Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

Discussione: Altro cingolo da identificare

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    1,098

    Altro cingolo da identificare

    Salve agli amici del forum. Oggi recandomi nella stessa località da dove proviene il cingolo del Panzer III posto in settimana e dicui allego il link: viewtopic.php?f=63&t=36937
    da sotto dei massi cementati insieme a calce o gesso o comunque qualcosa del genere è venuto fuori questa piastra di cingolo la cui lunghezza massima è di cm 78, minima cm 52 e di una larghezza cm 19.
    Gentilmente potreste darmi quante più informazioni possibili, e a quale eventuale panzer potrebbe essere appartenuto?
    Allego le foto anche insieme all'altro cingolo per dare un'idea delle proporzioni.
    Grazie

    Questo è come si è pesentato voltando il masso
    [attachment=4:i9i5jjg1]2012-12-02-1930 rid (480x640) (393x600).jpg[/attachment:i9i5jjg1]
    [attachment=3:i9i5jjg1]2012-12-02-1934 rid (450x600).jpg[/attachment:i9i5jjg1]
    [attachment=2:i9i5jjg1]2012-12-02-1937 rid (450x600).jpg[/attachment:i9i5jjg1]
    [attachment=1:i9i5jjg1]DSCF2824 rid (450x267).jpg[/attachment:i9i5jjg1]
    [attachment=0:i9i5jjg1]DSCF2838 rid (450x33.jpg[/attachment:i9i5jjg1]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    ... Oh si, credo che l'inferno di Satana sia nulla di fronte alla lotta sostenuta nella piana di Gela!
    T.Col. Dante Ugo Leonardi 34° rgt ftr Livorno[left:3plznhey][/left:3plznhey]

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    210

    Re: Altro cingolo da identificare

    ciao è il cingolo di un Tiger 1

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    1,098

    Re: Altro cingolo da identificare

    Grazie Pegasus per la conferma
    Appenna l' ho visto ho subito pensato al Tigre, ma volevo la conferma Qui in Sicilia nel 1943 ce n'erano solo 17 e per me questa di oggi èstata una scoperta eccezionale. Pesava una cifra quando in due lo abbiamo portato giù a braccia per circa 400-500 metri.
    ... Oh si, credo che l'inferno di Satana sia nulla di fronte alla lotta sostenuta nella piana di Gela!
    T.Col. Dante Ugo Leonardi 34° rgt ftr Livorno[left:3plznhey][/left:3plznhey]

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Hetzer
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Bassa reggiana
    Messaggi
    1,810

    Re: Altro cingolo da identificare

    Bell'acchiappo, complimenti!!!!!!!!
    Te lo dico che pesa una cifra, come qualsiasi altro pezzo del poderoso Tigre, io ho questo portello, che è del capocarro del Tigre, e da solo, senza i leveraggi interni, pesa la bellezza di 40 chili!...

    [attachment=0:25kglglb]portello tigre1rid.jpg[/attachment:25kglglb]

    Stanco di rischiare la vita...e i piedi, tutte le volte che entravo nel sottoscala, dove l'avevo precariamente riposto, l'ho dato in esposizione al museo della guerra del Po di Felonica!
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Io non ho girato il mondo ma il mondo ha girato intorno a me.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088

    Re: Altro cingolo da identificare

    Gran bei pezzi!

    Complimenti.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    238

    Re: Altro cingolo da identificare

    Bellissimi! anche i portello! Quanto pesa?
    Adriano

    _________

    COPRIAMO LE BUCHE CHE FACCIAMO!!!

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    1,098

    Re: Altro cingolo da identificare

    Grazie ancora ragazzi
    Hetzer, il tuo portello è SPETTACOLARE e bello imponente.Complimenti
    Oggi ho rimosso un pò di roba ed in effetti adesso è più carino. Ho notato dei punzoni a rilievo che per adesso non riesco a decifrare, ma dovrebbe trattarsi di tre caratteri.
    [attachment=2:3ilr3sj6]2012-12-03-1997 (450x33.jpg[/attachment:3ilr3sj6]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    ... Oh si, credo che l'inferno di Satana sia nulla di fronte alla lotta sostenuta nella piana di Gela!
    T.Col. Dante Ugo Leonardi 34° rgt ftr Livorno[left:3plznhey][/left:3plznhey]

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Hetzer
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Bassa reggiana
    Messaggi
    1,810

    Re: Altro cingolo da identificare

    Totino, hai provato a pesarlo il pezzo di cingolo??...sarei curioso di sapere quanto è!!
    Grazzzzie per i complimenti per il mio portello, adesso a Felonica almeno è in compagnia con altri pesanti cimeli teutonici (...se nn ricordo male anche li c'è un pezzo di cingolo del Tigre)
    E sempre a proposito di Tigre, in un officina di carpenteria meccanica di un paese vicino al mio, ancora l'anno scorso, usavano come piano per battere il ferro il pesantissimo portello dell'uscita di sicurezza della torretta, un pezzo circolare a cui avevano fatto una sorta di treppiede sotto per usarlo alla bisogna!

    Ma a proposito di Tigre siculi, visto che ne sono stati impiegati (...con alterne fortune...) un numero così limitato, hai notizie in merito circa l'abbandono in zona, di cotanti poderosi panzer?? Magari ci scappa fuori qualche altro pezzo interessante, e altrettanto pesante!!
    Io non ho girato il mondo ma il mondo ha girato intorno a me.

  9. #9
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: Altro cingolo da identificare

    Tenete conto che nel dopoguerra uno dei sistemi per sbarcare il lunario era raccogliere metalli, ovunque fossero!
    A me hanno raccontato di uno che avendo un carro abbandonato nei pressi di casa se lo è smontato pezzo pezzo per rivenderlo a peso!
    La canna l'ha fatta saltare otturandola con la terra ed usando parte degli esplosivi recuperati...
    L'arte di arrangiarsi...

    Per sistemare codesta maglia una soluzione veloce è quella di farla sabbiare e dargli una spruzzata di vernice antiruggine nera...
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    1,098

    Re: Altro cingolo da identificare

    Ciao, scusatemi se rispondo solo adesso.
    Hetzer, riguardo al peso si aggira sui 25-26 chili ,però con la classica bilancia che utilizziamo per noi.
    Mentre riguardo ai panzer o ai Tigre abbandonati in zona, ho sempre sentito storie di carri abbandonati o addirittura qualcuno ancora adesso sotterrato, ma sai com'è...non si capisce dove finisce la leggenda ed inizia, se inizia, la verità. Da un libro di Storia sembra che una colonna di carri tedeschi ebbe problemi nell'attraversare strade strette e terreni coltivati in terrazze...In effetti la zona dove ho rinvenuto questo cingolo sembra essere stato a suo tempo disposta in terrazze... Non dico di avere individuato la zona da cui passò la colonna, perchè l'entusiamo può confondermi, però credo di avere individuato finalmente una parte del loro percorso, considerando che in tutti questi anni l'area è cambiata molto.
    Ovviamente ritornerò in zona e la rastrellerò con pazienza, sperando di trovare qualcosina...
    Centerfire, anche qui si raccoglieva ed utilizzava di tutto... Ancora adesso quando passo nella zona dell'ex aeroporto di Santo Pietro, aeroporto n.504, osservo una casa in particolare perchè si dice che il proprietario utilizzò diversi cingoli per rafforzare le fondamenta dell'abitazione...
    ... Oh si, credo che l'inferno di Satana sia nulla di fronte alla lotta sostenuta nella piana di Gela!
    T.Col. Dante Ugo Leonardi 34° rgt ftr Livorno[left:3plznhey][/left:3plznhey]

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato