Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Armi in dotazione ai reparti italiani addestrati in Germania

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Messaggi
    45

    Armi in dotazione ai reparti italiani addestrati in Germania

    Ciao a tutti,
    qualche hanno fa ho comprato un gewehr 41W,è vissuto ma perfettamente funzionate.Chi me lo ha venduto lo aveva trovato facendo dei lavori in un vecchio fienile a pochi chilometri da casa mia.Chiaramente al tempo è stato denunciato alle autorità competenti!

    Un amico sostiene di aver visto una foto di un militare italiano armato con questa arma in piazza ad Ivrea (Torino) scattata nel 44-45.

    Leggendo il libro "il sergente che non poteva morire" di un certo Marcello Fabbri (sergente della Monterosa che ha combattuto contro i partigiani nella zona della Garfagnana,libro molto interessante) dopo l'addestramento in Germania ,la Monterosa appunto,era stata dotata completamente di armamento tedesco.K98,MG,P38 luger e fucili anticarro.Il che potrebbe tornare con la foto di cui parla il mio amico.

    La domanda è:
    qualcuno ha informazioni dettagliate sull'armamento in dotazione ai reparti italiani che si sono addestrati in Germania?
    Sicuramente reparti della divisione Monterosa sono stati impiegati nella zona di Ivrea e Canavese e torna abbastanza con il ritrovamento del fucile,potrebbe tornare anche che il gewehr 41 sia stato consegnato agli Italiani in quanto poco affidabile.
    Aspetto i vostri preziosi consigli,


    Grazie Yuri

    PS:sto cercando disperatamente la molla installata sotto la tacca di mira (Penso sia uguale a quella del Gewehr43) qualcuna sa dove posso reperirla?
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,617

    Re: Armi in dotazione ai reparti italiani addestrati in Germ

    Ma nel nostro bel Canavese era anche pieno di tedeschi...più facile lo avesse uno di loro
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: Armi in dotazione ai reparti italiani addestrati in Germ

    Il G41 non si era rivelato pienamente efficiente e quindi i tedeschi lo avevano prima destinato ai reparti di seconda linea e poi alle truppe loro alleate, che consideravano meno affidabili.

    Come ti è stato suggerito i reparti italiani all'inizio erano armati completamentd alla tedesca, compresi quindi i G41. Dopo l'arrivo in patria, considerate le diserzioni massicce, la maggior parte di tale armamento fu ritirato e sostituito con armi italiane o di preda bellica.

    Esistono un'infinità di foto di G41 in mano a partigiani, ne sono presenti parecchi (in vario stato di conservazione) in musei della resistenza e, consultando documentazione resistenziale, ho rinvenuto molti accenni a "semiautomatici tedeschi" catturati a truppe italiane.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: Armi in dotazione ai reparti italiani addestrati in Germ

    Capisco che una foto di un G41 in mano ad un reparto militare italiano sarebbe più indicata, però nel frattempo ho trovato questa, scattata in Valbormida, quindi presumibilmente materiale ex S. Marco.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    104

    Re: Armi in dotazione ai reparti italiani addestrati in Germ

    Citazione Originariamente Scritto da Yuri
    PS:sto cercando disperatamente la molla installata sotto la tacca di mira (Penso sia uguale a quella del Gewehr43) qualcuna sa dove posso reperirla?
    Intanto se vuoi posso segnalarti dove trovare il paramirino , che a quanto vedo manca sul tuo esemplare ! e probabilmente lo stesso venditore ha anche altri ricambi

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Messaggi
    45

    Re: Armi in dotazione ai reparti italiani addestrati in Germ

    Grazie Kanister per le delucidazioni,
    dato i difetti del fucile a questo punto è più probabile che sia finito in mano a militari italiani piuttosto che tedeschi,successivamente passato poi in mano hai partigiani.

    Il fucile non è cosi comune,il fatto che ci siano molte fotografie con partigiani che lo impugnano conferma ulteriormente la teoria che si stato consegnato in quantitativi abbastanza elevati ai reparti della RSI addestrati in Germania.

    Se dovessero saltare fuori altre foto e riesci a postarle le allego alla scheda!

    X cecchino se riesci a mandarmi il contatto te ne sono grato,alche la fascetta anteriore è piuttosto andata ........
    Dopo qualche serata insonne sono riuscito a rimontarlo correttamente e a provarlo in poligono.Dopo quasi 70 anni ha espulso i bossoli a 20mt di distanza!


    grazie ancora a tutti
    Yuri

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: Armi in dotazione ai reparti italiani addestrati in Germ

    Se non vuoi altro:
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Messaggi
    45

    Re: Armi in dotazione ai reparti italiani addestrati in Germ

    Sinceramente non pensavo fosse cosi popolare tra i partigiani!
    Tutto torna a questo punto!
    Ti risulta che avesse problemi di automatismo?La presa dei gas è praticamente sulla punta della canna all'altezza del mirino.Nel Gew 43 l'hanno spostata più in dietro.

    Grazie ancora
    Yuri

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: Armi in dotazione ai reparti italiani addestrati in Germ

    Ancora una. Da qualche parte ho foto di alcuni relitti esposti in vetrine di musei, ma chissà dove.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: Armi in dotazione ai reparti italiani addestrati in Germ

    Una l'ho trovata:
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato