Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Atlantic Soldati d'Italia Subacquei

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    235

    Atlantic Soldati d'Italia Subacquei

    In molti si sono sbilanciati sui giudizi sull'ATLANTIC.
    Comunque sia a questa ditta va dato il merito di aver prodotto dei soggetti particolari.
    E' il caso dei subacquei che vi illusterò oggi che rappresentano una specialità in seno a qualche organizzazione militare o di polizia più ampia.
    I Subacquei apparvero con la prima produzione ma rimangono quelli meno comuni tra questi.
    Ciò anche per il fatto che seppur interessanti, il loro utilizzo pretendeva un bel pò di fantasia.
    Io li utilizzavo come nei fumetti di Super Eroica che leggevo oppure come i ricordi dell'impresa del porto di Alessandria d'Egitto: un maiale riusciva ad entrare in rada grazie ad un sub che tranciava le reti di protezione quindi venivano posate le mine magnetiche sulle chiglie delle navi mentre tutto intorno i commilitoni difendevano gli operatori dall'attacco di sub avversari armati di arbalete e pugnali.
    I soggetti sono quattro singoli ciascuno munito di piedistallo a forma di alga e tre abbinati ai mezzi:
    un sub che si stabilizza mentre usa il fucile subaqueo
    un sub con un grosso paio di cesoie
    un sub che si stabilizza con pugnale e fucile subaqueo
    un sub con un traino elettrico
    il maiale con sue sub a cavallo dello stesso
    il gommone con un sub a bordo
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato L'avatar di 32°Fanteria
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    345
    Avevo anche questi. Bello rivederli..

  3. #3
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna
    Messaggi
    4,395
    Questi invece non li ho mai visti; grazie della condivisione
    sven hassel
    duri a morire

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    235
    Dimenticavo di dire che nelle produzioni iniziali, la plastica era scura, nera o blue ma successivamente, nelle serie vetrinata e poi nei bustoni soldatini e mezzi furono realizzati in plastica arancione ovvero più simili a degli sportivi che utilizzano colori sgargianti piuttosto che incursori con mute scure per confondersi nel buio delle profondità marine.
    Anche nella scatola, il nero di mute, pinne e maschere era abbellito da contrasti cromatici gialli e dal rosso-giallo delle bombole dorsali.

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •