Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 25

Discussione: Aiuto restauro Bendorfer

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    659

    Aiuto restauro Bendorfer

    Salve a tutti! E da un bel pò di tempo che non ni faccio sentire.
    Vorrei chiedere a voi un'aiuto sopratutto al gentilissimo utente Colonnello perchè vorrei coprire i buchi di questo mio elmetto bendorf.
    Ho seguito il tuo topic sull'elmetto m16 e devo dire che è venuto una favola. Anticipo che non ho una grande esperienza su questo tipo di lavori ma sono sicuro che con delle precisazioni potrei farcela. Vorrei chiederti: la riggine la mischi direttamente con la colla o prima metti la colla e poi ci depositi sopra la polvere di ruggine? Come fai a dare quell'effetto tipo "graffiato" alla colla per rendere il restauro più consono alla superficie irregolare dell'elmetto? Siccome non ho mai usato la colla da legno universale Pattex ma so che è di colore bianco come la tua, poi come faccio a farla diventare trasparente? La polvere di ruggine deve essere fine o anche a granuli grossi?
    Grazie per qualsiasi amico del forum che mi voglia aiutare o consigliare
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    551

    Re: Aiuto restauro Bendorfer

    Ufff. Qua ce un bel po di lavoro. Ci sono molti buchi. Comunque si puo fare.

    Allora. Prima la colla la mescoli con la rugine. Quando copri i buchi mettici un po piu di (colla + ruggine), cosi che quando si asciuga non resta il buco.

    La ruggine deve essedre molto fine, io la sbriciolo con il martello. Quando la mescoli con la colla, vedrai che la colla diventera dello stesso colore della ruggine. Pero non esagerare con la colla. Mescola tanta quanto basta per i buchi. Avrai bisogno di molta ruggine.

    Secondo. Quando finirai di coprire i buchi lascia l'elmetto a riposo per un giorno.

    Terzo. Per pulire l'elmetto io uso la carta vetrata (va bene da 40 a 80). Prima usi quella piu dura e dopo quella piu fine. In fine una bella spazzolata con la spazzola sul trapano (usa una spazzola non troppo dura, cosi che non riapri i buchi).

    Ecco, in pratica questo e tutto. Se ti serve altro non esitare a chiedere.

  3. #3
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    953

    Re: Aiuto restauro Bendorfer

    però anche a buchi è bellissimo
    avanti forza paris

    art.52 della Costituzione Italiana
    La difesa della Patria e' sacro dovere del cittadino. Il servizio militare e' obbligatorio nei limiti e modi stabiliti dalla legge. Il suo adempimento non pregiudica la posizione di lavoro del cittadino, ne' l'esercizio dei diritti politici. L'ordinamento delle Forze Armate si informa allo spirito democratico della Repubblica.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    659

    Re: Aiuto restauro Bendorfer

    Frasche grazie per il complimento! In effetti il Bendorf a parer mio è un'elmetto molto affascinante.
    Colonnello grazie mille per le dritte, appena potrò eseguirò il restauro e posto il risultato. Però secondo te nei 2 buchi più grandi la colla una volta indurita non è facile che si rompa anche con una minima botticella?

  5. #5
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    551

    Re: Aiuto restauro Bendorfer

    Nei buchi piu grandi ti consiglio, di inserire nella parte interna parti di stielhand granate... cosi che la colla non si rompe. Io faccio cosi...

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Siena
    Messaggi
    1,296

    Re: Aiuto restauro Bendorfer

    nei buchi più grandi un mio amico ha fatto così. ha trovato della lamiera di scavo dello spessore il più simile a quella dell'elmetto, poi l'ha tagliata facendo in modo che copra il più possibile il foro e l'ha incollata in qualche punto con l'attack in modo da farla stare in posizione, poi l'attack+ruggine l'ha messa solo nel perimetro.
    comunque sistemato verrà* un bellissimo elmo

    ciao
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    ciao
    lo squadrista
    -------------
    Và nuova Italia, combatti!
    Stringi in un sol destino quanti hanno la bella tua lingua!
    Pianta le insegne romane sui limiti antichi di Roma!
    -------------
    Cerco materiale del ventennio e italiano della 2^GM - cerco anche materiale del 7° Rgt. di Artiglieria di Corpo d'Armata e foto su Siena nel periodo 1919-1945
    www.rabem.it
    www.arsmilitaris.altervista.org

  7. #7
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: Aiuto restauro Bendorfer

    Lavori spettacolari, rimango a bocca aperta!
    Io conoscevo solo la saldatrice....

    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    659

    Re: Aiuto restauro Bendorfer

    Salve a tutti!
    Ormai il mio restauro è quasi completato, devo rifinire ancora bene l'interno ma l'esterno è completo. Purtroppo qualche piccolo buco è rimasto. Ho usato vari dei vostri consigli: come base 3 tipi di colle mischiate fra loro e ruggine in polvere a volontà*. Ho usato anche la graffite di una matita sbriciolata e mischiata con la ruggine per renderla un pochino più scura. Per tappare i buchi più grossi ho usato il fondo di una gavetta italiana da scavo mezza rotta. Pulendo l'elmetto con trapano e spazzola a setole di ferro morbide e poi con la vernice trasparente opaca l'elmetto è diventato di colore più scuro... purtroppo la ruggine più scura di così non sono riuscito ad ottenerla.
    Questo è il risultato; voi cosa ne pensate?
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  9. #9
    Moderatore L'avatar di Waffen
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    3,111

    Re: Aiuto restauro Bendorfer

    Per me è venuto benissimo bravo
    kappa

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    659

    Re: Aiuto restauro Bendorfer

    Non ero ancora soddisfatto del lavoro svolto perchè era troppa la differenza del metallo e ruggine e si vedeva che era stato ritoccato.
    Allora ho preso l'elmetto e sono andato da un amico che ha una piccola officina-carrozzeria e gli ho chiesto come posso fare per rendere uniforme sia la ruggine che l'elmetto senza utilizzare vernici colorate. Quando mi ha detto cosa si poteva fare sono rimasto sbalordito. Sono corso a casa e ho preso tutta la ruggine in polvere che avevo. Sono tornato da lui e con enorme pazienza ho reso la ruggine più finissima che potevo. Poi lui ha preso la ruggine e ha inserito della graffite in polvere molto fine "la si usa per gli stampi in vetreria" il tutto guarnito con della vernice trasparente opaca. Un buon ugello nella pistola e ha iniziato a spruzzare il tutto.
    Ecco il risultato dopo una mezza oretta in forno.
    Sono rimasto veramente ma veramente sbalordito di questo lavoro senza usare alcuna vernice oltre quella trasparente opaca per amalgamare il tutto. Adesso l'elmetto presenta una bella superficie rugginosa e granulosa grazie alla polvere di ruggine.
    Finalmente è entrato a far compagnia agli altri suoi compagni in vetrina
    Spero vi piaccia come è venuto
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato