Pagina 4 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 58

Discussione: AEREO US 2WW emerso dalla sabbia

  1. #31
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022
    Citazione Originariamente Scritto da giulio

    wowwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwwww voglio andare su quel ghiacciao chi si aggrega?

    Io ci sonooooooooooo!!!

    Complimenti a Giovanni per il suo ritrovamento straordinario [ciao2]

  2. #32
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Citazione Originariamente Scritto da kanister

    Ciao Blaster, è da metà* novembre che ne parliamo e non hai ancora fatto niente! Vergogna!!!!! E poi i B17 sono due, uno in Val di Susa e quello di Pietra ligure. Ma cosa aspetti?
    Ciao
    Hai ragione,Kanister,sono un'oscenità* vivente!!![:I][:I][:I]Purtroppo sono talmente impegnato che non riesco nemmeno a stare sul Forum quanto vorrei.Ma faremo tutto,faremo!!!
    Ciao![ciao2]
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  3. #33
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    San Francesco al Campo(TO)
    Messaggi
    4,463
    Anche se non della Seconda Guerra Mondiale,quindi fuori tema,vorrei segnalare che in alta Val Pellice(TO)sono presenti pochi resti di un Neptune dell'US NAVY precipitato nel luglio del 1957.Se qualcuno fosse interessato potrei postare un resoconto del fatto con foto dei resti del velivolo.[ciao2]a tutti Gianfranco
    Gianfranco

  4. #34
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,592
    io sono interessatissimo!

  5. #35
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,622
    grandioso finalmente la famiglia di quel pilota potra dare degna sepoltura alle spoglie terrene del caro caduto in guerra...mi cadono le braccia a pensare che certi tesori ma sopprattutto le spoglie mortali di ogni pilota di qualunque nazione siano non possano ricevere degna sepoltura solo perche lo stato italiano sene frega altame non si potrebbe fare una raccolta di firme e inviarla ai comuni dove vi sono questi aerei sia per salvare la storia e ridare dignità* a quei poveri poloti?
    cerco e scambio materiale wehrmacht e afrikakorps!!!

  6. #36
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    800
    Innanzitutto mi scuso con Giovanni, che mi ha chiamato in causa, se rispondo con ritardo al vostro bellissimo post. A mia parziale discolpa posso dire che siete stati bravissimi, e tutto quello che c'era da dire è gia stato detto ![]
    Devo aggiungere che la colorazione del relitto è interessante: non è quella "Trop" dei reparti solitamente basati in italia (nel periodo fra lo sbarco in sicilia e Salerno), ma la classica continentale in 74/75/76. Questo potrebbe voler significare che è una di quelle macchine richiamate d'urgenza da altri teatri (probabilmente la Francia) per ripianare le perdite. Può essere benissimo che il nostro 109 pochi giorni prima faceva incursioni a bassa quota su Southhampton o altri porti del sud dell'inghilterra! Riguardo al resto, beh, che il nostro paese non brilli di sicuro in quanto a interesse per il patrimonio storico è cosa tristemente risaputa: Per la legge italiana, ogni relitto giacente sul territorio nazionale è proprietà* dell'aeronautica militare, che ne dispone secondo le proprie possibilità*, le quali sono molto vicine allo zero... Come all'epoca dell'aviazione cobelligerante, riusciamo a far volare i nostri F-16 di terza mano (ex-americani ed ex-olandesi) con lo scotch, magari cannibalizzando i peggiori, con la sola differenza che adesso i rimontaggi avvengono al coperto... In queste condizioni come si può sperare nella fine del restauro e dell'eposizione del "mio" Reggiane Re-2002, o di tanti altri relitti recuperati dal mare? In altre nazioni si fa, qui no... Nei pressi dell'isola di Molara, in sardegna, c'è il relito di un altro Reggiane, un 2001. Potrebbe essere recuperato per finire il restauro dell'altro Re-2001 (esemplare unico al mondo) recuperato dalle acque di Cagliari e il cui restauro è fermo da anni a Vigna di Valle. Si sa che nelle acque del golfo di napoli c'è (tanto per restare in tema) il relitto di un Reggiane re-2005, il più bel caccia della seconda guerra mondiale, potrei continuare con centinaia di esempi, ma a che servirebbe? Poi si stupiscono se (sono consigliere di circoscrizione) mi inkazzo come un drago perchè spendono 140.000 euro per "...la pregevole opera di arte contemporanea dell'artista Vattelapesca" che consiste in un tubo di ferro alto 12 metri che assomiglia tanto a una m...kia!
    Ricordo un'altro Bf-109 recuperato nelle acque di Augusta: fu tenuto in magazzino per anni dall'AM, poi fu alienato come "irricuperabile" e venduto a peso ad un privato tedesco. Ora fa bella mostra di se in un museo germanico, COMPLETAMENTE RESTAURATO!!! Che devo da dì??!!??
    Mick

  7. #37
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576
    Miky, la tua è l'ennesima testimonianza che in Italia quando c'è da tirar fuori soldi per le c****te saltano sempre fuori mentre quando occorre poca moneta e tanta buona volontà* per salvare dei veri valori chi di dovere si tira indietro trincerandosi dietro a bilanci fallimentari....
    Ho visto a Berlino nel museo della scienza e della tecnica un Messerchmit ricostruito rimettendo insieme una miriade di fazzoletti di alluminio delle dimensioni di 10 centimetri, quando si vogliono fare le cose anche le difficoltà* vengono superate!!
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  8. #38
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218
    Ciao, dato che vi entusiasmano i relitti di aerei vi segnalo un libro che domani posterò anche nell'apposita sezione.
    Il libro è "Ali spezzate" di Costagli ed Unia, ed L'Arciere,
    come sottotitolo recita: 50 anni di incidenti aerei sulle Alpi sud occidentali.
    Altri particolari domani.
    Buonanotte
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  9. #39
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Interessante!!!Non vedo l'ora che tu lo posti!!!
    Ciao![ciao2]
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  10. #40
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    800
    Bravo Kanister, conosco Sergio Costagli, che è un amico e collega. Per anni ha passato al setaccio la zona di Cuneo riuscendo non solo a rintracciare i luoghi di caduta, ma spesso anche i testimoni, protagonisti e sopravvissuti di quegli eventi., descritti anche con una ricca serie di fotografie! Lo consiglio anch'io!
    Mick

Pagina 4 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato