Pagina 3 di 17 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 163

Discussione: Attori e personaggi pubblici... in uniforme

  1. #21
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    800


    James Doohan (Star Trek, ricordate?) Fanteria Aviotrasportata in Normandia.
    Un aggiornamento su "Scotty": In effetti era Tenente del 13th Field Regiment canadese!!
    Questi i dati tratti dalla sua biografia post-mortem (traduco a braccio)
    "Allo scoppio della seconda guerra mondiale, Jimmy Doohan si arruolò nella Reale Artiglieria Canadese, e fu comandato nel 13° reggimento campale, parte dell'artiglieria divissionale della 3° divisione. Doohan arrivò in inghilterra nel 1940... La sua prima esperienza di combattimento fu in Normandia, a Juno Beach, nel D-Day. Facendo fuori due cecchini lungo la strada, Doohan guidò la sua unità* verso le terre alte, attraverso campi minati, e si mise in nposizione difensiva per la notte. Mentre camminava verso i posti avaanzati fu colpito, verso le 11 e 30, da sei colpi di mitragliatrice tedesca: quattro nelle gambe, una nel petto e una che gli asportò un dito. Quella nel petto fu deviataa dal portasigarette d'argento, l'indice gli fu amputato, e sullo schermo lui generalmente lo nascose. Nonostante le ferite rimase nell'esercito, addestrandosi come pilota osservatore...dove fu chiamato "il più pazzo pilota dell'aviazione canadese".
    Mick

  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821
    Un giovane Dario Fo

    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  3. #23
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Mantova
    Messaggi
    2,183
    Aggiungerei anche:
    Giorgio Albertazzi: Sottotenente della Legione Tagliamento – GNR , proveniente dalla Scuola A.U. Lucca
    Tino Carraro: militante nella RSI
    Al mondo ci sono persone che sanno tutto. E purtroppo, questo è tutto quello che sanno.

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821
    Attori del campo di gioco...

    Il grandissimo Ted Williams, giocatore di baseball, qui durante la seconda guerra mondiale


    qui nella guerra di Corea.


    Qui invece è Pat Tillmann, stella nascente del football americano, morto in Afganistan nel 2004, in seguito a "fuoco amico".

    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  5. #25
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821
    Torniamo agli attori veri e propri..

    Questo ha fatto sognare le nostre nonne e, in alcuni casi, le bisnonne..

    Osvaldo Valenti


    Per la cronaca è in uscita un film che parla (in maniera molto romanzata) della storia di Osvaldo Valenti e di Luisa Ferida, interpretati da Luca Zingaretti e Monica Bellucci.
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  6. #26
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    2,060
    A me risulta che Vianello presto' servizio nelle SS italiane, mentre il fratello era nella Decima, ma vi sono poche fonti certe. Il padre era un ammiraglio, ed un'altra campana lo da anche lui nella Decima...

    Sempre nella Decima prestarono servizio anche figli di immigrati italiani in Francia, quali Yves Montand e Michel Piccoli.

    Philippe Leroy, lo Yanez di Sandokan, servì nella Legione Straniera.

    In ultimo, ricordo ancora Hardy Krüger, prima nella HJ e nel 1945 a 17 anni al fronte con la 38° Divisione SS Nibelungen

    BKG

  7. #27
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Simpatico ed interessante questo topic.
    Bravi.
    [ciao2]
    luciano

  8. #28
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022
    Vedo ora questo bel topic.. molto interessante.. complimenti.. se trovo qualcosa la posterò volentieri..
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

  9. #29
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266
    Interessante, Elvis inoltre era agente "onorario" dell'FBI ma non troppo onorario visto che in funzione di questo era autorizzato ad avere il distintivo e girare armato "con arma occultata", cosa che fece per tutta la durata della sua carriera collezionando inoltre numerose pistole customizzate apposta per lui.
    Ciao
    Andrea
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  10. #30
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821
    Penso che Elvis fosse un collezionista di distintivi, nel settembre del 1976 lo sceriffo della contea di Shelby, Gene Barksdale, regalò ad Elvis un distintivo di sostituto sceriffo, Elvis però si intestardì per avere un vero distintivo da sceriffo, con tutti i poteri e l`autorità* che questo comportava, esprimendo il suo dissenso ad una possibile rielezione dello sceriffo. Essendo in periodo di elezioni, lo sceriffo Barksdale , che vedeva a rischio la sua elezione, nel caso che Elvis avesse pubblicizzato la notizia, lo accontentò e gli fece dono di un vero distintivo con tutti i relativi poteri.

    Qui sotto, Elvis con Nixon nel 1974, il giorno in cui Elvis chiese di diventare agente dell'FBI (ma credo che non fu accontentato). Elvis regalò a Nixon una Colt 45 e delle foto autografate

    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

Pagina 3 di 17 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •