Pagina 4 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 55

Discussione: Alpino di Sicilia!a mio nonno

  1. #31
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Catania
    Messaggi
    677

    Re: Alpino di Sicilia!a mio nonno

    Ciao Jolly46

    Purtroppò nel foglio matricolare in mio possesso non sono riportati in dettaglio le specifiche da te richieste e non riesco a leggere il numero riportato sul fregio, come non sò dove è stata scattata la foto, Però visto che è sicuro che era al BED sul foglio matricolare viene riportato che in quel periodo è stato mandato alla scuola ASS di Rieti per il 49° corso allievo sergente, quindi è facile che sia Rieti.........chi ha fatto li il militare o conosce la caserma potrebbe confermarci la supposizione.
    Sulla foto alla carraia, inizialmente pensavo a Gradisca, anche se il basco mi faceva rimanere scettico, solo per il fatto che il cancello era bicolore, se non ricordo male il muro di cinta della Polonio ultimamente erano colorati azzurro e Blu.
    Ma poi ripensandoci ti confermo che è la Nanino caserma che conosco bene perchè mia nonna ha la casa a 200m, un volta dismessa ci sono pure entrato e ricordo da bambino che sbirciavo da piccoli buchi sul muro per vedere i carri, che tra l'altro spesso passavano davanti casa, ricordo di aver visto anche gli M109 ma soprattutto M113.ed effettivamente sulla dx ci sono quei fabbricati a volta rotonda, non consideravo che è normale che avessero ormai messo negli anni 80 il cancello scorrevole e che gli alberi che si vedono dietro siano cresciuti.
    Tra l'altro la Nanino è stata aperta in quegli anni se non ricordo male.

    Per la nevicata non sò risponderti perchè anche in questa foto non c'è anno, ma considera che dovrebbe essere l'inverno 64, l'unico fatto al BED, nel 65 era già* all Napoli.

    Devo vedere tra le cose conservate di mio padre se ci sono le mostrine o i fregi, qualche cosa ricordo di averla vista, che non è degli utlimi anni alla Aosta in Sicilia.

    Grazie ancora per le descrizioni
    NUMMERI
    di Trilussa 1944
    Conterò poco, è vero, diceva l'Uno ar Zero
    ma tu che vali?Gnente!
    Sia ne l'azzione come ner pensiero rimani un coso voto e inconcrudente.
    lo invece, se me metto a capofila de cinque zeri tale e quale a te,lo sai quanto divento? Centomila.
    È questione de nummeri.E' quello che succede ar dittatore che cresce de potenza e de valore
    più so' li zeri che je vanno appresso.

  2. #32
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    289

    Re: Alpino di Sicilia!a mio nonno

    Sono di passaggio .... due righe veloci.
    Della Nanino ho due cartoline a colori della caserma di quegli anni (IV/76), se riesco in questi giorni di fine settimana faccio le scansioni e le metto qui.
    Se puoi ti interessano di maggior qualità* te le possa mandare per posta elettronica.

    Può darsi che la caserma "sconosciuta" sia la Verdirosi di Rieti che in effetti era ed è una struttura molto vecchia e potrebbe avere quella tipologia.

    Bella zona quella fra Udine, Cividale e Tarcento. Ci torno sempre molto volentieri.

  3. #33
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Catania
    Messaggi
    677

    Re: Alpino di Sicilia!a mio nonno

    Ciao Jolly46
    postale le guardo volentieri, eventualmente te le chiedo se la risoluzione non è buona.
    a chi lo dici..............tra l'altro io sono nato a Udine.
    NUMMERI
    di Trilussa 1944
    Conterò poco, è vero, diceva l'Uno ar Zero
    ma tu che vali?Gnente!
    Sia ne l'azzione come ner pensiero rimani un coso voto e inconcrudente.
    lo invece, se me metto a capofila de cinque zeri tale e quale a te,lo sai quanto divento? Centomila.
    È questione de nummeri.E' quello che succede ar dittatore che cresce de potenza e de valore
    più so' li zeri che je vanno appresso.

  4. #34
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: Alpino di Sicilia!a mio nonno

    ... Ciao a tutti,

    Jolly, per me questo fregio assomiglia a quello di Cavalleria ante '72, che da BED sia diventato GED ?

    Ciao

    F.M.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    E' la somma che fa il totale.

  5. #35
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368

    Re: Alpino di Sicilia!a mio nonno

    Belle foto marcocougars :P
    Nela prima fotografia il secondo da sinistra pare abbia mostrine da Artiglieria Alpina ed anche nell'ultima foto il fregio pare quello di questa specialità*, magari "dal vivo" si riesce a vedere qualcosa di più.
    Un saluto :P
    <<< Nec videar dum sim >>>

  6. #36
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: Alpino di Sicilia!a mio nonno

    AlpinoX hai notato nella terza foto la baionetta dell'MK III ?

    Si tratta di una del nostro '91 adattata all'arma inglese, anche l'equipaggiamento è inglese ad esclusione, naturalmente, del cappello

    Un caro saluto

    Furiere Maggiore di Fanteria :P :P :P
    E' la somma che fa il totale.

  7. #37
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368

    Re: Alpino di Sicilia!a mio nonno

    Esatto :P
    Sul libro "Alpini-uniformi, distintivi, equipaggiamento ed armi dalla costituzione ai giorni nostri" nella tavola XXXVIII a pag.123 alla voce C c'è un figurino praticamente identico.
    L'uniforme quindi dovrebbe essere di modello britannico ma fabbricata negli USA e successivamente modificata in Italia.
    Un saluto :P
    <<< Nec videar dum sim >>>

  8. #38
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Catania
    Messaggi
    677

    Re: Alpino di Sicilia!a mio nonno

    ciao furiere maggiore e alpinox

    Sul fregio di mio padre ti risponderà* sicuramente Jolly46 ma considera che in quella foto è già* alla Napoli.

    AlpinoX le foto originali penso del 48 sono molto piccole le ho ingrandite io quindi non penso si veda qualche cosa.
    Per quanto riguarda le uniformi inglesi essendo nell'immediato dopoguerra penso che l'esercito italiano era completamente assistito dagli alleati, quindi vestito e armato.
    Comunque l'ultima foto è mio nonno penso ad inizio ferma e a casa sua aveva un autoritratto dove il fregio è degli alpini.
    NUMMERI
    di Trilussa 1944
    Conterò poco, è vero, diceva l'Uno ar Zero
    ma tu che vali?Gnente!
    Sia ne l'azzione come ner pensiero rimani un coso voto e inconcrudente.
    lo invece, se me metto a capofila de cinque zeri tale e quale a te,lo sai quanto divento? Centomila.
    È questione de nummeri.E' quello che succede ar dittatore che cresce de potenza e de valore
    più so' li zeri che je vanno appresso.

  9. #39
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Catania
    Messaggi
    677

    Re: Alpino di Sicilia!a mio nonno

    Alpinox
    se vuoi chiedo di spedirmi una foto del ritratto così si vede se il fregio è dell'artiglieria alpina...........che confusione....artiglieria di montagna, alpina.....per me erano uguali
    ma come dice il caro e dotto furiere maggiore si dev STUDIARE
    NUMMERI
    di Trilussa 1944
    Conterò poco, è vero, diceva l'Uno ar Zero
    ma tu che vali?Gnente!
    Sia ne l'azzione come ner pensiero rimani un coso voto e inconcrudente.
    lo invece, se me metto a capofila de cinque zeri tale e quale a te,lo sai quanto divento? Centomila.
    È questione de nummeri.E' quello che succede ar dittatore che cresce de potenza e de valore
    più so' li zeri che je vanno appresso.

  10. #40
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    289

    Re: Alpino di Sicilia!a mio nonno

    L'osservazione sul fregio di FMf è acuta e corretta perchè in effetti era facile all'epoca confondere il fregio da cavalleria con quello da carrista ..... il problema era anche che qualche ricamatrice tendeva ad allargare il cannone e la mitraglitrice di quest'ultimo tanto da farli sembrare lance decusse.
    Comunque datemi il tempo di preparare alcune soddisfazioni per evidenziare meglio le diversità* e le vicinanze.
    Ho tirato fuori le due cartoline della caserma Nanino e, nell'attesa di postare le immagini, confermo che è proprio quella!

    Le foto "alpine" le avevo guardate appena attratto dalla prima serie. Se devo dare il mio parere per me sono alpini, nella prima foto il militare pirmo a sinistra imbraccia un MAB all'epoca arma standard degli assaltatori di fanteria e non credo fosse assegnato all'artiglieria.
    Dubito anche che l'artiglieria all'epoca avesse gli Enfield anche questi specifici della fanteria, più probabile che fosse dotata di armi mod.91.
    Ricordiamo anche che fino al 1950 (con l'ingresso nella NATO) l'Esercito aveva tutto armamento inglese ed italiano, solo dopo quella data incominciò la fornitura del materiale americano, dalle armi individuali fino ai cannoni e carri.

    Riprendo la disamina dopo le scansioni.

Pagina 4 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato