Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 31

Discussione: Altra emozionante scoperta

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    231

    Altra emozionante scoperta

    Questo bella cartucciera italiana l'ho schedata nella mia revente "incursione" al museo (venerdi scorso). E' in ottimo stato. Basta solo togliere il velo di ruggine dalle parti metalliche e grassare a dovere il cuoio.
    Fin qui, niente di emozionante.


    Immagine:

    36,33*KB

    Ma guardate cosa è uscito da una delle gibernette !!!!

    Immagine:

    34,12*KB

    Dovrei prendere un cardiotonico ochi volta che mi reco al museo per portare avanti la mia attività*.

    Per gli amici del forum, una piccola sintesi della fulgida pagina di storia che vide protagonisti i legionari della 28 ottobre al passo Uarieu.

    Nel gennaio 1936, la Divisione 28 Ottobre si spinse sino a Passo Uarieu.
    I guerrieri abissini, mal valutando la possibilità* di resistenza della difesa di Passo Uarieu, si gettarono in massa contro le posizioni difensive italiane, per travolgerle e lanciarsi sulla strada di Hauzien.
    Asserragliati, i legionari della 28 Ottobre con i resti di due Battaglioni del Console Generale Diamanti resistono eroicamente, e per tre giorni, privi di acqua e di viveri, sbarrano il Passo. Alle ore 12.30 del 24 l'arrivo del XXIV Battaglione eritreo induce i legionari ad una sortita ed il nemico fugge per non cadere tra due fuochi. Il Gruppo Camicie Nere del Console Generale Diamanti e la 28 Ottobre vengono citati dal Duce all'Ordine del Giorno della Nazione.

    Cesare
    Cesare

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    771
    La "28 Ottobre" venne costituita il 10 Maggio 1935 a Brescia
    Era formata dalla 114°, 116°e dalla 180° legione
    La 114° Legione "Garibaldina" aveva in organico La 114° compagnia mitraglieri.
    Quest' ultima aveva come distretto di reclutamento Milano, Lodi, Pavia e Legnano.
    E' ragionevole pensare che i "donatori appartenessero a questa compagnia, che era l'unica della "28 Ottobre" che aveva Legnano come distretto di reclutamento


    della "28 ottobre" faceva parte anche il II battaglione mitraglieri CC.NN con distretto a Genova e Savona;
    questa foto mostra il battaglione a Savona il dopo il rientro dall' Etiopia il 17 Agosto 1936.
    Immagine:

    125,67*KB

    Una curiosità*: molti serventi delle mitragliatrici erano arrivati in Africa come Conducenti di mulo e dopo la battaglia del 21 Gennaio 1936 vennero trasferiti perchè molti serventi erano stati uccisi e quasi tutti i muli erano scappati ( Gianni Toscani "Da Altare al Tembien, coi legionari alla conquista dell' Etiopia")

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848
    ... uhm, Endo c'è scritto legnaghesi da Legnago (VR) non Legnano (MI)...

    PS bella la foto, il primo a dx che grado ha sia all'avambraccio che sulla bustina ?

    F 71 [][][]
    E' la somma che fa il totale.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022
    Una bellissima cartucciera, complimenti [ciao2]

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286
    Bel ritrovamento cesare, anche se in un museo non dovrebbe essere difficile farne, però questi che hai ritrovato sono pezzi davvero unici nella loro storia e quindi molto importanti.
    Complimenti!
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    771
    Confondendo Legnago con Legnano mi sono fatto una bella figura di m...a. Per il ciclo: " so tutto sulla militaria ma non so la lingua Italiana.............."
    Purtroppo non so quale legione CC.NN. avesse come zona di reclutamento Legnago.


    Immagine:

    30,6*KB
    Cerco di rimediare alla caduta di stile con un particolare della foto del II battaglione CC.NN. il distintivo sembrerebbe un grado da capo-manipolo per il Fez-colbacco usato impropriamente.
    Nel libro che ho citato è scritto che i legionari vennero rivestiti prima di lasciare l' Africa, forse il magazzino non disponeva di gradi da manica.....Spero di non aver fatto un altra figuraccia

  7. #7
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,648
    Citazione Originariamente Scritto da Fante71

    ... uhm, Endo c'è scritto legnaghesi da Legnago (VR) non Legnano (MI)...

    PS bella la foto, il primo a dx che grado ha sia all'avambraccio che sulla bustina ?

    F 71 [][][]
    Ma...sono un pò confuso.La sahariana sembra da ufficiale e il grado sulla bustina mi farebbe pensare la stessa cosa.
    Il pugnale alla cintura,però,è la versione da truppa e non da ufficiale.
    Sembra che manchino anche le spalline nere con grado.Anche il legionario immediatamente dietro ha lo steso grado sul braccio e il casco sembra da ufficiale.
    Non saprei!Mi verrebbe da dire che sono due ufficiali che hanno interpretato a modo loro il posizionamento dei gradi.
    Strano,però,che non abbia il pugnale da ufficiale!
    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

  8. #8
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,324
    Davo dire...
    Per fortuna e grazie a Dio che il foglietto all'interno di una delle tasche non sia andato perso... e, soprattutto, meno male che qualche anima pia ha pensato di mettercelo!!!

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    308
    Bellissima foto savonese. Sono anni che ne cerco e non ne ho mai viste. Questa poi non è pubblicata da nessuna parte.
    Allego la medaglia del battaglione mitraglieri, che radunava Savona, Genova e Imperia.


    Immagine:

    88,27*KB
    B
    Cerco distintivi SMS e politici ogni epoca, colore e nazionalità.

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    771
    La fotografia non è mai stata pubblicata perchè l' ho ritrovata io, nel 2003, tra le foto della famiglia di una mia zia.
    Purtroppo era l' unica foto relativa alla campagna d' Africa.

    Tra l' altro Gianni Toscani nel libro "Da Altare al Tembien, coi legionari alla conquista dell' Etiopia" ,dove racconta le vicende belliche del padre appunto con il II battaglione mitraglieri CC.NN.
    Scrive che il reparto tornò a Genova ai primi di Settembre 1936 mentre la foto è datata 17 Agosto 1936 XIV; forse si trattava di un drappello che rientò in anticipo dall'Africa, più probabilmente una delle due date é sbagliata.....

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato