Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Articolo interessante

  1. #1
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna
    Messaggi
    4,401

    Articolo interessante

    A tutti i cultori dei mezzi corazzati vorrei segnalare un interessante articolo su Storia Militare di Gennaio 2010 a firma Daniele Guglielmi sui mezzi corazzati (anche autoblinde) di preda bellica usate dai tedeschi nella II guerra mondiale.
    Vengono indicati i nomi tedeschi e divisi per paese i mezzi base usati.
    Il tutto corredato da foto interessanti anche se penso conosciute; mi permetto di dire molto bella quella del T34 in forza alla Polizei di stanza a Trieste.
    interessante anche la bibliografica anche se prevalentemente in tedesco.
    Annuncia inoltre articolo specifico sui mezzi italiani usati dai tedeschi.
    Datemi qualche illuminato parere
    sven hassel
    duri a morire

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Articolo interessante

    L'ho letto e devo dire che questo è uno dei migliori numeri della rivista. A volte trovo anche articoli che mi interessano poco ma questo mi è piaciuto tutto.
    Bisogna dire che per i mezzi il motto era "Tutto fa brodo".
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Hetzer
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Bassa reggiana
    Messaggi
    1,810

    Re: Articolo interessante

    Grazzzzie della segnalazione Sven!!...appena vado in edicola cerco di accattarmi il numero!!...ricordo su uno dei primissimi numeri di SM un bellissimo articolo dedicato ai mezzi di preda bellica usati dagli italiani con diverse belle foto.
    Voglio inoltre ricordare un libro davvero interessante, sempre a firma del caro amico Guglielmi, che tratta dei mezzi militari italici usati dai tedeschi dopo l'otto settembre. Il libro è bilingue inglese/italiano ed è letteralmente zeppo di foto, profili e di informazioni circa i reparti che impiegarono i nostri mezzi. Se nn lo avete...beh questa è la copertina.
    Buona lettura!!
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Io non ho girato il mondo ma il mondo ha girato intorno a me.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Lugano (Svizzera)
    Messaggi
    414

    Re: Articolo interessante

    Avendo letto diversi libri sull'argomento dei carri catturati, sia quello di Guglielmi, ma anche volumi di Jentz, Doyle, Spielberger etc, l'articolo non mi è sembrato dicesse nulla di nuovo. Rimane in ogni caso un soggetto affascinante, ed anche un'articolo di taglio divulgativo è sempre il benvenuto.

    Due volumi degni di nota sono: "Panzer Tracts No. 19-1" e "Panzer Tracts No. 19-2". Io i libri di Panzer Tracts li compro direttamente dall'editore (per fargli guadagnare qualche dollaro in piu').
    http://www.panzertracts.com/

    In Italia si trovano sicuramente tramite Tuttostoria oppure La Libreria Militare di Milano

    Massimo

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Articolo interessante

    Citazione Originariamente Scritto da Massimo Foti
    Avendo letto diversi libri sull'argomento dei carri catturati, sia quello di Guglielmi, ma anche volumi di Jentz, Doyle, Spielberger etc, l'articolo non mi è sembrato dicesse nulla di nuovo. Rimane in ogni caso un soggetto affascinante, ed anche un'articolo di taglio divulgativo è sempre il benvenuto.

    Due volumi degni di nota sono: "Panzer Tracts No. 19-1" e "Panzer Tracts No. 19-2". Io i libri di Panzer Tracts li compro direttamente dall'editore (per fargli guadagnare qualche dollaro in piu').
    http://www.panzertracts.com/

    In Italia si trovano sicuramente tramite Tuttostoria oppure La Libreria Militare di Milano

    Massimo
    Hai ragione, nulla di sconvolgente, però ho trovato comoda l'elencazione delle sigle ed un minimo di spiegazione per chi non è addentro alla cosa. Una specie di bigino dei carri di preda.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato