Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21

Discussione: anche la Germania aveva i suoi Nuotatori Paracadutisti!!

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    anche la Germania aveva i suoi Nuotatori Paracadutisti!!

    nazi2.PNG


    Per me una novità*, guardate un po' qua:

    ADMIRA

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: anche la Germania aveva i suoi Nuotatori Paracadutisti!!

    Non lo sapevi? Ed indovina chi gli aveva dato l'idea e gli strumenti. Il minisommergibile fluviale si chiamava Biber credo castoro nella traduzione ed i barchini li avevano ciulati alla Baglietto a Varazze. Li avevano anche semplificati perchè se noti il pilota salta semplicemente in acqua rimanendo esposto all'onda d'urto dell'esplosione. Dei kamikaze teutonici insomma.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: anche la Germania aveva i suoi Nuotatori Paracadutisti!!

    Non sapevo che fossero paracadutisti.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: anche la Germania aveva i suoi Nuotatori Paracadutisti!!

    Interessante. Dove sono stati impiegati? Quali erano i loro obbiettivi?

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: anche la Germania aveva i suoi Nuotatori Paracadutisti!!

    Citazione Originariamente Scritto da piesse
    Non sapevo che fossero paracadutisti.
    Di questi reparti ho poche notizie lette tempo fa su qualche libro. Potrebbero essere anche paracadutisti in quanto se ben ricordo del reparto facevano parte anche elementi della Brandemburg che se non veri parà* almeno lanciarsi sapevano.
    Per unire a questa anche una risposta a Fabio credo di ricordare che comunque l'utilizzo di questi reparti fu un flop colossale non per mancanza di coraggio ma per i materiali. Credo che i biber siano affondati tutti per noie meccaniche. Se trovo il libro vedo di essere più esaustivo.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Mantova
    Messaggi
    2,183

    Re: anche la Germania aveva i suoi Nuotatori Paracadutisti!!

    Citazione Originariamente Scritto da piesse
    Non sapevo che fossero paracadutisti.
    Infatti non lo erano!
    Quelli che si vedono nel video non sono altro che elementi delle Kleinkampfverbande, o K-Verbande, ossia le piccole unità* di battaglia della Kriegsmarine. Formate nell'Aprile del 1944 sotto il comando del Konteradmiral Heye, queste unità* passarono alla storia per l'uso di piccoli sommergibili ossia il Neger, il Molch e come ricordava Andrea, il Biber. Un'altra arma tipica delle K-Verbande, erano gli Sprengboote, piccole imbarcazioni cariche di dinamite che venivano guidate direttamente sul bersaglio: anche se gli equipaggi di queste ultime non erano dei veri e propri kamikaze (infatti dovevano saltare dall'ibarcazione in tempo), molte anzi moltissime volte il risultato era il medesimo. Anche se questa branca della Marina non era parte integrante dell'arma degli U-Boot, si venne a creare comunque un certo legame perchè spessissimo gli operatori erano marinai che si erano fatti le ossa nei sommergibili. Tra gli assi delle K-Verbande c'era il pluridecorato Walter Gherold, il quale prestò servizio anche sui cacciatorpedinieri. L'elmetto M37/38 aveva la funzione di non rompere l'osso del collo in caso di urti violenti.
    Al mondo ci sono persone che sanno tutto. E purtroppo, questo è tutto quello che sanno.

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: anche la Germania aveva i suoi Nuotatori Paracadutisti!!

    Mi sembrava strano, infatti non capivo perchè dei paracadutisti dovessero guidare della barche. Invece erano dei marinai con dei barchini esplosivi come le avevamo anche noi. Però l'elmetto ha l'aquila della luftwaffe, forse perchè avevano solo quelli da dargli

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Mantova
    Messaggi
    2,183

    Re: anche la Germania aveva i suoi Nuotatori Paracadutisti!!

    Proprio cosi...
    Al mondo ci sono persone che sanno tutto. E purtroppo, questo è tutto quello che sanno.

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053

    Re: anche la Germania aveva i suoi Nuotatori Paracadutisti!!

    I siluri umani sono una cosa abbastanza nota nella storia della Kriegsmarine, anche se come già* detto furono un flop, e poi furono un arma che entrò in servizio troppo tardi nella guerra per avere effetti tangibili.

    Saluti
    Die Nadel
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Mantova
    Messaggi
    2,183

    Re: anche la Germania aveva i suoi Nuotatori Paracadutisti!!

    L'equipaggiamento per questi marinai era composto da:
    elmo M37/38
    cuffia con microfono incorporato
    maschera con respiratore
    respiratore di fabbricazione italiana
    completo per sommergibilisti in uno o due pezzi (color grigio o kaki)
    giaccone o pantaloni in gomma
    maglione
    Al mondo ci sono persone che sanno tutto. E purtroppo, questo è tutto quello che sanno.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato