Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Attrezzini vari pulizia e manutenzione

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Attrezzini vari pulizia e manutenzione

    Mi interesso principalmente di armi corte e quindi mi trovo un po' fuori campo con questa richiesta.

    Tempo fa ho ricevuto attraverso una serie di cambi parecchi attrezzi per pulizia e manutenzione di armi lunghe, di origine USA, francese, russa,......
    Dato che per me è un campo sconosciuto chiedo aiuto agli esperti: per che armi erano previsti?

    P1060364.JPG

    Qualcosa riesco ad identificarlo pure io, quale l'attrezzo del Garand:
    a.JPG

    Ma gli altri cosa sono?
    foto 1:a2.JPG
    foto 2:b.JPG
    foto 3:b1.JPG
    foto 4:b2.JPG
    foto 5:c1.JPG
    foto 6:d.JPG
    foto 7:e.JPG
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di tappo
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    105
    Neanche io sono molto ferrato, ma ne riconosco solo un paio con certezza.
    Mi sono permesso di estrapolare e "modificare" le foto per maggior chiarezza.

    Inizio con quelli facili:

    1 - è l'attrezzo per lo smontaggio Russo per il Nagant,
    serve da cacciavite e le tacche di varie altezze servono per
    misurare la corretta sporgenza dello spillo del percussore dalla testina.

    2 - è un estratttore per bossoli sfondellati, non saprei dirti di preciso
    di che calibro, ma così su due piedi, a giuducare solo dalla forma, senza
    avere misure potrebbe essere per il 30.06.
    Quest'ultimmo aggeggino molto utile da tenere sempre nello zainetto
    sulle linee di tiro. Alcuni calibri più di altri hanno la tendenza a sfondellare
    le munizioni ricaricate (manco a dirlo il .303 è una brutta bestia)

    206318d1437246041.jpg

    ... e le certezze sono già finite ...

    Qui contrassegnati con una X i pezzi che potrebbero far parte
    del kit di pulizia da "zaino" del Garand.
    Oltre al kit nella pala del calcio, esisteva un sacchetto telato verde
    che conteneva qualcosina in più per gli interventi un po più seri.
    Gli elementi contrassegnati dovrebbero essere parte della bacchetta
    rigida per la pulizia, (forse manca un elemento).
    206310d1437245515.jpg

    questa parte invece dovrebbe fungere otre che da attrezzo per lo
    smontaggio anche da impugnatura per la suddetta bacchetta.

    Contrassegnato con un "?" ... non sono sicuro che faccia parte di
    questo kit, dovrebbe essere un guida bacchetta, da applicare alla
    volata per evitare di rovinarla con il passaggio di bacchetta e scovolo.
    206312d1437245639.jpg


    qui l'ultimo forse... sembra lo scovolo presente nella scatolina
    metallica del K98 ... ma qui siamo un po troppo nel "forse", quindi
    mi fermo.
    206315d1437245746.jpg

    Altri aggeggini sono sicuramente russi, ma non ricordo bene.
    Questo ad esempio mi sembra quello dell' SVD, il "becco" serve
    per regolare la pressione agendo sulla regolasione del gas di
    recupero... dal momento che ho molta poca memoria, lascio
    ad altri conferme o smentite.

    206316d1437245922.jpg
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  3. #3
    Utente registrato L'avatar di tappo
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    105
    Con l'occasione ho ripescato dal dimenticatoio il "kit" da zaino per il Garand.

    Come si presenta...
    DSCN2642.JPG

    cosa contiene...
    Sicuramente non è completo e nemmeno sono sicuro che la confezione
    sia originale, però all'interno troviamo:
    - un attrezzo per estrarre i bossoli sfondellati (una versione diversa e più
    complicata rispetto a quella già vista nel materiale di Mr. Kanister)
    - un "rotolo" di carta (cerata appiccicosissima) contenente la bacchetta
    rigida smontata
    - uno scovolo di riserva per l'attrezzo multiplo presente nella pala del calcio
    DSCN2643.JPG

    qui un dettaglio dell'interno dell'involucro di carta cerata

    - bacchetta in 4 pezzi
    - terminale bacchetta con asola per pezzuola (o tirastoppacci)
    - impugnatura/attrezzo per smontaggio

    Non so se la risoluzione della fotografia lo permette ma su una
    delle bacchette è presente una rondella in teflon (o qualcosa di
    simile) che con ogni probabilità serve a non far entrare in contatto
    l'impugnatura con la volata dell'arma.

    DSCN2645.JPG

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218
    E chi altro poteva essere più preciso?
    Grazie Tappo.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218
    Visto che siamo in argomento aggiungo qualche altra foto di attrezzi o custodie:

    un paio di foto d'insieme:

    P1060382.JPGP1060386.JPG
    Chi sa cosa doveva essere racchiuso nei vari taschini?P1060387.JPG
    L'oliatore metallico aveva un tappino rivestito in cuoio per attutire i rumori degli sbattimenti nel calcio: P1060384.JPG

    Qui due contenitori per grasso, a sinistra l'italiano (Grasso per fucile), a destra la versione originaria (Grease, Rifle Lubriplate 130 A)
    P1060383.JPG
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di tappo
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    105
    Citazione Originariamente Scritto da kanister Visualizza Messaggio
    Chi sa cosa doveva essere racchiuso nei vari taschini?P1060387.JPG
    Penso che manchino

    - la leva per lo smontaggio del cilindro del gas
    - l'attrezzo per lo smontaggio dell'otturatore
    - la bacchetta in 4 pezzi
    - il terminale della bacchetta con tirastoppacci
    - l'impugnatura per la bacchetta.

    ... visto che è risaputo che: "un immagine vale mille parole"...

    PUCe7.jpg

    Questa immagine è presa in rete, non ho la fortuna di avere il "kit" completo,
    anche perchè non me ne sono mai interessato. Le varie parti però possono
    essere utili e non possono mancare nella cassettina degli attrezzi.
    Scusate la qualità della foto ma sono barricato in casa al buio per difendermi
    dalla "calicola".
    Questo il mio attrezzino per lo smontaggio dell'otturatore della carabina M1.
    DSCN2646.JPGDSCN2647.JPG

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di tappo
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    105
    Per i più curiosi, in caso qualcuno si stia chiedendo:
    "ma perchè il "manico" bacchetta doveva avere una forma così strana".

    Come nella migliore tradizioni dell'aggeggeria militare, ogni cosa poteva
    avere più funzioni per minimizzare il peso e l'ingombro e magari il costo.

    Questo aggeggio... che può essere usato come impugnatura per la bacchetta
    di pulizia..
    M10.jpg
    può essere usato anche per smontare l'otturatore senza doverlo
    rimuovere dall'arma (operazione che comunque sconsiglio vivamente)
    Come funziona?
    Si unge leggermente l'estremità appuntita e si inserisce nella culatta,
    nella posizione come da foto, si fa appoggiare l'otturatore al cilindro...
    Bolt4.jpg

    Si avvita una delle parti della bacchetta nell'apposito foro e si fa leva
    in senso antiorario in modo che il dente vada a sollevare l'estrattore
    facendolo saltar fuori. Una volta estratto, arretrando l'otturatore tutte
    le mollette sono libere di uscire e anche il percussore si potrà sfilare
    dalla parte posteriore.

    Bolt3.jpg

    Non ho mai provato questa tecnica! Però facendolo con otturatore in
    mano e apposito attrezzino c'è da sudare, facendolo ad arma montata
    secondo me... non so... mi sembra cosa un po da masochisti.

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218
    Citazione Originariamente Scritto da tappo Visualizza Messaggio


    ... mi sembra cosa un po da masochisti.
    Ed immagino che il rimontaggio sia anche peggio.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di tappo
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    105
    Citazione Originariamente Scritto da kanister Visualizza Messaggio
    Ed immagino che il rimontaggio sia anche peggio.


    Leggende e filmografie, ci insegnano che i Marines venivano addestrati a smontare e rimontare
    l'arma in pochi minuti, chissà se in questo "smontaggio" fosse incluso l'otturatore.
    Smontare un Garand nelle parti essenziali (smontaggio "da campagna") in un minuto non è
    un problema, ma se si va nel dettaglio.... a me ci vuole una buona mezzoretta e una cassetta
    per gli attrezzi di tutto rispetto.

    Qualcuno ha esperienze di tali procedure?

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218
    Ritorno su questa discussione per hè ho finalmente trovato due minuti per una foto:
    Ecco il vero scovolino per il K98 (quello superiore e leggermente più grande), preso da una scatoletta bellica per la manutenzione.
    P1060406.JPG

    Mi rendo conto che senza dimensioni o confronto diretto sono praticamente indistinguibili.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato