Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Ancora sulle fotofoniche

  1. #1
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    473

    Ancora sulle fotofoniche

    Qualche giorno fà*,ho aperto una discussione sulle fotofoniche.
    Come temevo,non ho avuto risposte,però le visite sono state molteplici.
    Se interessa,a questo punto,potrei preparare una breve descrizione di questo oggetto misterioso, per soddisfare almeno la curiosità* sollevata.
    Se siete d'accordo si farà*(con pazienza).
    Saluti

  2. #2
    Amministratore
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    2,540
    Ciao Oklahoma,

    con gli argomenti inusuali ed estremamente tecnici è probabile che non ci siano risposte....

    ma la curiosità* non manca!!! Quindi posta pure tranquillamente!! L'interesse è grande.

    ww

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di H
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,157
    io non avevo visto il post!

    conosco l'oggetto misterioso ed ho letto un'interessante articolo su di esse ed il loro funzionamento,se ricordo bene, su Milites.
    H/Haflinger

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    102
    Io non ne ho mai sentito parlare, ma sono curioso di apprendere[][ciao2]
    Bisogna essere duri senza mai perdere la tenerezza. "E. Guevara"

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di H
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,157
    E' un apparecchio molto interessante,in pratica è un telefono che converte gli impulsi elettrici in impulsi luminosi utilizzando una lampada.L'apparecchio è composto anche da un apparecchio di ricezione dotato di una cellula fotoelettrica.Posizionando due apparecchi uguali in linea retta tra di loro,entro una certa distanza e in assenza di ostacoli,è possibile comunicare come un normale telefono.
    Veniva usato per comunicare,ad esempio,tra i fortini in assenza di rete telefonica.Nel vallo alpino i fortini erano dotati di questa attrezzatura.

    [ciao2]
    H/Haflinger

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    343
    Purtroppo non ho trovato immagini dell'apparecchiatura

    Qui è possibile vedere qualche installazione
    http://www.moncenisio.com/malamot/forte_malamot.htm

    Come ha già* spiegato H è un apparecchio (tra l'altro inventato da Bell) in grado di convertire impulsi vocali in elettrici e quindi in luminosi

    Direi che, non avendo bisogno di collegamento fisico tramite filo, è forse più avvicinabile ad una radio che a un telefono

    Inconvenienti: il posizionamento preciso e obbligato di ricevente e trasmittente, influenze atmosferiche (meteo e posizione del sole)

    Vantaggio: non soggetto ad interruzioni dovute al taglio del filo telefonico sotto bombardamento

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato