Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 16 di 16

Discussione: Album fotografico di un Ufficiale di Fanteria e degli Alpini

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    771

    Re: Album fotografico di un Ufficiale di Fanteria e degli Alpini

    Se di dagherrotipi si tratta sono stati rimossi dalla loro custodia ed inseriti nell'album.

    Sono realizzati su di una sottile lastra di rame.

    [attachment=1:1fudebbe]SV500049.JPG[/attachment:1fudebbe]

    [attachment=0:1fudebbe]SV500050.JPG[/attachment:1fudebbe]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #12
    Moderatore L'avatar di Arturo A.
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    826

    Re: Album fotografico di un Ufficiale di Fanteria e degli Alpini

    Vista l'assenza del contenitore tipico del dagherrotipo e il periodo storico non potrebbero essere dei ferrotipi?

    Un saluto,
    Arturo
    "Distruggere un album fotografico, disperdendo le fotografie nei quattro angoli della Terra, può essere paragonato ad un moderno incendio della Biblioteca di Alessandria."

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    771

    Re: Album fotografico di un Ufficiale di Fanteria e degli Alpini

    Accidenti mi sa che hai ragione!
    Non conoscevo questo sistema!

  4. #14
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: Album fotografico di un Ufficiale di Fanteria e degli Alpini

    ... infatti

    questi sono dagherrotipi.

    http://www.gri.it/storia/daguerre.htm

    Ciao

    F.M.
    E' la somma che fa il totale.

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    157

    Re: Album fotografico di un Ufficiale di Fanteria e degli Alpini

    orpolà*, bellissime foto non c'è che dire!

    per lo stato di servizio di un ufficiale devi fare richiesta presso un ufficio di Roma e non al distretto o all'Archivio di Stato come per sottufficiali e truppa...ora non ho le carte sottomano ma ti scriverò l'indirizzo di dove mi sono rivolto io...

    facevo una ricerca su di un ufficiale del mio paese e, poco convinto, mandai una lettera in carta semplice alla direzione generale personale militare (http://www.difesa.it/Segretario-SGD-DNA ... IL/URP.htm)....dopo un paio di mesi, inaspettata, arrivò una busta con le fotocopie dello stato di servizio

    saluti e ancora complimenti

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    771

    Re: Album fotografico di un Ufficiale di Fanteria e degli Al

    Ho ricevuto lo Stato di Servizio.
    Ne pubblico una copia, ho rispettato la punteggiatura originale.

    STATO DI SERVIZIO

    Allievo nella Scuola Militare 18 settembre 1879

    Soldato volontario nel R. Esercito con ferma permanente continuando in detta 18 Dicembre 1879

    Sottotenente nel 71 Reggimento Fanteria 24 Aprile 1881

    Computato nel contingente della classe 1862 nel Mandamento circondario di Piacenza 7 Novembre 1882

    Tale nel 2° reggimento Alpini 15 ottobre 1885

    Ammesso al 1° aumento sessennale di stipendio 4 Luglio 1889

    Capitano nel 1° Regg. Alpini 30 Marzo 1890

    Ammesso al 1° aumento sessennale di stipendio 22 marzo 1896

    Tale nel 65° Regg. Fanteria 4 marzo 1897

    Tale Aiutante Maggiore in 1° in detto 7 Ottobre 1897

    Tale nel 2° Reggimento Alpini (?) da detta carica 4 Gennaio 1900

    Ammesso al 2° aumento sessennale di stipendio dal 1 Aprile 1902 10 Aprile 1902

    Maggiore nel 4° reggimento alpini 26 giugno 1904

    Tale destinato al battaglione Ivrea 27 Luglio 1907

    Tale a disposizione in detto 24 Gennaio 1907

    Tenente Colonnello nel 17 fanteria 9 Gennaio 1910

    Colonnello e nominato comandante 1 Fanteria 2 Agosto 1914

    Tale in territorio dichiarato in istato di guerra----------------------------------------------23 Maggio 1915

    Partito da territorio dichiarato in istato di guerra perché collocato a disposizione 31 Luglio 1915

    Collocato in Posizione ausiliaria d` autorità* a senso dello
    articolo 20 del testo unico delle sensioni del 13 Febbraio 1916 13 Febbraio 1916

    Considerato come richiamato in servizio temporaneo dal 13 febbraio 1916 29 febbraio 1916

    Esonerato dal servizio ricollocato in congedo dal 30 dicembre 1916 8 dicembre 1916

    Considerato richiamato in servizio temporaneo dal 30 marzo 1914 22 novembre 1917
    Maggiore Generale in detta, in applicazione dell`art. 2 del

    decreto luogo tendenziale 20 ottobre 1916 VI 1652, con anzianità*

    30 dicembre 1917 – Ricollocato in congedo 16 Maggio 1918

    Esonerato dal servizio e ricollocato in congedo dal 16 maggio 1918 13 Luglio 1918

    Aumentato lo stipendio a £9300 a datare dal 1 Febbraio

    1918, per effetto del D.L. 10 Febbraio 1918 ‘` ‘` ‘`

    Collocato a riposo per anzianità* di servizio
    dal 18 Dicembre 1919 ed iscritto nella riserva 18 dicembre 1919

    Assume dal 1°-2-1923il grado di generale di divisione 18 settembre 1924

    Cessa dal 14 dicembre1940, di appartenere ai ruoli della riserva, per età*
    e collocato in congedo assoluto conservando il grado e l` uniforme 28 novembre 1940

    Morto a Bra 28 nov. 1949



    DECORAZIONI


    Croce di Cavaliere dell` ordine della Corona d`Italia 27 maggio 1902

    Croce d` oro per anzianità* di servizio 10 agosto 1904

    Riportava una ferita alla test e una forte contusione all`articolazione
    dell` anca sinistra in seguito a caduta durante una esercitazione
    di combattimento il 24 agosto 1909

    Croce di Cavaliere dell` ordine dei S Maurizio e Lazzaro 14 Gennaio 1909

    Campagna di guerra 1915

    Croce al merito di guerra 31 gennaio 1919

    Medaglia di bronzo al V.M. :" In (?) azioni continuamente in 1^ linea per lungo periodo col proprio reggimento si dimostrò sprezzante del pericolo dando in ogni circostanza esempio personale di coraggio e fermezzaâ??Podgora- Grahfemberg, maggio-giugno luglio 1915 D.D. 7 Agosto 1919

    Croce di Ufficiale dell` ordine della Corona d`Italia per speciali benemerenze acquisite in dipendenza della guerra 1915-1918 31-5-1919

    Croce di Commendatore dell` ordine della Corona d`Italia 9-5-1920

    Medaglia commemorativa con fascetta 1915

    Medaglia interalleata

    Medaglia unità* d` Italia

    Medaglia d` oro al merito di lungo comando 12-6-1936

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato