Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

Discussione: attestato

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di leon1949
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Lombardia milano
    Messaggi
    3,706

    attestato

    è una brutta foto, ma è l'attestato di conferimento di una croce al merito di guerra ,che mi lascia perplesso è la motivazione " per internamento in germania "seguito "da seconda concessione"
    come è da interpretare non credo valga solo l'internamento per ottenere una decorazione, voi cosa pensate ciao
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: attestato

    Beh magari nel dopoguerra l'internamento è stato considerato benemerenza sufficente. Però non credo perchè in caso contrario sarenno invasi da croci ed attestati.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Campania
    Messaggi
    239

    Re: attestato

    Credo proprio che la concessione sia relativa all'internamento, riconoscimento sancito da una legge del dopoguerra, che dovrebbe essere proprio la n 571 del 1951 riportata nell'intestazione.
    In sostanza il periodo trascorso da Internato Militare era conteggiato ai fini dell'assegnazione della Croce MdG. Credo, ma qui per essere certi bisognerebbe leggere il testo della legge, che la qualifica di IMI (Internato Militare Italiano) in Germania abbia reso necessaria una nuova normativa che estendesse i benefici già* riconusciuti precedentemente ai prigionieri di guerra, e che da questi fossero esclusi i prigionieri "cooperatori" a vario titolo con i tedeschi e con la RSI.

    un'altra discussione in cui si parla della cosa
    viewtopic.php?f=18&t=11963&hilit=croce+merito+di+g uerra

    qualche altra info sugli IMI, alla fine sono riportati anche diversi diplomi di decorazioni
    http://www.anpi.cremona.it/IMI/Non-piu-reticolati.pdf
    "Il proverbio lo dice: canem in chiesa nicht fòrtuna!"

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di leon1949
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Lombardia milano
    Messaggi
    3,706

    Re: attestato

    ti ringrazio molto e grazie per il sito consigliato fausto

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: attestato

    Anche mio suocero che è stato internato, lo ha ricevuto unitamente alla medaglia
    luciano

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368

    Re: attestato

    La terza concessione della CMG a mio nonno è per internamento in Germania.
    Un saluto
    <<< Nec videar dum sim >>>

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di leon1949
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Lombardia milano
    Messaggi
    3,706

    Re: attestato

    ma a questo punto c'e da chiedersi quante ne hanno concesse qualche centomila ?

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Liguria
    Messaggi
    308

    Re: attestato

    Citazione Originariamente Scritto da leon1949
    ma a questo punto c'e da chiedersi quante ne hanno concesse qualche centomila ?
    Nel basso, dove c'è la firma della tipografia, dovrebbe esserci stampato il numero di diplomi stampati, di norma 30.000. Ovviamente ne saranno stati stampati a più riprese e con differenti intestazioni, a seconda della bisogna, ma è un'indice di 'rarità*' del tuo esemplare. Gli IMI, grossomodo, dovevano essere circa 716.000
    Cerco distintivi SMS e politici ogni epoca, colore e nazionalità.

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    54

    Re: attestato

    Citazione Originariamente Scritto da StatoMaggioreMVSN
    .......la qualifica di IMI (Internato Militare Italiano) in Germania abbia reso necessaria una nuova normativa che estendesse i benefici già* riconosciuti precedentemente ai prigionieri di guerra, e che da questi fossero esclusi i prigionieri "cooperatori" a vario titolo con i tedeschi e con la RSI.
    Ciao "StatoMaggioreMVSN", vorrei gentilmente approfondire questa tua considerazione, in quanto non mi risulta che i prigionieri di guerra abbiano mai beneficiato di alcun riconoscimento/onorificenza. In caso contrario, ne sarei ben contento perchè ne farei richiesta anch'io per mio padre, reduce da ben tre anni di prigionia nei campi nel Nord Africa ed in Gran Bretagna.

    A presto.
    "Nec recisa recedit"

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: attestato

    Citazione Originariamente Scritto da Sagittario
    Citazione Originariamente Scritto da StatoMaggioreMVSN
    .......la qualifica di IMI (Internato Militare Italiano) in Germania abbia reso necessaria una nuova normativa che estendesse i benefici già* riconosciuti precedentemente ai prigionieri di guerra, e che da questi fossero esclusi i prigionieri "cooperatori" a vario titolo con i tedeschi e con la RSI.
    Ciao "StatoMaggioreMVSN", vorrei gentilmente approfondire questa tua considerazione, in quanto non mi risulta che i prigionieri di guerra abbiano mai beneficiato di alcun riconoscimento/onorificenza. In caso contrario, ne sarei ben contento perchè ne farei richiesta anch'io per mio padre, reduce da ben tre anni di prigionia nei campi nel Nord Africa ed in Gran Bretagna.

    A presto.
    In effetti mi hai fatto pensare al papà* di mio cognato che si era fatto tre anni di prigionia in Africa pure lui. Non mi risulta che avesse ricevuto qualcosa perchè alla mia domanda se avesse avuto e conservato qualcosa della prigionia ( ero come al solito in "caccia" ) mi rispose " Si, un anno di vacanze a spese dello stato". Alla mia domanda su cosa intendesse mi raccontò che appena sbarcato a Napoli fu sbattuto per un anno in sanatorio nonostante le sue vibrate proteste. Qualcosa aveva riportato dall'Africa. Una forma, per sua fortuna leggera, di TBC contratta in prigionia.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato