Pagina 8 di 12 PrimaPrima ... 678910 ... UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 113

Discussione: Analisi di un Foglio Matricolare

  1. #71
    Collaboratore L'avatar di EnzoLuca
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Agrate Brianza MB
    Messaggi
    2,886
    Citazione Originariamente Scritto da Fante71

    AlpinoX:

    Avanti un altro!
    Quasi, quasi posto il mio ... che ne dite ? [8D][8D][8D]

    Un caro saluto

    Fante 71 [][][]
    Fai, fai pure. E' bello lungo?
    []
    Ciao. Enzo
    "Non abbiate paura"

  2. #72
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368
    Il tuo o quello di un tuo avo[?][?][?]
    <<< Nec videar dum sim >>>

  3. #73
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848
    Alpino:

    Il tuo o quello di un tuo avo ?
    il mio mio con le campagne risorgimentali...[]

    Fante 71 [][][]
    E' la somma che fa il totale.

  4. #74
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368
    Avanti allora![]
    <<< Nec videar dum sim >>>

  5. #75
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368
    Tramite internet ho avuto il piacere di parlare con un discendente di un disperso in Russia (MAVM) che mi ha chiesto info sul suo glorioso predecessore.
    Mi è stato gentilmente inviato il Foglio Matricolare, lo posto perchè ho un dubbio sull'unità* con cui il soldato prese parte alla Campagna di Russia, perchè dai pagamenti risulta effettivo alla 51^cp del Btg "Edolo", 5°Rgt Alpini, 2^Divisione Alpina "Tridentina", ma nella parte evidenziata in rosso sembra che venne aggregato al QG della "Tridentina".

    Motivazione della Medaglia d'Argento al Valor Militare alla memoria:
    "Volontario cacciatore ardito, si lanciava incurante del violento fuoco di armi automatiche contro un automezzo, riuscendo a catturarlo e ad eliminare la scorta. In seguito, durante l'attacco di munitissimo centro di fuoco, sprezzante del rischio, lo affrontava con indomito coraggio e persisteva nella lotta finchè cadeva colpito mortalmente"

    I miei dubbi sono sostanzialmente legati alla motivazione della MAVM, all'assenza del luogo e della data di conferimento e al fatto che risulta disperso dopo il combattimento del 26 gennaio 1943 (Battaglia di Nikolajewka); tutto questo perchè chi mi ha chiesto info mi ha detto che le sue ultime notizie risalgono al 17 gennaio 1943.

    Se effettivamente fosse stato operativo al QG divisionale (nella località* di Podgornoje), a mio parere la motivazione potrebbe essere spiegata nel fatto che i giorni 15/16/17/18 furono quelli in cui sostanzialmente i russi attaccarono le retrovie del Corpo d'Armata Alpino, quindi anche i Comandi e di conseguenza il nostro valoroso Alpino sarebbe caduto durante uno di quegli scontri.
    La dicitura "disperso il 26/1/43" mi lascia perplesso, perchè:
    - Se i parenti dicono che fu disperso prima molto probabilmente lo sanno perchè qualche Reduce gliel'ha detto;
    - Non mi risulta che reparti Alpini (ne tantomeno della "Tridentina") ebbero durante il ripiegamento scontri con automezzi russi, se non tank o autoblinde (mai a corto raggio con quest'ultime) e quindi la motivazione della MAVM non coinciderebbe con i fatti.
    - Nel dopoguerra, molti dispersi, nel dubbio legittimo, vennero dichiarati tali a partire dal 26/1/43, perchè fu la battaglia finale, più sanguinosa e più "famosa", ma magari in realtà* caddero nei giorni di ripiegamento precedenti.

    In sostanza, la mia domanda è: fisicamente, il soldato in questione, operava al fronte con la 51^cp o era al Comando di Divisione?


    <<< Nec videar dum sim >>>

  6. #76
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848
    Ciao a tutti,

    ... caro AlpinoX sinceramente non vedo perplessità*: con il CSIR, nel luglio del 1942, raggiunse con il suo battaglione il fronte russo.
    Il 10 novembre dello stesso anno fu aggregato al QG della Tridentina, anch`esso in z.d.g. ...
    Il perché di questo cambio non ci è dato di sapere ma si spiega in quanto, nei comandi, si cercavano sempre persone che avevano qualche "professionalità*" tipo muratori, falegnami, carpentieri, idraulici, cucinieri, scritturali ecc. ecc. e dal 10.11.42 lasciò la 51.a compagnia per la nuova destinazione...

    Per quanto riguarda, invece, la mancanza della data e del luogo della motivazione della mavm sul foglio matricolare questo lo si deve al solito imboscato del Distretto che non li ha riportati.
    Detto questo, la motivazione è riportata oltre che sul Bollettino Ufficiale, dispensa 7, pag. 1246 del 1949, anche su un registro vistato dalla Corte dei Conti che ne certifica e autorizza la liquidazione dell`assegno annesso alla decorazione...
    Pertanto NON è possibile la concessione di una decorazione al v.m. senza gli estremi, data e luogo, del fatto d`armi che ha prodotto la concessione stessa.
    Hanno l`attestato come quello di tuo nonno ? E la decorazione vera e propria ?
    Se non ce l`hanno potrebbero richiedere il duplicato citando i dati del B.U. ...


    Allego le perdite del 5° Alpini (dal volume del Rasero) ...

    Un caro saluto

    Fante 71 [][][]

    E' la somma che fa il totale.

  7. #77
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368
    Ti ringrazio Fante71 per le tue preziose e precise informazioni.
    Una piccola correzione, raggiunse il Fronte Russo con il Corpo d'Armata Alpino (inquadrato nell'ARMIR )e non con il CSIR, in quanto quest'ultimo era già* operativo da mesi.[^]
    Chi mi ha chiesto informazioni possiede solo il Foglio Matricolare e la fotografia, quindi niente Medaglia e niente attestato, suggerirò di richiedere l'attestato.
    Questo potrebbe chiarire tutto, anche perchè alla luce dei tuoi chiarimenti, sostengo con pochissimi dubbi l'ipotesi che il nostro Alpino sia caduto combattendo contro le truppe russe che stavano chiudendo il primo sbarramento.
    Un saluto e grazie ancora[^]
    PS: ovviamente se avrò novità* farò sapere di sicuro.
    <<< Nec videar dum sim >>>

  8. #78
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848
    Certo, carissimo,

    nel luglio del '42 il CSIR si "trasformò" in ARMIR con il potenziamento di altri due c.d'A e - quasi - contemporaneamente le fu cambiata la denominazione... ma anche qui la mano dell'impiegato al distretto non lo scrisse... continuando con la vecchia denominazione di corpo di spedizione in Russia (vedi f.m.).
    Questo vuol dire che quando fu aggiornato il foglio, ai D.M., non era ancora giunta la disposizione di cambiarne la denominazione...

    Aggiungo una curiosità*, negli anni '60, attualmente non so, alle decorazioni al valore era annesso il seguente assegno annuo:

    - lire 60.000 per la m.o.
    - lire 18.750 per la m.a.
    - lire 7.500 per la m.b.
    - lire 5.000 per la c.d.g.

    Però questi assegni erano erogati agli interessati o alle vedove pertanto la famiglia del Nostro sicuramente lo li ricevette...

    Tuo nonno, attualmente, percepisce qualcosa ?

    Un caro saluto

    Fante 71 [][][]

    (PS per scrivere questo messaggio è passata oltre un'ora [])
    E' la somma che fa il totale.

  9. #79
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368
    Ciao Fante71.
    Mio nonno attualmente percepisce due assegni, uno per la MBVM ed uno per la CGVM.
    Queste sono le cifre aggiornate prese dall'Istituto del Nastro Azzurro (ricevo il loro mensile a casa):

    ASSEGNI DI MEDAGLIA
    Con decorrenza 1° gennaio 2008, gli assegni erogati per le Medaglie al Valor Militare sono stati aumentati in misura pari al 3,25%. Gli importi per l`anno 2008 sono i seguenti:
    - Medaglia d`Oro Euro 4.169,63
    - Medaglia d`Argento Euro 741,24
    - Medaglia di Bronzo Euro 231,62
    - Croce di Guerra Euro 138,97

    Un saluto
    <<< Nec videar dum sim >>>

  10. #80
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848
    ... Secondo me con un po' di pazienza (e fortuna) scrivendo al Centro Documentale (ex D.M.) e citando, oltre ai dati anagrafici, queste coordinate: Bollettino Ufficiale, dispensa 7, pag. 1246 del 1949, non dovrebbe essere difficile reperire la mortivazione e gli estremi ecc. ecc.
    In genere presso gli ex distretti conservano le raccolte di detti Bollettini.

    Tentare non costa nulla [8D]

    P.S. sono contento che gli assegni annui siano stati aggiornati...

    Tienici informati

    Un abbraccio

    Fante 71 [][][]
    E' la somma che fa il totale.

Pagina 8 di 12 PrimaPrima ... 678910 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato