Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 19 di 19

Discussione: Atlantic le grandi rivoluzioni mussolini la marcia su roma

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088
    ... dì un pò la verità KLEINER PAL ... sarai su, alla Rocca, a martellarti i coglioni perchè all'epoca non li hai avuti e stai pensando come poter riuscire a procacciarteli adesso
    No, no, a parte il caldo che fa sulla Rocca in questi giorni, gli Atlantic non fanno parte dell'immaginario della mia infanzia (1956, sono vecchio)...
    gli Airfix invece si, ma trovarli ai mercatini è dura...
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di 32°Fanteria
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    345
    Una delle scatole da tre, che avevo, conteneva la camicia nera in bicicletta, quella che fa il saluto e quella con il tamburo.

  3. #13
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna
    Messaggi
    4,396
    Io che sono del 65 ho iniziato con gli AIRFIX 1/32 ed effettivamente dopo gli Atlantic erano un po' peggio come stampata.
    Per Kleiner: se cerchi qualcosa di specifico ti posso dire che al mercatino del mio paese per non parlare della fiera di Bologna di scatole Airfix se ne vede sempre qualcuna.
    sven hassel
    duri a morire

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088
    Anche dalle mie parti, e se non sono esageratamente esosi, qualcosa prendo sempre volentieri...
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  5. #15
    Utente registrato L'avatar di 32°Fanteria
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    345
    Citazione Originariamente Scritto da sven hassel Visualizza Messaggio
    Io che sono del 65 ho iniziato con gli AIRFIX 1/32 ed effettivamente dopo gli Atlantic erano un po' peggio come stampata.
    Per Kleiner: se cerchi qualcosa di specifico ti posso dire che al mercatino del mio paese per non parlare della fiera di Bologna di scatole Airfix se ne vede sempre qualcuna.
    In effetti la qualità dello stampo delle prime serie Atlantic, come i soldati d'Italia o la serie sulle rivoluzioni, non era all'altezza di Airfix. Successivamente è migliorata, fino raggiungere livelli davvero buoni nelle ultime serie, ad esempio con i guerrieri Greci.

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    235
    Si, in effetti l'Atlantic ha prodotto delle realizzazioni ben definite a cominciare dalle ultime specialità di "Soldati d'Italia" (sanità, medici, feriti, etc.) proseguendole con "Soldati della II GM", con la "Storia del West" ed infine con il canto del cigno dei "Soldati dell'era antica".
    Su quest'ultimi so poco avendoli maneggiati solo superficialmente e saltuariamente però tutti gli altri elencati hanno una definizione molto fedele sia analizzandoli nella scala 1:32-1:35 quanto in quella HO.
    Ho avuto modo mi capitasse tra le mani (ed è ancora conservata da qualche parte) alcuni soldatini serie "Goldrake" - "Arcadia" che sono un pò più grandi della scala HO.
    Tutti questi soggetti hanno una definizione modellistica e molto accentuata.
    Infine, non credo di affermare una eresia dicendo che i soldatini Airfix in scala 1:32-1:35 avevano una definizione da favola con tutti i particolari perfettamente analizzabili (il binocolo degli ufficiali, la conformazione delle giberne tedesche, gli otturatori dei bolt action tedeschi, giapponesi e britannici, l'ottica dello SMLE del parà britannico, perfino le coste dei calzettoni dei soldatini dell'8th armata britannica) mentre i soggetti in scala più piccola erano a volte dozzinali con pose e definizioni poco verosimili.

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    235
    Citazione Originariamente Scritto da 32°Fanteria Visualizza Messaggio
    Una delle scatole da tre, che avevo, conteneva la camicia nera in bicicletta, quella che fa il saluto e quella con il tamburo.
    E' vero.
    Sopra ho erroneamente attribuito (e inutilmente tentato di correggere) alla scatoletta "c" il contenuto del ciclista e della camicia nera con il gonfalone.
    In realtà quest'ultima era contenuta nella scatoletta "a" dove c'era il Duce.
    Se, come attesta 32° FANTERIA, la scatoletta "c" conteneva i tre soggetti (ciclista, tamburino e camicia nera che fa il saluto romano), la scatoletta "b" (che io attualmente possiedo) solo il motosidecar e i due montati, può darsi che nella scatoletta "a", oltre al Duce, ci siano anche la camicia nera con il gonfalone e quella con il fascio e che effettivamente la serie da 100 lire sia solo di tre scatolette.

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088
    L'Airfix ha una lunga, lunghissima storia, partendo dai giocattoli per bambini per arrivare ala qualità dl modellismo... affascinante, fino al crac economico.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    235
    Citazione Originariamente Scritto da kleiner pal Visualizza Messaggio
    L'Airfix ha una lunga, lunghissima storia, partendo dai giocattoli per bambini per arrivare ala qualità dl modellismo... affascinante, fino al crac economico.
    In effetti, le prime produzioni Airfix, pur essendo tra le migliori dell'epoca, non avevano lo standard delle serie più conosciute ed apprezzate (german infantry, british commando, japanese infantry, 8th armata, etc.).
    Con la fine degli anni '60 e tutti gli anni '70 con la realizzazione delle serie suddette (che tanto ci hanno fatto desiderare) l'Airfix (che comunque si faceva ben pagare, sicuramente non meno dell'Atlantic) ha sfornato quei piccoli omini a cui mancava solo la parola e il movimento.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •