Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: alla fiera

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di manuel zauli
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    ravenna
    Messaggi
    550

    alla fiera

    ieri a una fiera di militaria ho compreto questa roba:
    elmo inglese a 70E
    guscio tedesco + contenitore maschera antigas a 30E
    sull'elmo inglese ci sono delle scritte, nn a mano,: DANGER DO NOT .......... HERE seguito da una freccia e volevo sapere:
    1 vi sembrano buoni prezzi?
    2 origine della scritta
    3 c'era un elmo austro ungarico che a me sembrava molto bello a 100E ma riverniciato: la vernice nn originale gli fa perdere il valore?
    grazie
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    "se amate il vostro paese non chiedetevi cosa può fare per voi, chiedetevi cosa potete fare voi per il vostro paese."
    (JFK)

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Waffen
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    3,111

    Re: alla fiera

    Begli oggetti, curioso e mai visto l'elmo con quelle scritte, prova a postarlo in sezione elmetti alleati.
    kappa

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di manuel zauli
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    ravenna
    Messaggi
    550

    Re: alla fiera

    Citazione Originariamente Scritto da Waffen
    , prova a postarlo in sezione elmetti alleati.
    ok grazie,cmq 70 E ti sembra un buon prezzo?
    può darsi che il soldato ci avesse scritto attenzione nn sparare qui?
    "se amate il vostro paese non chiedetevi cosa può fare per voi, chiedetevi cosa potete fare voi per il vostro paese."
    (JFK)

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Waffen
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    3,111

    Re: alla fiera

    Ciao,secondo il mio modesto parere non hai ne speso troppo ne speso poco,direi che i prezzi sono in linea come in qualsiasi mercatino (almeno in zona Firenze).
    kappa

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di stahlelm16
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,311

    Re: alla fiera

    Pezzi carini, ora al guscio tedesco (M 42) e al porta maschera antigas potresti far fare un bel bagno nell'ossalico.....
    Lassù pugnammo. Lassù caddero gli eroi fratelli
    per la grandezza della Patria.
    Il più vasto confine a lei consacrato,
    vigila e difendi con la fede dei forti


    Dal monumento al Vecio e al Bocia sito alla caserma Salsa di Belluno, sede del glorioso 7° Alpini

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di manuel zauli
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    ravenna
    Messaggi
    550

    Re: alla fiera

    Citazione Originariamente Scritto da stahlelm16
    Pezzi carini, ora al guscio tedesco (M 42) e al porta maschera antigas potresti far fare un bel bagno nell'ossalico.....
    che nn ho!
    ma un elmo riverniciato allora diminuisce di valore?
    "se amate il vostro paese non chiedetevi cosa può fare per voi, chiedetevi cosa potete fare voi per il vostro paese."
    (JFK)

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di stahlelm16
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,311

    Re: alla fiera

    Ciao beh se ti serve l'ossalico lo puoi cercare su e..y, il rapporto prezzo/quantità è ottimo, poi per come usarlo mi pare che con l'aiuto dei vari topic del forum che ne parlano non sia un problema....per quanto riguarda l'elmo riverniciato, a parte il fatto che io sarei restio a dare 100 euro per un austriaco riverniciato (a meno che non si parli di ungherese), c'è sempre da stare attenti, perchè la riverniciatura può nascondere per esempio dei buchi riparati con stucco o mediante saldatura. Ovviamente questo è solo il mio parere personale.....
    Lassù pugnammo. Lassù caddero gli eroi fratelli
    per la grandezza della Patria.
    Il più vasto confine a lei consacrato,
    vigila e difendi con la fede dei forti


    Dal monumento al Vecio e al Bocia sito alla caserma Salsa di Belluno, sede del glorioso 7° Alpini

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di manuel zauli
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    ravenna
    Messaggi
    550

    Re: alla fiera

    Citazione Originariamente Scritto da stahlelm16
    Ciao beh se ti serve l'ossalico lo puoi cercare su e..y, il rapporto prezzo/quantità è ottimo, poi per come usarlo mi pare che con l'aiuto dei vari topic del forum che ne parlano non sia un problema....per quanto riguarda l'elmo riverniciato, a parte il fatto che io sarei restio a dare 100 euro per un austriaco riverniciato (a meno che non si parli di ungherese), c'è sempre da stare attenti, perchè la riverniciatura può nascondere per esempio dei buchi riparati con stucco o mediante saldatura. Ovviamente questo è solo il mio parere personale.....
    che differenza c'è tra un elmo austriaco e uno ungherese? nn erano un unico stato all'epoca?
    "se amate il vostro paese non chiedetevi cosa può fare per voi, chiedetevi cosa potete fare voi per il vostro paese."
    (JFK)

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di stahlelm16
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,311

    Re: alla fiera

    Si Austria e Ungheria erano un unico Stato ma i due eserciti per alcuni aspetti erano divisi. L'elmetto ungherese è sempre uno Stahlelm come quello austriaco, ma ne differisce essenzialmente per i sostegni dell'interno e il fissaggio del soggolo. a prima vista puoi distinguere un elmetto austriaco da uno ungherese in base alla disposizione del rivetto esterno dei sostegni per il soggolo: quello austriaco ha il rivetto sotto la presa d'aria, mentre quello ungherese ha il rivetto posto molto più in alto del precedente e più indietro rispetto alla presa d'aria. Se qualcuno dei nostri numerosi esperti di elmetti è così gentile da integrare la mia spiegazione e mettere qualche foto delle differenze dei rivetti, vedrai che non ti sarà difficile capire il discorso....
    Lassù pugnammo. Lassù caddero gli eroi fratelli
    per la grandezza della Patria.
    Il più vasto confine a lei consacrato,
    vigila e difendi con la fede dei forti


    Dal monumento al Vecio e al Bocia sito alla caserma Salsa di Belluno, sede del glorioso 7° Alpini

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di manuel zauli
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    ravenna
    Messaggi
    550

    Re: alla fiera

    grazie stahlelm quindi un elmo ungherese ha + valore?
    e tornando a uno dei discorsi d'origine sai qualcosa sull'origine della scritta?
    "se amate il vostro paese non chiedetevi cosa può fare per voi, chiedetevi cosa potete fare voi per il vostro paese."
    (JFK)

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato