Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

Discussione: anello prima guerra mondiale

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    8

    anello prima guerra mondiale

    ciao a tutti..mio padre ha ereditato da mio nonno, che ha partecipato alla prima guerra mondiale, un anello d'argento di notevole bellezza..qualcuno sa darmi informazioni sulla sua provenienza?di cosa si tratta?

    Immagine:

    161,31*KB

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    308
    Ciao, l'emblema raffigurato è quello della sanità* militare.
    La fattura è veramente notevole, da un lato si vede la data 24 maggio (il Piave mormorò), data di inizio della guerra. Dall'altra cosa cè? All'interno ci sono dei punzoni o il fabbricante?
    bruno
    Cerco distintivi SMS e politici ogni epoca, colore e nazionalità.

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    8
    ciao bruno...grazie!innanzitutto ti descrivo gli altri particolari dell'anello in quanto non ho altre foto disponibili...da un lato la data 24 maggio co delle foglioline disegnate e un nodo laterale che credo sia savoia...dall'altra l' anno 1915 con altre foglioline diverse e il nodo laterale...al suo interno non è raffigurato niente...tantomeno vi sono punzoni o firme....niente di niente!!!alleghero' al piu' presto le altre foto...grazie mille!!!

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    8
    Immagine:

    159,1*KB

    Immagine:

    134,03*KB

    Immagine:

    151,42*KB

    Immagine:

    150,17*KB

    SCUSATE...SONO UN PO' SFOCATE

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    308
    L'anello in questione riporta la data di entrata in guerra dell'Italia nella 1GM. (a volte riposrtavano quella della fine o entrambe).
    Oggetti del genere acquistati a titolo personale da parte soprattutto di ufficiali (questo dovrebbe esserlo, vista la fattura). Spesso riportavano dediche all'interno, magari dono di qualche congiunto. A volte invece acquistavano ciondoli o bracciali, magari muniti dei dati personali per un'eventuale riconoscimento...
    E' sicuramente un pel pezzo, di ottima fattura e, abbastanza inconsueto, visto che non è di un'arma combattente, ma probabilmente di un medico (pensando al fatto che sia stato un ufficiale).
    Conservalo tra i ricordi più cari, sicuramente farà* un figurone.
    bruno
    Cerco distintivi SMS e politici ogni epoca, colore e nazionalità.

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    8
    pare che fosse infermiere sul campo di battaglia...ma mi sembra strano che a un ufficiale semplice venisse consegnato un oggetto di tale pregio...in argento soprattutto.non trovi?che lo avesse acquistato!?non ho idea...come dici tu la fattura è importante...mi sembra strano!!!che si trovassero oggetti del genere alla portata di tutti?intendo anche come costo!!!sul nodo e sulla corona non mi sai dire niente?cmq ti ringrazio...se hai altri suggerimenti sono ben graditi...ciao

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    ...caro squik l'anello che hai postato è molto bello, inconsueto e di splendida fattura, l'ufficiale che tu impropriamente definisci "semplice", nel corpo della Sanità*
    militare, è pur sempre un medico e allo stesso livello dell'ufficiale "non semplice" non riesco a trovare un termine antagonista, ha funzioni importantissime nel ruolo a prescindere dal grado, anzi quanto più semplice era il suo status più importante era invece il suo ruolo all'interno dell'unità* combattente.
    Il primo soccorso, dopo il porta feriti, era affidato al sottotenente MEDICO il cui ruolo era determinante per la vita del ferito.
    Dopo questa piccola divagazione personale che altro non è che l'esaltazione della Sanità* Militare "CONCETTO NON DEL TUTTO DISINTERESSATO" ti chiedo se sei interessato ad uno scambio con argomenti al quale ritieni di essere più interessato, cIAO sAVOIA1948
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    8
    ciao savoia 1948, ti ringrazio..
    voglio sottolineare una cosa importante!nonno non era medico ma dalle informazioni in mio possesso un soldato addetto a mansioni infermieristiche...secondo te..come puo' esserne venuto in possesso?è questa la mia piu' grande curiosita'...pegno di qualche gesto eroico forse?rispondendo anche a Bruno volevo ricordare che sicuramente non aveva le possibilita' finanziarie x poterselo far fare su misura...

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    308
    questi oggetti venivano acquistati a titolo personale. Non era il reparto a consegnarli. Può anche essere che gli sia stato regalato da qualche ufficiale o qualcuno a cui salvato la vita...
    Il nodo e la corona sono i simboli di casa Savoia, spesso riportati su medaglie e distintivi.
    Bruno
    Cerco distintivi SMS e politici ogni epoca, colore e nazionalità.

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    ... era un po' come gli odierni crest questo in particolare
    ripropone l'entrata in guerra dell'italia e molto orgogliosamente anche la Sanità* Militare rivendicava il suo ruolo in una guerra vinta ,come ti ho già* detto abbastanza eroico per gli operatori di prima linea in particolare.
    Il fatto che riporti solo la data di entrata in guerra fa propendere per il fatto che la fattura dell'oggetto sia avvenuta prima della vittoria finale. E' verosimile che l'oggetto sia stato regalato al tuo glorioso avo anche perchè il ruolo medici era a quel tempo, anche nelle FFAA una casta di elite. Ti rinnovo la profonda invidia per l'oggetto da te posseduto e... UT FRATRIBUS FITAM SERVARE.. è il motto della sanità* militare Ciao Savoia1948
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato