazioni plausibili.
    Tu intanto,ovviamente,non demordere e continua imperterrito per la tua strda,da elmettofilo quale sei.[]

  8. #18
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Condivido quanto dice Piero
    Per la stragrande maggioranza degli appassionati se non ci sono svastiche in vista, si tratta solo di ferraccio, questa è la realtà*!
    o più precisamente materiale di poco interesse.
    Ma condivido anche quello che dice Giancarlo
    Io,ad esempio,colleziono solo tedesco per scelta perchè trovo fascino per quel settore.
    La militaria della prima guerra mi piace,eccome,ma problemi legati a svariati motivi quali soldi,spazio etc mi hanno obbligato a scegliere una direzione sola.

    Ma non condivido quando da altri è stato detto
    che sarebbe opportuno collezionare materiale Vietnam, o DDR o Guerre del Golfo, perché disponibili in quantità* e a prezzo modesto.

    perchè credo che chi colleziona lo faccia perchè gli interessa un periodo/i storico e non certo solo perchè l'oggetto/i costa poco perchè se così fosse credo perderebbe qualcosa di bello.
    Con questo non intendo dire che chi colleziona guerra del golfo non sia anch'esso un collezionista anzi lo è a tutti gli effetti e se ha scelto questa cosa lo ha fatto perchè gli piace e non (almeno penso) perchè le cose costano poco.
    Ovviamente parere personale.
    Per quanto riguarda i tuoi elmi Piero li ho sempre visti tutti con interesse solo che data la mia scarsa conoscenza non intervengo.
    Pertanto come dice anche Giancarlo tu continua imperterrito a postare
    [ciao2]
    luciano

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    910
    Citazione Originariamente Scritto da piesse

    Ringrazio per i pareri e i complimenti.
    Comunque questo, come tanti altri, è un elmetto alla portata di tutti, poche decine di euro.

    Il fatto che nonostante una certa rarità* sono elmetti che non interessano, e si ha un bel dire, mi rifaccio ad un topic che ho letto qualche minuto fa, che il collezionismo, visti gli alti prezzi che girano, si deve orientare verso argomenti meno inflazionati.

    Per la stragrande maggioranza degli appassionati se non ci sono svastiche in vista, si tratta solo di ferraccio, questa è la realtà*!
    Quand'è che lo butti stò ferraccio immondo? In me hai trovato il tuo ferrivecchi di fiducia: chiamami.
    A parte gli scherzi un elmetto notevole, come sempre i miei complimenti.[ciao2]
    Nec recisa recedit

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022
    Davvero un bel pezzo, complimenti. [ciao2]

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato