Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Altro shak˛ francese

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di dagger1
    Data Registrazione
    Aug 2010
    LocalitÓ
    Pavia, Italy
    Messaggi
    216

    Altro shak˛ francese

    Vi posto un altro schak˛ ottocentesco che possiedo da tempo ma di cui non so molto, qualcuno ha informazioni sullo specifico copricapo? Grazie.
    Chiedo scusa per le foto ma non riesco proprio a capire come girarle.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    505
    Ciao dagger1 innanzi a tutto complimenti bellissimo shako servirebbero delle misure dal' 1815 al 1860 i Francesi hanno adottato numerosissime varianti di shako di vari tipi e dimensioni e un infinitÓ di placche questa comunque appartiene al' periodo della restaurazione della monarchia in Francia dopo la caduta di Napoleone detto questo la placca del' tuo modello dovrebbe essere un mod 1830 della fanteria di linea specialitÓ cacciatori o volteggiatori che dir si voglia ma lo scafo da vedere a occhio mi sembra pi¨ tardo potrebbe essere un ufficiale che ha mantenuto la vecchia placca sul copricapo pi¨ moderno succedeva la stessa cosa nei reparti dei corazzieri dove molti ufficiali al' adozione del' elmo mod 1858 preferivano tenersi il mod 1845 pi¨ alto e imponente (PS PER LE FOTO DEVI FARLE IN ORIZZONTALE SE LE FAI IN VERTICALE IL PROGRAMMA LE METTE IN ORIZZONTALE E VENGONO GIRATE)

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di dagger1
    Data Registrazione
    Aug 2010
    LocalitÓ
    Pavia, Italy
    Messaggi
    216
    Ti ringrazio per la dritta sulle foto; appena riesco lo misuro e pubblico anche quelle, insieme al terzo (e ultimo) schak˛ che ho in collezione.
    Grazie ancora per le spiegazioni..

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    505
    Di nulla aspettiamo di vedere il terzo ciao

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di dagger1
    Data Registrazione
    Aug 2010
    LocalitÓ
    Pavia, Italy
    Messaggi
    216
    Eccoci con le misure dello shak˛ che mi hai descritto; Ŕ alto 20 cm, oltre al pennacchio (non credo si chiami proprio cosý...) che Ŕ di altri 879 cm; il diametro Ŕ di circa 17 cm; la visiera Ŕ profonda 7 centimetri;
    le misure del terzo che posto di seguito sono le seguenti:
    altezza cm 18 oltre al pennacchio di circa altri 8 cm; diametro circa 18 cm e visiera profonda 6 cm; ecco le foto.
    Ho seguito il consiglio del telefono orizzontale, ma evidentemente sono un asino, guarda che risultato..
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    505
    Ciao dagger1 bello anche questo Ŕ uno shako da ufficiale della guardia nazionale mod 1837 come tutti gli altri, le piccole differenze di misure rientrano nei parametri di questo modello anche in questo la placca non Ŕ coeva in quanto seconda repubblica 1848 /1852 infatti l'esercito nel' 1840 aveva giÓ cambiato tipo di shako e di fregio ( 1837/ 1843 questo copricapo per l'esercito dur˛ solamente 6 anni ma come ti ho detto prima nel 1840 stavano giÓ adottando il nuovo modello) il pennacchio come lo chiami tu si chiama pompon il colore differente del'pompon indicava i battaglioni giallo, rosso o blu il n░ metallico le compagnie

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di dagger1
    Data Registrazione
    Aug 2010
    LocalitÓ
    Pavia, Italy
    Messaggi
    216
    Weber ti ringrazio; che tu sappia ci sono testi sul tema od occorre fare ricerche sui siti?

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    505
    Citazione Originariamente Scritto da dagger1 Visualizza Messaggio
    Weber ti ringrazio; che tu sappia ci sono testi sul tema od occorre fare ricerche sui siti?
    Ciao dagger1 ci sarebbe un bel' testo ma Ŕ tutto in Francese si chiama casques et coiffeures militaire francais di Cristian H Tavard e parla dei copricapo in uso dal' epoca dei Galli fino alla seconda guerra mondiale , con numerose foto e disegni ma Ŕ una vecchia edizione del' 1981 e non s˛ se sia ancora reperibile

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB Ŕ Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] Ŕ Attivato
  • Il codice [VIDEO] Ŕ Disattivato
  • Il codice HTML Ŕ Disattivato