Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19

Discussione: Atlantic le grandi rivoluzioni mussolini la marcia su roma

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    235

    Atlantic le grandi rivoluzioni mussolini la marcia su roma

    Sempre in omaggio a FURIERE MAGGIORE, dei soggetti fuori dal comune che, credo unica nel panorama soldatinaio, solo l'ATLANTIC ebbe la progenie.
    Con questa serie e le altre tre dedicate ad alcuni dei più importanti movimenti socio-politici del mondo, l'ATLANTIC realizzò dei soldatini riproducenti dei personaggi realmente esistiti che altre ditte realizzarono solo ed esclusivamente a fini modellisti.
    Questo aspetto, rendeva la ditta bergamasca quella che, più d'ogni altra, non solo avvicinava il gioco al comparto del modellismo ma gli rendeva anche un aurea di conoscenza storica e di studio.
    Per tracciare la nascita del movimento fascista si andrebbe ben oltre un breve cenno tipico da thread e dovremmo affondare le radici sulla filosofia socialista e, soprattutto, sulla prosaica egemonia giolittiana giolittiana dell'Italia a cavallo della Grande Guerra e dell'insoddisfazione generale degli anni a venire.
    Credo che nessuno ignori che con un abile iniziativa il movimento fascista nel 1922 partendo da Milano e da molti altri centri concentrò i suoi iscritti a Roma dove, nonostante lo spiegamento di reparti in armi del Regio Esercito, il Re Vittorio Emanuele III preferì lasciare aperte le porte a Benito Mussolini nominandolo Capo del Governo con una scelta che, per i ventitre anni a venire contraddistinse e condizionò la nostra Nazione nel bene e nel male.
    Tralasciando quindi questo aspetto che tutti conosciamo, veniamo ai nostri soldatini.
    Come per tutta la prima produzione, ATLANTIC propose la serie nella scala HO e 1:32-1:35 commercializzandola nelle scatole base da 100 lire e maxi da 450 lire per la HO e da 1.000 lire per 20 pezzi in scala 1:32-1:35 oltre alle scatolette da 2-3 soggetti sempre nella stessa serie anch'esse al costo da 100 lire.
    La scatola cartonata riproduce una delle immagini che l'iconografia fascista ha maggiormente propagandato: la moltitudine di camicie nere nello sfondo che, a bordo di velocipedi, camion e motocarrozzette brandendo vessilli tricolori e gagliardetti con il fascio segue i Quadrumviri della Rivoluzione Fascista e il Duce Benito Mussolini.
    Mentre i Quadrumviri sono ritratti come nelle foto della prima ora in eleganti camicie nere ornati dalle numerose onorificienze, il Duce è ritratto in una immagine che avrà negli anni a seguire nell'elegante uniforme da ufficiale della MVSN con fez e che non trova rispondenza nel soldatino che è scolpito in camicia e fez a colbacco che saluta romanamente.;
    Tutti gli altri soldatini sono invece scolpiti con il fez all'ardita.
    La serie comprendeva i seguenti soggetti:
    Il Duce Benito Mussolini come già descritto;
    una camicia nera risponde al saluto romano;
    una camicia nera portalabaro;
    una camicia nera che porta il fascio littorio;
    una camicia nera con il tamburino ritmico;
    una camicia nera in sella alla bicicletta;
    due camicie nere in motocarrozzetta con il conducente che saluta romanamente.
    Da notare come la camicia nera ciclista fosse realizzata monopezzo mentre la motocarrozzetta era composta da quattro parti (motocicletta, sidecar, conducente e passeggero).
    La serie Mussolini Marcia su Roma venne proposta, anni dopo, in scatola vetrinata con i soggetti dipinti.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2

  3. #3
    Moderatore L'avatar di squalone1976
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    GENOVA
    Messaggi
    5,796
    Ci sono alcune foto che mi ricordano il film " Il Federale" di Tognazzi......bellissimi soldatini, adoro gli atlantic!!!!

    ChM
    Virgo fidelis Usi ubbidir tacendo e tacendo morir

    Non nobis domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam

  4. #4

  5. #5
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848
    ... grazie dell'omaggio,

    questo il contenuto della mia scatola, manca solo il guidatore della moto per completare i 20 pezzi:

    CIMG4305.JPG

    qualche altra immagine:

    CIMG4309.JPG

    CIMG4308.JPG

    Invece non ho ricordi per le scatole, sempre in 1/32, da 100 lire...

    Ciao

    fm
    E' la somma che fa il totale.

  6. #6
    Moderatore L'avatar di squalone1976
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    GENOVA
    Messaggi
    5,796
    Bellissimi tutti queste discussioni sono sempre più interessanti.

    ChM
    Virgo fidelis Usi ubbidir tacendo e tacendo morir

    Non nobis domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,088
    Abituato agli Airfix, gli Atlantic mi sembravano orrendi... soprattutto questi... mi pensavo già grande.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    235
    Citazione Originariamente Scritto da kleiner pal Visualizza Messaggio
    Abituato agli Airfix, gli Atlantic mi sembravano orrendi... soprattutto questi... mi pensavo già grande.
    ... dì un pò la verità KLEINER PAL ... sarai su, alla Rocca, a martellarti i coglioni perchè all'epoca non li hai avuti e stai pensando come poter riuscire a procacciarteli adesso !

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    235
    Citazione Originariamente Scritto da Furiere Maggiore Visualizza Messaggio
    ... non ho ricordi per le scatole, sempre in 1/32, da 100 lire...
    Ciao
    fm
    I negozi di giocattoli più forniti avevano sia quelle complete da circa e più 20 pezzi da 1.000 lire che quelle da 100 lire che contenevano uno, due o tre soggetti al massimo e con le tre o quattro scatolette ella serie potevi completare tutti i soggetti.
    In rete, sul noto sito di e-commerce ho trovato questa offerta di tre scatolette ma, per quanto riguarda Mussolini - Camicie Nere - Marcia su Roma, credo ci fossero quattro scatolette.
    Quelle illustrate sono contraddistinte da 8007 a, 8007 b e 8007 c.
    Credo esistesse anche 8007 d.
    Delle tre illustrate vediamo che una, come la mia che ho già pubblicato sopra, conteneva solo il motosidecar con le due camicie nere montate.
    Quella con il ciclista conteneva anche l'alfiere con il gonfalone come si riesce a distinguere dalla raffigurazione laterale.
    Quella con il Duce mi sembra di ricordare avesse anche la camicia nera con il fascio oppure quella che saluta romanamente.
    Quindi dovrebbe rimanere ancora una che conteneva sicuramente il tamburino e la camicia nera con il fascio o che fa il saluto romano.

    ATLANTIC MUSSOLINI MARCIA SU ROMA scatolette da 100 lire.jpg

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    235
    In genere, le scatolette da 100 lire proponevano l'immagine di un soldatino contenuto nella stessa da un lato e dell'altro soldatino contenuto sul lato opposto.
    Sulla scatoletta del sidecar, le immagini riguardano le due camicie nere in corsa con il motosidecar e sul retro sempre le due camicie nere intente a salire sul motosidecar osservate però da dietro.
    C'è da dire anche che, confrontando le due confezioni, su quella da 100 lire il Duce è raffigurato in camicia nera mentre su quella da 1000 lire ha l'uniforme da ufficiale della MVSN che sarà adottatata qualche anno dopo.
    La storiografia ufficiale invece, per l'evento, riprone dei filmati in cui veste abito da ricevimento con copricapo a cilindro.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •