Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345
Risultati da 41 a 49 di 49

Discussione: ATLANTIC-confezioni rarissime

  1. #41
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    82
    Ricordo queste serie,avevo la scatola coi fascisti e quella con le camicie brune.
    Mi pare di ricordare che la qualità non fosse eccelsa; imparagonabile rispetto all'Airfix.

  2. #42
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Messaggi
    186
    Citazione Originariamente Scritto da spinger Visualizza Messaggio
    Ciao, quando ho visto l'argomento, mi sono quasi messo a piangere dall'emozione. Pensavo di essere uno dei pochi estimatori dell'Atlantic, quando ero ragazzo.
    Visto che ieri sera ero a casa dei miei, ho voluto andare in cantina e con mia sorpresa ( ci sono stati 3 traslochi da quando comperavo questi soldatini ad oggi ) è comparsa la mia collezione originale dei soldatini Atlantic in scala 1:72. Comperavo questa scala, perché potevo nasconderla a mio padre. Trovava idiota che un ragazzino di 8/12 anni spendesse la paghetta per comperare i soldatini. Purtroppo solo alcune scatole originali si sono salvate. Alcuni soldatini sono stati salvati nelle scatole rotonde del formaggino MIO, in plastica trasparente ( chi se le ricorda ? ) . Ho tutte e le 4 scatole delle rivoluzioni, anche se solo quella relativa alla rivoluzione cinese è nelle serie da 94 pezzi. Però nessuna è realment completa, perché mancano 2-4 pezzi per scatola. Alcune di queste mi hanno fatto da scuola per la colorazione dei soldatini. Infatti le camicie brune e la rivoluzione russa sono stati da me colorati con dei semplici colori ad acquerello; mia mamma non voleva che ci fossero odori strani di acquaragia o di smalti. Poi al liceo ho avuto l'incontro con chi mi ha dato il coraggio di comperare le prime scatole Tamya e da lì è cominciata l'avventura modellistica che si è arrestata solo nel 2001, quando ho comperato un vecchio cascinale ed ho cominciato a darmi alla scala 1:1.
    Allegato 247699Allegato 247700Allegato 247701Allegato 247702
    Se le prime scatole sono state un gioco, per me i soldatini Atlantic sono stati l'inizio di una passione, che mi ha portato ora ad andare oltre il giocare con i soldatini, ma ad interessarmi di storia, in generale, e di storia militare, in particolare. Mi ha inoltre insegnato a non vergognarmi delle mie passioni, soprattutto quando tuo padre ti considera ancora un ragazzino, se a 18 anni arrivi a scolpire il tuo primo soldatino in gesso, perché a quell'età bisgona pensare al futuro e non a giocare.

    Non ho postato le foto delle altre scatole, perché mi sembrava eccessivo.
    Complimenti per la collezione!!!
    Sono bellissimi!!
    Posta pure altre foto,è un grande piacere osservarli.

    Citazione Originariamente Scritto da kleiner pal Visualizza Messaggio
    Scusatemi per l'airfixmania...sono più vecchio...
    Anche io adoro gli airfix,ma ho solo quelli nuovi e il materiale è eccellente a parte alcuni colori,per esempio la fanteria tedesca inscala 1:32 è blu invece che grigia come quelli in scala 1:72,stessa cosa i paracadutisti.

    Citazione Originariamente Scritto da carpu65 Visualizza Messaggio
    Ricordo queste serie,avevo la scatola coi fascisti e quella con le camicie brune.
    Mi pare di ricordare che la qualità non fosse eccelsa; imparagonabile rispetto all'Airfix.
    L'airfix usa materiale ottimo,almeno quelli recenti,non hanno imperfezioni.
    Quelli nuovi di Mussolini in scala 1:72 ristampati dalla Waterloo1815 sono perfetti,la plastica è durissima e sono ben rifiniti,dalle foto che ho postato si vede,e costano poco,io li ho pagati 9 euro in negozio,e sul sito il prezzo è uguale.

  3. #43
    Utente registrato L'avatar di mito vivente
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    155
    Faccio una domanda a voi esperti.
    L'argomento mi affascina e, per motivi di età, non ho fatto in tempo a conoscere e comperare i soldatini Atlantic.
    Visto che di base erano tutti neri, vorrei sapere se la colorazione veniva lasciata alla libera fantasia del possessore oppure c'era uno schema da seguire? Grazie per la risposta.

  4. #44
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna
    Messaggi
    4,862
    In realtà gli Atlantic non erano tutti neri, ma la plastica cambiava colore a secondo della serie e dei soggetti.
    sven hassel
    duri a morire

  5. #45
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088
    Se volevi, li pitturavi come meglio desideravi, erano principalmente giocattoli.

    Altrimenti, tavole uniformologiche alla mano e tanta tanta pazienza.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  6. #46
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    245
    Come per tutti i figurini, non importa il colore di fondo in quanto, prima di cominciare la dipuntura, si puliscono e si stende una mano di primer e su quello poi i colori in base a quello che si deve realizzare.
    L'Atlantic ha prodotto i soldatini dei vari soggetti in colori diversi e anche la stessa produzione talvolta risulta diversa.
    I Bersaglieri, seppur con tonalità differenti, sono stati sempre fatti in plastica verde, anche brillante.
    I paracadutisti erano in varie tonalità di marrone, dalla testa di moro al nocciola e ne sono stati fatti anche in verde.
    Gli alpini inizialmente erano in verde molto chiaro quasi tendente al grigioazzurrino, poi sono stati prodotti in verde più carico, in bianco ed anche in grigio.
    I subacquei li ho visti sempre scuri, neri o blue scurissimo.
    I carabinieri dal nero al blue scuro e al marrone ma anche, molto raramente, esemplari in grigioverde.
    La Banda Musicale Carabinieri in blue scuro e in azzurro carico.
    I marò del San Marco in varie tonalità di verde anche se il mercato è invaso da esemplari dei colori più vivaci e più sgargianti riferiti alle ultime produzioni.
    I soldati della fanteria, artiglieria sempre in verde con differenti sfumature e tonalità.
    I marinai in nero, in blue scuro o azzurro.
    Gli avieri in celeste o azzurro.
    Invece, per le Grandi rivoluzioni, sono stati sempre proposti figurini in plastica nera per Mussolini Marcia su Roma e in marrone per Hitler Camicie brune.
    Lenin, Stalin Rivoluzione russa e Mao Rivoluzione cinese sono stati originariamente prodotti in plastica rossa, poi in un secondo momento in plastica azzurra ed infine, il contesto russo in grigio e quello cinese in marrone.

  7. #47
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Località
    Varese
    Messaggi
    331
    Per dare un'idea della varietà di colori, ecco di seguito alcuni dei soldatini Atlantic della mia collezione. Alcuni hanno ancora la scatola originale
    Non ho fotografato tutti i soldatini della scatola, ma solo una parte.
    Alcuni sono stati colorati da me con acquerelli ( avevo 10-12 anni ), alcuni sono i miei primi esperimenti con gli smalti opachi.
    Comincio con le scatole relative all'esercito italiano:

    Battaglione San Marco e artiglieria campale
    IMG_1826.JPG
    Ospedale da campo e sala operatoria
    IMG_1827.JPG
    A partire da sinistra Banda dei Carabinieri, Polizia di Stato e fanteria all'assalto. In quest'ultima il colore della plastica cambia di tonalità. Hanno inserito nella scatola i soldatini da due stampate diverse.
    IMG_1828.JPG
    Ambulanza e sanità e cappellano.
    IMG_1830.JPG
    Artiglieria leggera e squadra antiaerea
    IMG_1831.JPG
    Aeronautica e mezzi, subacquei
    IMG_1832.JPG
    Da sinistra: paracadutisti, bersaglieri, fanteria di marina
    IMG_1833.JPG
    Serie delle grandi rivoluzioni.
    Da sinistra: camice nere ( plastica nera), rivoluzione russa ( plastica rosso scuro ),camice brune ( marrone medio ), rivoluzione cinese ( rosso aranciato ).
    IMG_1834.JPG
    Serie seconda guerra mondiale: da sinistra: truppe inglesi ( il colore originale è sotto le divise colorate, ma si tratta di marrone chiaro ), truppe giapponesi ( color mattone ), truppe russe ( rosso scuro ), truppe indiane ( tabacco ), afrika korps ( giallo ) , wermacht ( nero ), truppe americane ( khaki ).
    IMG_1836.JPG
    Non sto ad inserire i carri armati, aerei ed altro, perché credo non sia necessario.

  8. #48
    Utente registrato L'avatar di mito vivente
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    155
    Grazie per le delucidazioni.

  9. #49
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    pistoia
    Messaggi
    200
    Salve, anch'io 54enne ho in soffitta tutti i miei soldatini Atlantic dei bei tempi... quello più bello è un plastico con varie fortificazioni con piccoli soldatini rappresentanti i bersaglieri. Poi oltre ad americani, inglesi e vari mezzi corazzati ho i famosi PanzerGrenadieren che sono uno spettacolo, specialmente quello sdraiato con la mitica MG34/42. Aggiungo anche i Carabinieri e la Polizia di Stato. Alcuni ho colorato con le tempere e sono splendidi. Saluti.
    FUOCO A VOLONTA'

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •