Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18

Discussione: alcune lame ritrovate

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    alcune lame ritrovate

    Il mio settore sono gli elmetti, di questo argomento so poco o nulla, però questa mattina un conoscente mi ha regalato questi oggetti.

    Anche lui non è un collezionista, abbiamo in comune la passione per le Fiat Campagnola d'epoca e stamani appunto gli ho portato due cerchi per ruote che gli avevo promesso; parlando, mi ha detto di avere da qualche parte questi oggetti, e rovistando in una vecchia capanna (lui abita in un vecchio casolare nelle colline) in effetti sono saltati fuori e me ne ha fatto gentile omaggio.

    Mi ha detto che le due baionette, anche l'italiana, e le due spade gli sono state regalate tanti anni fa da un signore tedesco che abita qui in zona, ede erano oggetti del proprio padre; la spada più lunga era un oggetto, per quanto lui ne sa, che appunto il vecchio padre usava in parata; l'altra spada più corta non so cosa possa essere, ma non direi un oggetto militare; comunque i due oggetti erano legati insieme.

    La baionetta di foggia tedesca mi sembra l'oggetto più interessante; quella italiana come vedete è rotta, e dovrebbe essere una "preda bellica" del vecchio reduce.

    Infine il pugnale Camillus, che non c'entra con la storia sopra, ma del quale non mi ha saputo dire niente, se non che è nella sua casa da quando lui si ricorda; la persona che mi ha dato questi oggetti ha sicuramente più di sessanta anni e questa casa è della sua famiglia da sempre, anche se per molti anni della sua gioventù il lavoro l'ha portato lontano.

    Non credo di aver avuto oggetti sensazionali, ma come si suol dire "a caval donato....", e poi è sempre emozionante rovistare in vecchi capanni e vedere saltar fuori oggetti polveerosi e rugginosi, no?
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Collaboratore L'avatar di EnzoLuca
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Agrate Brianza MB
    Messaggi
    2,888

    Re: alcune lame ritrovate

    Belle lame Piero

    E' sempre emozionante quando qualcuno sapendo che sei un appassionato ti regala qualcosa.

    Molto bella la baionetta tedesca. Sembra una M1898/05. C'è qualche marchio?
    Ciao. Enzo
    "Non abbiate paura"

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: alcune lame ritrovate

    Direi che la spada lunga, la cui lama sembra quella di un fioretto sia una cosa puramente scenica e per giunta fatta male, quella più corta invece e vera e quel disegno a conchiglia l'ho gia visto da qualche parte. Controllerò. Quella tedesca è del gew 98 e se il fodero è il suo si tratta di quello di primo tipo tutto in metallo, più raro o meno comune che dir si voglia.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  4. #4
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    Re: alcune lame ritrovate

    la spada"corta con la conchiglia" é in realtà* un bel paloscio da caccia.
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    638

    Re: alcune lame ritrovate

    La baionetta tedesca è una 98/05.
    se il fodero è il suo si tratta di quello di primo tipo tutto in metallo, più raro o meno comune che dir si voglia
    assolutamente no. Il fodero in metallo è molto più comune di quello in cuoio (usato sugli esemplari più vecchi e sulla 98/02 che differisce per alcuni particolari dimensionali rispetto alla 98/05)

    la spada"corta con la conchiglia" é in realtà* un bel paloscio da caccia
    quoto, molto probabilmente della fine del '800.

    Direi che la spada lunga, la cui lama sembra quella di un fioretto sia una cosa puramente scenica e per giunta fatta male
    anche secondo me.
    Il coltello dovrebbe essere un MK2 americano di produzione post WW2 (almeno da quel poco che si riesce a capire). Direi comunque un gran bel regalo!
    The blade

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: alcune lame ritrovate

    Si le foto sono approssimative, le ho fatte di corsa; qualcuno mi ha chiesto di marchi; non ho ancora avuto modo di guardare, inoltre sono oggetti che hanno bisogno di un po' di pulizia.

    Prossimamente, se interessa, metterò qualche foto migliore, tanto per capire.

    Curiosità*, che significa "paloscio"?

    Comunque penso anch'io sia un oggetto da caccia, anche perché il manico mi pare un corno di cervo, magari bello grosso, ma comunque simile a quello di tanti coltellini che un tempo si compravano sui passi dolomitici; oggi penso siano di plastica, perché non credo che gli animalisti siano tanto d'accordo.....

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    638

    Re: alcune lame ritrovate

    Curiosità*, che significa "paloscio"?
    è uno dei tanti termini che identifica le armi da caccia....

    Comunque penso anch'io sia un oggetto da caccia, anche perché il manico mi pare un corno di cervo, magari bello grosso, ma comunque simile a quello di tanti coltellini che un tempo si compravano sui passi dolomitici; oggi penso siano di plastica, perché non credo che gli animalisti siano tanto d'accordo.....
    il corno di cervo è ancora ampiamente usato e si trova tranquillamente in commercio. Ho acquistato in armeria poco tempo fa un coltello spagnolo "Aitor" da caccia con manico in corno di cervo.

    Prossimamente, se interessa, metterò qualche foto migliore, tanto per capire.
    certo che interessa
    The blade

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: alcune lame ritrovate

    Citazione Originariamente Scritto da The blade
    La baionetta tedesca è una 98/05.
    se il fodero è il suo si tratta di quello di primo tipo tutto in metallo, più raro o meno comune che dir si voglia
    assolutamente no. Il fodero in metallo è molto più comune di quello in cuoio (usato sugli esemplari più vecchi e sulla 98/02 che differisce per alcuni particolari dimensionali rispetto alla 98/05)
    Così dice Stephens e così ho riportato, sarà* un errore di traduzione.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    638

    Re: alcune lame ritrovate

    Così dice Stephens e così ho riportato, sarà* un errore di traduzione
    Ciao Andrea! Se ti riferisci al libro di Stephens "Baionette" E.Albertelli editore, al nr 154 descrive: Mauser 98/05."Le lame sono corte (37cm sono corte?bho!) e larghe simili ai coltelli da macellaio" (da quì il termine "butcher" che caratterizza queste baionette.). "Le guaine di queste armi sono normalmente d'acciaio e qualche volta in cuoio e acciaio". Certo lo Stephens è un libro generico e secondo me tradotto in modo approssimativo ma è comuque un libro che bisogna avere.....
    The blade

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: alcune lame ritrovate

    Riguardo alla spada lunga.
    Concordo con voi che si tratta di un oggetto di costruzione poco accurata e probabilmente per uso scenico, non ha ne' punta ne' taglio, però c'è da dire che ci sono un paio di particolari che ritengo interessanti e sottopongo al vostro giudizio.
    Uno, è che sulla base dell'elsa vi sono quattro rivetti con residuo di parti in metallo che fanno capire che vi erano appunto quattro quadrelli o piatti di ferro (scusate i termini approssimativi) che si congiungevano al quadrello centrale (accidenti, che problema descrivere quando non si conoscono i termini giusti....), comunque la foto può far capire cosa dico, il che denota in conclusione una costruzione tutto sommato non proprio sciatta.

    Secondo, e più importante a parer mio, la lama è marcata, come si vede dalle foto.
    Ho fatto due ricerche, per voi sarà* cosa nota, comunque il produttore è Wester Isaac & CO. - Solingen (W & Co.), ditta attiva in Prussia nel periodo circa 1820 - 1890, famoso soprattutto per le spade fornite a Nordisti e Sudisti durante la Guerra Civile Americana.

    Il mio oggetto certo è grossolano, ho visto immagini di vere opere d'arte prodotte da questa Ditta, e senz'altro apparteneva a una produzione economica; del resto per quel che mi è stato detto era un oggetto usato in parata e non per altro uso; quanto meno non è quattro pezzi di ferraccio messi insieme in un teatro di provincia.

    Grazie per l'attenzione.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato