Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Artiglieri a Montenero, Livorno, 1943

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Piombino, Toscana
    Messaggi
    761

    Artiglieri a Montenero, Livorno, 1943

    Salve a tutti,
    Il Santuario di Montenero sorge a 300 metri sul livello del mare sulla sommità* del colle omonimo, nei pressi delle frazioni di Ardenza ed Antignano, poco fuori Livorno..
    Il complesso sacro è sorto nel 1300, quando una statua della Vergine fu trovata da un pastore nei pressi dell'Ardenza.
    Si trattava di uno tra i luoghi più cari ai livornesi ed a chi a Livorno viveva o vi passava per lavoro (particolarmente devoti, anche alla Patrona Santa Giulia, erano i marinai inglesi della Royal Navy fin dal '700).
    Per raggiungere il Santuario il 19 agosto 1908 fu inaugurata una funicolare, la prima in Italia ad azionamento elettrico. Per oltre mezzo secolo, la funicolare è stato il principale mezzo per raggiungere Montenero. Questo fino al 1963, anno in cui fu costruita la strada panoramica per raggiungere direttamente il Santuario.
    Tra gli ex voto presenti c'è moltissimo materiale militare delle guerre che hanno accompagnato la storia d'Italia e nelle quali i soldati livornesi non si sono certo tirati indietro..

    Sotto posto una fotografia ricordo di una gita a Montenero, datata 25 aprile 1943, spedita ad una mamma di Scarperia (Firenze). Un gruppo di giovanissimi artiglieri, appartenenti alla 1°Batteria Reclute del Deposito del 35°Reggimento di Artiglieria DF "Friuli", posa per il fotografo nei pressi della stazione di arrivo della funicolare.
    Tutti indossano l'uniforme di guerra in panno senza alcuna variante, probabilmente sono stati appena rivestiti dal magazzino del reggimento..
    Dal basso: stivaletti modello 1912, fasce mollettiere, pantaloni corti, giubba modello 1940 con cinturino, camicia grigioverde estiva M39 senza cravatta e bustina con trofeo dell'artiglieria DF ricamato in rayon nero con numeretto metallico (35).
    Sulla giubba si notano le mostrine, stranamente non sono quelle proprie dell'artiglieria della Friuli (mostrina blu filettata in nero caricata della fiamma dell'arma di artiglieria) ma le fiamme singole generiche.
    Pur portando la buffetteria data loro in dotazione, ovvero la bandoliera a due tasche modello 1891 in cuoio grigioverde, tutti i militari risultano disarmati.
    Alla data del 25 aprile 1943 l'intera divisione Friuli si trovava in Corsica con compiti di "massa di manovra" in caso di sbarco nemico. Appena un mese dopo, il 28 maggio, Livorno sarà* quasi completamente distrutta da un violentissimo bombardamento aereo diurno americano con centinaia di vittime, bombardamento che paralizzerà* quasi completamente ogni attività* militare e civile.. Probabilmente i ragazzi ritratti non raggiunsero mai la loro destinazione, venendo travolti dai fatti armistiziali.

    Un caro saluto
    :P :P :P
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    cerco qualsiasi materiale, fotografico o documentale, precedente al 1945 relativo all'Isola d'Elba e dintorni.. anche in copia!

    Non amo la spada per la sua lama tagliente, né la freccia per la sua rapidità, né il guerriero per la sua gloria. Amo solo ciò che difendo..

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    Re: Artiglieri a Montenero, Livorno, 1943

    Bellissima foto Giampiero.
    Poi per noi che abbiamo familiarità* con questi luoghi, è ancora più apprezzabile!

    La gita a Montenero era un classico imperdibile (1) fino agli anni 60/70 per la gente della nostra zona, e credo che in tutte le case della costa livornese esistono foto ingialllite fatte in quel luogo; mi ricordo di averne vista una di recente fra le foto della mia famiglia di un parente (peraltro a me sconosciuto) impettito con pantaloni alla zuava, camicia nera, nastrini e medaglie e, mi sembra, fez, fotografato accanto alla moglie.

    E' di sicuro fra le foto a casa di mia mamma; se me lo ricordo vado a ripescarla.

    (1) qualcuno ricorda il mitico presidente Anconetani del Pisa Calcio anni 70?
    Un anno promise che in caso di salvezza dalla retrocessione in B sarebbe andato a piedi nudi a porgere omaggio alla Madonna di Montenero, e lo fece per davvero, pantaloni rimboccati e scarpe in mano, dalla chiesetta dell'Apparizione sull'Aurelia fino al Santuario, una scarpinata di almeno 5 o 6 km!!!!!
    Mi scuso per l'OT

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Artiglieri a Montenero, Livorno, 1943

    Bella foto e interessante il racconto
    luciano

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: Artiglieri a Montenero, Livorno, 1943

    Ottimo come al solito!!!Bravissimo,Bacchiola!!!
    Ciao!
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Piombino, Toscana
    Messaggi
    761

    Re: Artiglieri a Montenero, Livorno, 1943

    Citazione Originariamente Scritto da piesse
    Un anno promise che in caso di salvezza dalla retrocessione in B sarebbe andato a piedi nudi a porgere omaggio alla Madonna di Montenero, e lo fece per davvero, pantaloni rimboccati e scarpe in mano, dalla chiesetta dell'Apparizione sull'Aurelia fino al Santuario, una scarpinata di almeno 5 o 6 km!!!!!
    Mi scuso per l'OT
    Giusto Piero! Ricordo che era usanza andare in processione dall'Apparizione a Montenero, una volta l'anno, alla ricorrenza della Madonna delle Grazie.. per i più devoti era quasi obbligo salire al cospetto della Vergine con i ceci nelle scarpe o a piedi nudi: un gruppo di giovani livornesi un anno ci andò con i ceci si.. ma cotti!
    Scherzi a parte l'ho postata proprio perchè carica di un significato in più per noi della zona, significato che forse non è del tutto percepibile a chi non è "dei nostri posti"..
    Chissà* se la Madonnina di Montenero alla fine li ha protetti, quei sette ragazzini in grigioverde!

    Un caro saluto
    :P :P
    cerco qualsiasi materiale, fotografico o documentale, precedente al 1945 relativo all'Isola d'Elba e dintorni.. anche in copia!

    Non amo la spada per la sua lama tagliente, né la freccia per la sua rapidità, né il guerriero per la sua gloria. Amo solo ciò che difendo..

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593

    Re: Artiglieri a Montenero, Livorno, 1943

    Molto bella , in questa data i corredi (giubba e pantaloni) potrebbero anche essere in panno "doppia faccia"(nulla di strano), o forse è solo un effetto della stampa.
    Berretti a busta e fasce mollettiere in panno (?).
    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: Artiglieri a Montenero, Livorno, 1943

    Romeo Anconetani....che mito,"Presidenti d'altri tempi"....e che tempra....
    Le giacche hanno una vaga somiglianza alla tedesche,a parte il colletto.Molto bella la foto,ottima la descrizione Bacchiola

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    289

    Re: Artiglieri a Montenero, Livorno, 1943

    Probabilmente non hanno le mostrine della Friuli sotto le "pipe" dell'artiglieria perchè il Deposito reggimentale era centro di mobilitazione e costituzione per altre batterie e/o gruppi.
    Le mostrine composite erano quindi prerogativa solo del 35° reggimento artiglieria per d.f. e probabilmente anche per il personale permanente del Deposito.

  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Piombino, Toscana
    Messaggi
    761

    Re: Artiglieri a Montenero, Livorno, 1943

    Grazie dell'indormazione e ben trovato Jolly46!
    In effetti a Livorno, in quel periodo, erano in via di costituzione vari reparti, sia di fanteria che di artiglieria.. così a memoria ricordo un Btg Costiero!

    Un caro saluto
    :P :P
    cerco qualsiasi materiale, fotografico o documentale, precedente al 1945 relativo all'Isola d'Elba e dintorni.. anche in copia!

    Non amo la spada per la sua lama tagliente, né la freccia per la sua rapidità, né il guerriero per la sua gloria. Amo solo ciò che difendo..

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato